1 fraccalvieri@archiportale.com (Antonella Fraccalvieri) - 2/2 - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts by fraccalvieri@archiportale.com (Antonella Fraccalvieri)

2
Lug

La XI edizione del Premio Urbanistica

02/07/2018 - Proclamati i vincitori del Premio Urbanistica, il concorso indetto dalla rivista scientifica dell'Istituto Nazionale di Urbanistica che dal 2006 seleziona i progetti preferiti dai visitatori di Urbanpromo, l'evento nazionale di riferimento per la rigenerazione urbana organizzato dall'Inu e da Urbit. Nel corso della manifestazione dello scorso anno alla Triennale di Milano i visitatori hanno scelto, tramite referendum, nove progetti tra quelli esposti nella gallery del sito www.urbanpromo.it  La premiazione dei progetti vincitori si terrà nell'ambito della quindicesima edizione di Urbanpromo, "Progetti per il Paese", in programma alla Triennale di Milano dal 20 al 23 novembre prossimi.  Nella categoria "Nuove modalità dell'abitare e del produrre" hanno prevalso:  - La Camera di commercio di Genova con il progetto di rinascita del Mercato Orientale, la ristrutturazione e il recupero della struttura..
Continua a leggere su Edilportale.com

29
Giu

Massima vivibilità in spazi ridotti

29/06/2018 - Da buia e angusta a luminosa e ariosa. L'uso dello spazio in una casetta anni Ottanta a Shoreditch è a dir poco ingegnoso. Importanti lavori di ristrutturazione hanno regalato a questa villetta di tre piani un'ampia zona giorno open space – che riunisce cucina, sala da pranzo e soggiorno in un ambiente unico –, due camere da letto e due bagni con rubinetteria Dornbracht. La vita qui si adatta con intelligenza alla realtà dell'ambiente urbano.   Situato nell'East End londinese, questo gioiellino non è lontano dallo storico mercato di Spitalfields, dal 'miglio bengalese' di Brick Lane e dalla multietnica Bethnal Green. Con tre livelli per 77 metri quadri di superficie calpestabile che sorgono su un appezzamento lungo 7,5 metri e largo 3,5 all'incirca, la casa ha una facciata in mattoni tipicamente inglese, due piani elevati e un piccolo giardino sul retro. Prima della trasformazione, la struttura della..
Continua a leggere su Edilportale.com

29
Giu

Magia e progetto: tornano gli Archiproducts Design Awards

29/06/2018 - Il design è questione di testa, cuore e mani.Una combinazione semplice e perfetta che permette di creare oggetti e spazi da abitare, da mettere in conversazione, capaci di migliorare il vivere contemporaneo unendo praticità e bellezza. E’ la “magia del progetto”, della collaborazione tra produttori e designer che mettono in relazione mezzi e talento per dare forma al processo creativo. Ed è per evidenziare l’importanza di questi incontri che tornano gli Archiproducts Design Awards. Per premiare la ricerca sperimentale e l’innovazione, ma soprattutto per sottolineare il potere emozionale e funzionale del progetto. Alla terza edizione, gli ADA si confermano un premio dal valore riconosciuto a livello internazionale. Sono stati 90 i vincitori degli Awards 2017, con 600 prodotti candidati da 300 brand provenienti da 15 paesi stranieri, e selezionati da un giuria internazionale composta.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
22
Giu

OS2 75 di Secco Sistemi vince il Compasso d’Oro ADI

22/06/2018 - “Il rapporto tra l’apertura e la superficie trasparente è da sempre una delle sfide dell’industria per la produzione dei serramenti. OS2 75 stabilisce un nuovo standard combinando il taglio termico e l’isolamento a dimensioni estremamente contenute e ad un interessante flessibilità estetica grazie ai profili in acciaio verniciato e in Corten, acciaio inossidabile e ottone brunito”.  Sta tutta nella motivazione della Giuria che ha attribuito il Compasso d’Oro ADI a OS2 75 di Secco Sistemi, l’identità unica del serramento sviluppato e prodotto dall’azienda di Preganziol.  Un importante riconoscimento alla qualità del prodotto ma anche alla peculiarità di un azienda da sempre in grado di dialogare con il mondo del progetto, un premio, il più prestigioso in questo settore a livello nazionale ma non solo, alla capacità di associare estetica e prestazioni, funzionalità..
Continua a leggere su Edilportale.com

26
Apr

Archiproducts Milano. Cromie e giochi tridimensionali

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 26/04/2018 - Svelato il nuovo set di Archiproducts Milano, costruito per l’edizione 2018 all’insegna del colore e di pattern tridimensionali sperimentati su materiali diversi. Durante la Milano Design Week in migliaia – tra architetti, aziende, giornalisti e pubblico di settore – hanno visitato il grande appartamento di via Tortona 31, allestito in collaborazione con 70 brand internazionali. Un progetto realizzato quest’anno a più mani: Elisa Ossino Studio, che ha disegnato il nuovo pattern di facciata, riportato anche nella scala che conduce al piano superiore dell’edificio, ed ulteriori due ambienti all’interno. Studio Milo per lo spazio di Saba Italia; Christophe De La Fontaine e Aylin Langreuter per lo spazio Dante Goods and Bads, in co-branding con Cedit e One Mario Sirtori; Veronica Leali e Matt Lorrain per lo spazio di SP01. Un ruolo importante nel progetto di questa nuova edizione è stato affidato al.. Continua a leggere su Edilportale.com
12
Apr

Colore, sperimentazioni tessili e pattern tridimensionali

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 12/04/2018 - Colore, sperimentazioni tessili e giochi percettivi tra visione bidimensionale e tridimensionale. Per la Milano Design Week 2018 i luminosi spazi del grande appartamento di inizio secolo di via Tortona 31 accolgono le ultimissime proposte di 70 brand internazionali, in un percorso espositivo che si snocciola in un esercizio di rimandi cromatici e pattern sperimentati su materiali diversi. Il team di Archiproducts Milano si prepara ad accogliere aziende, architetti, giornalisti e pubblico di settore per presentare loro il nuovo set degli spazi home working, living e outdoor che frequenteranno tutto l’anno. L’appuntamento è per il prossimo 16 aprile. Un ruolo importante nel progetto di questa nuova edizione è affidato al colore, che dalle pareti ai tessuti e gli arredi ridisegna completamente lo spazio, se pure in un percorso graduale che, più timido e rigoroso in alcune aree del building, rivela a tratti un’identità.. Continua a leggere su Edilportale.com
5
Apr

Archiviazione e serialità. La nuova facciata di Archiproducts Milano

05/04/2018 - Una composizione di pannelli astratti in bianco e nero ridisegna la facciata del building di Archiproducts Milano. Il materiale è lo stesso, ma il disegno ha un nuovo autore. Le centinaia di leggerissime catene in alluminio Kriskadecor che hanno rivestito negli ultimi due anni l’edificio di via Tortona 31 con un primo disegno firmato Diego Grandi ed il sucessivo da Serena Confalonieri, si sciolgono ancora una volta per ricomporsi in un nuovo pattern che quest’anno porta la firma di Elisa Ossino Studio.   Il disegno in facciata traduce visivamente l’idea di ‘archiviazione’. Un concetto che, in forme differenti, torna in ulteriori tre spazi del building progettati dal team di Elisa Ossino: la scala che conduce al piano superiore, il lungo corridoio e la sala grande al primo piano. Un percorso in cui i concetti di ‘archiviazione’ e ‘serialità’ sono tradotti in una combinazione di geometrie e cromie,..
Continua a leggere su Edilportale.com

2
Apr

Archiproducts Milano 2018. Work in progress per la nuova ‘Design Experience’

30/03/2018 - Work in progress ad Archiproducts Milano per una nuova ‘Design Experience’! Giunto al suo terzo appuntamento con la Milano Design Week, lo spazio di via Tortona 31, in questi giorni completamente svuotato, si prepara ad accogliere le collezioni di 70 brand internazionali selezionati per l’edizione 2018.   A partire dal prossimo 16 aprile, gli oltre 30mila progettisti che negli ultimi due anni hanno frequentato gli ambienti home working, living e outdoor di Archiproducts Milano potranno conoscere la rinnovata veste dello spazio di co-net-working di Zona Tortona.   Tra nuove e consolidate collaborazioni prende forma il nuovo set del building, con un progetto realizzato quest’anno a più mani. Elisa Ossino Studio, Studio Milo, Christophe De La Fontaine e Aylin Langreuter, Veronica Leali e Matt Lorrain contribuiscono al set design dello spazio, ciascuno su aree differenti, in piena sinergia con l’Art Direction di Archiproducts..
Continua a leggere su Edilportale.com