1 calabrese@edilportale.com (Rossella Calabrese) - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts by calabrese@edilportale.com (Rossella Calabrese)

22
Nov

Ecobonus, Finco chiede di mantenere l’attuale aliquota del 65%

22/11/2017 - “Ad ogni rinnovato appuntamento per la Legge di Stabilità o di Bilancio, si deve assistere ad un acceso dibattito circa l’opportunità di rinnovo/proroga degli incentivi e detrazioni per la riqualificazione energetica. Così Sergio Fabio Brivio, Presidente Finco.   Bonus fiscale = minor gettito erariale? “Viene sempre, in particolare, enfatizzato dagli esponenti governativi - prosegue Brivio - il supposto minor gettito che sarebbe causato all’Erario dai suddetti bonus ma si tralascia di valutare, ad esempio, il contributo occupazionale delle misure stesse che hanno consentito di creare, o mantenere, l’occupazione di oltre 200.000 addetti qualificati, e sin sottace il fatto che, solo nel 2016, vi siano state circa 360.000 domande di intervento da parte dei privati cittadini, per l’efficientamento energetico delle loro case, interventi che hanno generato svariati miliardi di investimenti”.   La maggior..
Continua a leggere su Edilportale.com

22
Nov

Riqualificazione sostenibile per un ex Cinema di Bologna

22/11/2017 - Una nuove sede, moderna ed efficiente, destinata ad ospitare la Direzione Regionale Emilia Romagna dell’Agenzia del Demanio, troverà spazio nei locali ristrutturati dell’Ex Cinema Embassy di Bologna, di proprietà dell’Agenzia.   È stato pubblicato il bando di gara per la progettazione e direzione lavori dell’intervento di riqualificazione dello storico edificio, che da luogo di abbandono e degrado si appresta a diventare il simbolo di una nuova metodologia di approccio al tema del recupero degli immobili pubblici, in chiave green ed ecosostenibile.   Il bando è tra i primi in Italia a conformarsi ai Criteri Ambientali Minimi per l’affidamento dei servizi di progettazione e lavori per la ristrutturazione, manutenzione e nuova costruzione di edifici pubblici, introdotti con il DM 11/10/2017.   È previsto, infatti, il bollino verde da parte di un organismo Nazionale (es: Casaclima, Itaca, etc.)..
Continua a leggere su Edilportale.com

22
Nov

Puglia, Piano Casa prorogato al 31 dicembre 2018

22/11/2017 - È stato prorogato al 31 dicembre del 2018 il termine per la presentazione di istanze abitative in materia edilizia al fine di conseguire gli incrementi volumetrici e le demolizioni e ricostruzioni consentiti dal Piano Casa.    Il Consiglio regionale pugliese ha approvato all’unanimità la proposta di legge di modifica del Piano Casa (“Misure straordinarie ed urgenti a sostegno dell’attività edilizia e per il miglioramento della qualità del patrimonio edilizio residenziale” LR 14/2009).    Rispetto alle precedenti modifiche che prorogavano esclusivamente i termini di scadenza, la proposta di legge interviene a specificare il concetto di ‘esistenza’ dell’immobile per il quale si intende usufruire dei benefici, parallelamente procrastinato al 1° agosto 2017 per effetto degli interventi succedutisi nel corso degli anni precedenti, sancendo il principio per il quale l’esistenza..
Continua a leggere su Edilportale.com

20
Nov

Lazio, 19 milioni di euro per turismo e beni culturali

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23120/11/2017 - Sostenere l’attività delle imprese del settore turismo e beni culturali e stimolarle a investire sull’attrattività turistica. È l’obiettivo dei due nuovi bandi della Regione Lazio, per complessivi 19 milioni di euro. Bando ‘Turismo e Beni Culturali’ da 15 milioni di euro Per il turismo, possono essere presentati progetti che puntino all’efficientamento energetico delle strutture alberghiere in un’ottica di maggiore sostenibilità e compatibilità ambientale; alla realizzazione di servizi digitali per il turismo, come piattaforme digitali integrate; o al miglioramento dell’offerta di ricettività alberghiera: ad esempio per quel che riguarda l’accessibilità delle strutture per i diversamente abili, il miglioramento dei servizi legati all’enogastronomia e all’Italian Style e l’adeguamento dell’offerta per intercettare il segmento congressuale.. Continua a leggere su Edilportale.com
20
Nov

A Torino la metropolitana riscalderà le case

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23120/11/2017 - La geotermia è un principio che sfrutta il calore naturale della Terra per ottenere energia termica che può essere impiegata per uso domestico. In poche parole, si tratta di utilizzare il calore naturalmente prodotto dal nucleo del nostro pianeta, che si diffonde anche a poche decine di metri sotto la superficie. Il principio è piuttosto noto e utilizzato in diversi contesti, ma quello che succederà a Torino è unico in Italia: grazie a un brevetto del Politecnico di Torino, sarà possibile utilizzare la costruzione di un’infrastruttura di trasporto, come la metropolitana, per ottenere calore in inverno e raffrescare gli ambienti in estate. Il tutto utilizzando un elemento già strutturalmente presente nelle gallerie, cioè il “concio”, la struttura di calcestruzzo armato che riveste i tunnel e che, nel progetto del Politecnico, diventa “energetico”, cioè viene integrato.. Continua a leggere su Edilportale.com
20
Nov

Rete Professioni Tecniche alla UE: ‘no alla e-card europea, sì alla tessera professionale’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23120/11/2017 - Con l’obiettivo di semplificare le procedure a carico dei prestatori di servizi, compresi quelli professionali, a gennaio 2017 la Commissione europea ha presentato la proposta di una e-card europea dei servizi, una procedura elettronica che semplifica le formalità necessarie per fornire servizi all’estero. La e-card europea dei servizi La nuova e-card europea dei servizi - spiegava Susanna Pisano, responsabile del Desk europeo di Confprofessioni, a marzo 2017, al termine della presentazione del pacchetto servizi della Commissione UE - è una procedura elettronica semplificata che renderà più facile per i prestatori di servizi alle imprese e di servizi di costruzione di espletare le formalità amministrative necessarie per fornire servizi all’estero”. La nuova e-card europea conterrà i dati identificativi del prestatore di servizi; lo stato membro in cui una specifica attività sarà.. Continua a leggere su Edilportale.com
16
Nov

Dissesto idrogeologico, assegnati 5,7 milioni di euro per i progetti

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23116/11/2017 - Il Ministero dell’Ambiente ha assegnato 5,7 milioni di euro a cinque regioni italiane per interventi contro il dissesto idrogeologico. Lo stanziamento costituisce il primo stralcio del Fondo Progettazione da 100 milioni di euro e permetterà di portare avanti opere per quasi 280 milioni sul territorio. Si tratta di 14 progettazioni in Piemonte, 5 in Friuli Venezia Giulia, 3 in Liguria, 2 in Veneto e 2 nella provincia autonoma di Bolzano. “Accelerare nella progettazione - ha dichiarato il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti - è la vera chiave di volta nella lotta al dissesto idrogeologico, nelle grandi città come nei più piccoli comuni. Nei nostri numeri si coglie l’enorme importanza dell’effetto moltiplicatore di investimento che un progetto solido sia in grado di determinare in termini di ricaduta sul territorio. Il Fondo istituito dal Collegato Ambientale  - ha concluso Galletti - diventa.. Continua a leggere su Edilportale.com
16
Nov

Mobilità ciclistica, la Camera ha approvato legge

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23116/11/2017 - È stata approvata all’unanimità dalla Camera dei Deputati la legge per lo sviluppo della mobilità in bicicletta e la realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica. Proposta dal Presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, la norma promuove l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto sia per le esigenze quotidiane che per quelle ricreative e turistiche, al fine di migliorare l’efficienza, la sicurezza e la sostenibilità della mobilità urbana. La legge prevede: - una programmazione nazionale stabile e una pianificazione pluriennale relativa alla realizzazione della rete ciclabile nazionale ‘ Bicitalia’; - una programmazione regionale e locale che promuova una mobilità urbana sostenibile, mediante l’intermodalità con i mezzi utilizzati per il trasporto pubblico locale; - l’individuazione.. Continua a leggere su Edilportale.com
16
Nov

Ordini tecnici: ‘più vicino l’equo compenso per i professionisti’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23116/11/2017 - “Ringraziamo il Governo e tutte le forze politiche che hanno trovato la convergenza sul tema dell’equo compenso, introducendo l’estensione di questo diritto a tutti i professionisti. È un risultato che aspettavamo da tempo e lo consideriamo molto importante. Sarà necessario limare qualcosa, vigilare sull’iter parlamentare, ma è una base importante da cui partire”. Così Marina Calderone (CUP) e Armando Zambrano (RPT) hanno commentato l’approvazione, avvenuta la scorsa notte, da parte della Commissione Bilancio del Senato, dell’emendamento - proposto dal relatore Sen. Lai (PD), a seguito dell’apertura del Governo - che allarga l’introduzione dell’equo compenso a tutti i professionisti. L’occasione è stata la conferenza stampa di presentazione dell’evento del 30 novembre dedicato all’equo compenso, organizzato congiuntamente da CUP e RPT, cui sono.. Continua a leggere su Edilportale.com
16
Nov

Mobilità ciclistica, la Camera ha approvato la legge

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23116/11/2017 - È stata approvata all’unanimità dalla Camera dei Deputati la legge per lo sviluppo della mobilità in bicicletta e la realizzazione della rete nazionale di percorribilità ciclistica. Proposta dal Presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, la norma promuove l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto sia per le esigenze quotidiane che per quelle ricreative e turistiche, al fine di migliorare l’efficienza, la sicurezza e la sostenibilità della mobilità urbana. La legge prevede: - una programmazione nazionale stabile e una pianificazione pluriennale relativa alla realizzazione della rete ciclabile nazionale ‘ Bicitalia’; - una programmazione regionale e locale che promuova una mobilità urbana sostenibile, mediante l’intermodalità con i mezzi utilizzati per il trasporto pubblico locale; - l’individuazione.. Continua a leggere su Edilportale.com