1 calabrese@edilportale.com (Rossella Calabrese) - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts by calabrese@edilportale.com (Rossella Calabrese)

21
Set

Mobilità sostenibile, in arrivo 35 milioni di euro

21/09/2017 - Arriveranno a breve sul territorio i 35 milioni di euro per la realizzazione dei progetti di mobilità sostenibile.   È iniziato ieri presso le Commissioni riunite Ambiente e Trasporti della Camera l’esame dello schema di decreto ministeriale con la graduatoria degli enti locali che riceveranno i fondi per il Programma sperimentale nazionale di mobilità sostenibile casa-scuola e casa-lavoro. Ne dà notizia Ermete Realacci, presidente della Commissione Ambiente.   Il decreto costituisce l’esito del Bando da 35 milioni di euro emanato nell’ottobre 2016, in attuazione del Collegato Ambientale approvato a fine 2015.   Con il programma sperimentale per la mobilità sostenibile - spiega Realacci - accedono al cofinanziamento statale 37 progetti per circa 33,5 milioni di euro. Le restanti risorse sono invece destinate alle attività di monitoraggio.   Il Programma sperimentale nazionale incentiva..
Continua a leggere su Edilportale.com

20
Set

Strutture ricettive all’aperto, alla Camera un ddl di riforma

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23120/09/2017 - È in discussione in Commissione Attività produttive della Camera un disegno di legge in materia di turismo all’aria aperta e strutture ricettive all’aperto. Il ddl, risultato dell’unificazione di tre disegni di legge, si propone di definire i princìpi fondamentali e gli strumenti della politica del turismo all’aria aperta, al fine di migliorare l’offerta del sistema turistico nazionale, regionale e locale; indirizzare i turisti verso le aree meno congestionate e i piccoli borghi rappresentativi del made in Italy; promuovere la riqualificazione urbanistica e territoriale dei centri di particolare rilevanza sotto il profilo turistico-ricettivo. Il testo prevede che il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo (Mibact) definisca le caratteristiche delle strutture ricettive all’aperto, le forme dell’ospitalità diffusa, le caratteristiche delle aree di sosta dei camper,.. Continua a leggere su Edilportale.com
19
Set

Il 21 e 22 settembre Venezia ospita ‘Urbanpromo Green’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 19/09/2017 - Il 21 e 22 settembre, presso la Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia a Palazzo Badoer, si tiene la prima edizione di Urbanpromo Green. Si tratta di una manifestazione che segna l’ampliamento della proposta di Urbanpromo, organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit, che agli eventi incentrati sul social housing e sulla rigenerazione urbana, in programma a Torino a ottobre e a Milano a novembre, fa precedere quest’anno una due giorni di discussione sulle tematiche della pianificazione e delle condizioni di vita e di funzionamento delle città, da un punto di vista delle politiche improntate ad una visione ‘green’. Le città infatti stanno cambiando sotto la spinta di politiche, piani, progetti, ma anche per effetto di opere, tecnologie, servizi. Talvolta il cambiamento è visibile, per effetto della trasformazione fisica della città, talaltra si coglie nella.. Continua a leggere su Edilportale.com
18
Set

Concorsi di idee e bandi di progettazione, la Guida del Cnappc

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23118/09/2017 - Il Consiglio Nazionale Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori ha predisposto  una Guida alla redazione dei bandi per i concorsi di progettazione e di idee e per  l’affidamento dei Servizi di Architettura e Ingegneria. L’obiettivo è quello di supportare le Stazioni Appaltanti nella stesura dei documenti di gara e di rilanciare il concorso di progettazione, quale migliore strumento per promuovere  la qualità delle prestazioni professionali. La guida, già pubblicata nel rispetto del Codice Appalti (Dlgs 50/2016) e delle Linee guida attuative emanate dall’ANAC nel 2016 è stata ora aggiornata alle novità introdotte dal Decreto Correttivo (Dlgs 56/2017). Il documento si articola in due parti: - la prima parte è riservata alle  modalità di affidamento della progettazione a mezzo dei concorsi ed agli strumenti da utilizzare  ai sensi degli.. Continua a leggere su Edilportale.com
14
Set

Calabria, 18,6 milioni di euro per le imprese turistiche

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23114/09/2017 - Ammontano a 18,6 milioni di euro le risorse che la Regione Calabria mette a disposizione delle piccole e medie imprese (PMI) e a lavoratori autonomi con unità operativa in Calabria per il potenziamento dell’accoglienza, della ricettività, dell’accessibilità e la creazione di nuovi prodotti e servizi turistici. Il Bando pubblicato qualche giorno finanzia progetti per il miglioramento e la qualificazione dei servizi turistici e dell’offerta ricettiva delle imprese operanti nelle destinazioni turistiche regionali, attraverso la realizzazione di interventi materiali ed immateriali, quali: - consolidamento e innovazione di prodotti/servizi turistici esistenti; - realizzazione e promozione di nuovi prodotti/servizi turistici innovativi; - riqualificazione, efficientamento energetico e innovazione tecnologica delle strutture turistiche. Il Presidente Oliverio: ‘necessario investire sulla qualità’ “Dopo.. Continua a leggere su Edilportale.com
13
Set

Mobilità turistica, presentato il primo Piano nazionale

13/09/2017 - Si chiama ‘Viaggiare in Italia’ il primo piano della mobilità turistica che mette al centro ‘il turista come viaggiatore’, redatto dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e dei Beni culturali e Turismo, presentato ieri dai Ministri Graziano Delrio e Dario Franceschini. Il Piano della Mobilità Turistica - spiega il comunicato - è necessario perché il turismo fa bene al paese: genera economia, competenze, idee, lavoro e innovazione. Nel 2016 il turismo ha contribuito per l’11,1% sul PIL nazionale con oltre 168 miliardi di euro. In Italia nel 2016 il numero di viaggiatori è stato di oltre 66 milioni, con un aumento di oltre 8 milioni di viaggiatori in più rispetto al 2015. Non accadeva dal 2010. I turisti hanno generato una spesa di oltre 45 miliardi di euro sul territorio nazionale. Il Piano disegna un modello di accessibilità basato sulle ‘porte di accesso al Paese’.. Continua a leggere su Edilportale.com
13
Set

Manutenzione del territorio, Ance: ‘stop a spezzettamento di competenze’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23113/09/2017 - “Siamo di fronte all’ennesima emergenza che poteva essere arginata se tutte le opere di manutenzione e di messa in sicurezza del territorio già programmate da tempo fossero partite”. Così il presidente dell’Ance, Giuliano Campana, commenta i recenti disastri. “In questi anni sono stati fatti passi avanti grazie all’unità di missione Italiasicura istituita da Palazzo Chigi, ma di tutto quel lavoro fatto per recuperare fondi e risorse per la tutela del territorio ancora pochi sono i frutti che siamo riusciti a cogliere”, prosegue Campana. Occorre dunque - secondo i costruttori - “rimuovere gli ostacoli burocratici e attribuire responsabilità chiare per far partire quel Piano nazionale di manutenzione e di messa in sicurezza del territorio che chiediamo da anni, che viene rispolverato solo di fronte alle emergenze, e che invece necessita di continuità e di efficacia”. Basta,.. Continua a leggere su Edilportale.com
13
Set

Piemonte, via libera al Regolamento Edilizio Tipo

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23113/09/2017 - Nella seduta del 6 settembre scorso la Commissione Urbanistica del Consiglio regionale del Piemonte ha dato il via libera alla delibera sul regolamento edilizio tipo e al disegno di legge per la nuova cartografia regionale. Il Regolamento edilizio tipo Come noto, la delibera per il recepimento del Regolamento edilizio tipo è prevista dalla norma statale che uniforma la terminologia tecnica su tutto il territorio nazionale. Ricordando che il Piemonte è una delle poche Regioni che sin dal 1999 si era dotata di un proprio regolamento edilizio tipo, l’assessore all’Urbanistica, Alberto Valmaggia, ha sottolineato che i Comuni hanno 180 giorni di tempo per l’adeguamento dei propri regolamenti edilizi. Vista la tempistica piuttosto stretta, con un emendamento si è stabilito che tale termine valga per la predisposizione dello schema per adeguare il regolamento comunale alla norma nazionale. Dopo questa fase transitoria,.. Continua a leggere su Edilportale.com
13
Set

Piemonte, via libera al Regolamento Edilizio Tipo

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23113/09/2017 - Nella seduta del 6 settembre scorso la Commissione Urbanistica del Consiglio regionale del Piemonte ha dato il via libera alla delibera sul regolamento edilizio tipo e al disegno di legge per la nuova cartografia regionale. Il Regolamento edilizio tipo Come noto, la delibera per il recepimento del Regolamento edilizio tipo è prevista dalla norma statale che uniforma la terminologia tecnica su tutto il territorio nazionale. Ricordando che il Piemonte è una delle poche Regioni che sin dal 1999 si era dotata di un proprio regolamento edilizio tipo, l’assessore all’Urbanistica, Alberto Valmaggia, ha sottolineato che i Comuni hanno 180 giorni di tempo per l’adeguamento dei propri regolamenti edilizi. Vista la tempistica piuttosto stretta, con un emendamento si è stabilito che tale termine valga per la predisposizione dello schema per adeguare il regolamento comunale alla norma nazionale. Dopo questa fase transitoria,.. Continua a leggere su Edilportale.com
12
Set

Progettazione anti-dissesto, nei prossimi mesi il Fondo da 100 milioni alle Regioni

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23112/09/2017 - Saranno trasferiti alle Regioni ‘nei prossimi mesi’ i 100 milioni di euro del ‘Fondo per la progettazione degli interventi contro il dissesto idrogeologico’ che serviranno ad accelerare le attività progettuali dei lavori urgenti e a renderli immediatamente cantierabili. Lo ha annunciato il Ministero dell’Ambiente rispondendo ad una interrogazione dei deputati Chiara Braga, Enrico Borghi e Raffaella Mariani, all’inizio di agosto. I numeri del dissesto idrogeologico Gli interventi necessari per mettere in sicurezza il territorio sono oltre 11.000, per un fabbisogno complessivo di 29 miliardi di euro. Sul totale, 1.340 lavori sono in corso in realizzazione, tutti gli altri, pari al 90% delle opere in elenco, ancora da progettare. I dati, presentati lo scorso maggio a Palazzo Chigi, sono contenuti nel ‘Piano Nazionale per la riduzione del rischio idrogeologico’ messo a punto dalla struttura.. Continua a leggere su Edilportale.com