1 () - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts by ()

21
Giu

Piemonte, verso la proroga del Piano Casa

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23121/06/2017 – Il Piemonte si dirige verso la proroga di un altro anno del Piano Casa. La Commissione Urbanistica del Consiglio Regionale, infatti, ha approvato la proposta di legge che proroga di un anno la scadenza del Piano Casa, prevista attualmente per il 30 giugno 2017. L'assessore all'Urbanistica ha posto l’accento sull'utilità della proroga, anche se ha fatto sapere che è già in preparazione una nuova legge di riordino della materia. Per motivi di urgenza, si è deciso di non svolgere le normali consultazioni, in modo che la legge possa essere portata all'esame dell'Aula consiliare prima del 30 giugno. Diversi consiglieri del Movimento 5 Stelle hanno, però, espresso le perplessità del sul fatto di approvare velocemente un'altra proroga invece di una nuova legge organica. Continua a leggere su Edilportale.com
12
Giu

Molise, dalla Regione 10 milioni di euro per interventi sugli impianti sportivi

12/06/2017 - La Regione Molise ha pubblicato un bando da 10 milioni di euro per sostenere la realizzazione, la messa in sicurezza e il completamento degli impianti sportivi.   Delle risorse complessive 8 milioni di euro sono stati stanziati per gli interventi su complessi sportivi multifunzionali (5,6 milioni destinati alla Provincia di Campobasso e 2,4 milioni alla Provincia di Isernia) mentre 2 milioni di euro sono stati riservati agli impianti sportivi (1,4 milioni per la Provincia di Campobasso e 600 mila euro per quella di Isernia).   Impianti sportivi: cosa prevede il bando Il bando finanzia gli interventi finalizzati a: - realizzazione di nuovi impianti sportivi e/o complessi sportivi multifunzionali; - messa a norma e/o abbattimento delle barriere architettoniche in impianti esistenti; - riconversione, completamento, recupero, ristrutturazione, messa in sicurezza, riqualificazione, ammodernamento e ampliamento di impianti esistenti; - adeguamento tecnologico..
Continua a leggere su Edilportale.com

12
Giu

Molise, dalla Regione 10 milioni di euro per interventi sugli impianti sportivi

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23112/06/2017 –Il Molise ha pubblicato un bando da 10 milioni di euro per sostenere la realizzazione, la messa in sicurezza e il completamento degli impianti sportivi. Delle risorse complessive 8 milioni di euro sono stati stanziati per gli interventi su complessi sportivi multifunzionali (5,6 milioni destinati alla Provincia di Campobasso e 2,4 milioni alla Provincia di Isernia) mentre 2 milioni di euro sono stati riservati agli impianti sportivi (1,4 milioni per la Provincia di Campobasso e 600 mila euro per quella di Isernia). Impianti sportivi: cosa prevede il bando Il bando finanzia gli interventi finalizzati a: - realizzazione di nuovi impianti sportivi e/o complessi sportivi multifunzionali; - messa a norma e/o abbattimento delle barriere architettoniche in impianti esistenti; - riconversione, completamento, recupero, ristrutturazione, messa in sicurezza, riqualificazione, ammodernamento e ampliamento di impianti esistenti; - adeguamento tecnologico e.. Continua a leggere su Edilportale.com
9
Giu

Puglia, attivo il bando per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici

09/06/2017 – È attivo il bando da 157,8 milioni di euro per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici della Puglia.   Il bando fa parte di un pacchetto più ampio di misure che include altre risorse destinate direttamente all'edilizia residenziale pubblica per un valore complessivo di tutti gli interventi di circa 200 milioni di euro.   Efficientamento edifici: cosa prevede il bando Il bando permette di ristrutturare gli edifici rinnovando l'involucro esterno e sostituendo le dotazioni impiantistiche con sistemi di telecontrollo intelligente, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici. Potranno, inoltre, essere installati impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili per l'autoconsumo.   Tra gli interventi ammessi: infissi, isolamenti murari, sistemi efficienti di riscaldamento e condizionamento, sostituzione di illuminazione degli interni e di scaldacqua..
Continua a leggere su Edilportale.com

9
Giu

Puglia, attivo il bando per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23109/06/2017 – È attivo il bando da 157,8 milioni di euro per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici della Puglia. Il bando fa parte di un pacchetto più ampio di misure che include altre risorse destinate direttamente all'edilizia residenziale pubblica per un valore complessivo di tutti gli interventi di circa 200 milioni di euro. Efficientamento edifici: cosa prevede il bando Il bando permette di ristrutturare gli edifici rinnovando l'involucro esterno e sostituendo le dotazioni impiantistiche con sistemi di telecontrollo intelligente, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici. Potranno, inoltre, essere installati impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili per l'autoconsumo. Tra gli interventi ammessi: infissi, isolamenti murari, sistemi efficienti di riscaldamento e condizionamento, sostituzione di illuminazione degli interni e di scaldacqua.. Continua a leggere su Edilportale.com
10
Mar

Beni culturali: il 14 marzo la Giornata Nazionale del Paesaggio

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23108/03/2017 – Promuovere la cultura del paesaggio e sensibilizzare i cittadini sui temi e i valori della salvaguardia dei territori. Questo l’obiettivo della prima edizione della Giornata Nazionale del Paesaggio, istituita dal Ministero dei beni e delle Attività Culturali e del Turismo con il DM 7 ottobre 2016, che si terrà il 14 marzo 2017 con oltre 120 iniziative in tutta Italia. In attuazione della Convenzione Europea del Paesaggio (DM 457/2016), l’iniziativa richiama il paesaggio quale valore identitario del Paese e mira a trasmette, soprattutto alle nuove generazioni, il messaggio che la tutela del paesaggio e la memoria storica che ne deriva costituiscono valori culturali essenziali per uno sviluppo consapevole del territorio. Giornata Nazionale del Paesaggio: le iniziative Nel corso della Giornata nazionale del paesaggio le Soprintendenze Archeologia, Belle Arti e Paesaggio apriranno le porte ai cittadini con iniziative.. Continua a leggere su Edilportale.com
4
Ott

Lissoni e Urquiola disegnano il Grand Hotel secondo Elle Decor

04/10/2016 - ELLE DECOR GRAND HOTEL: in mostra a Milano, nel quadrilatero della moda, il Grand Hotel secondo Elle Decor. Dal 5 al 22 ottobre un progetto-installazione sarà allestito nelle sale di Palazzo Morando, oggi sede di un museo dedicato alla città e alla collezione civica di Costume e Moda. L'idea è di Elle Decor Italia. Il progetto, a quattro mani, porta la firma di Piero Lissoni, che ha creato negli spazi condivisi una sorta di 'ostello aristocratico', e Patricia Urquiola, che ha disegnato gli ambienti privati immaginando le diverse stanze come 'momenti sparsi di un racconto'. “L’idea di dar vita a ELLE DECOR GRAND HOTEL – spiega Livia Peraldo Matton, direttore responsabile di Elle Decor Italia – nasce dalla riflessione sull’evoluzione dell’hotellerie che abbiamo sempre affrontato e registrato sulle pagine del nostro magazine. Nel corso del tempo abbiamo infatti.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
9
Set

Le stazioni più interessanti del mondo

12/09/2016 – Le stazioni ferroviarie non sono solo un luogo di partenza e arrivo. In certi casi, più che un luogo dove iniziare un viaggio, diventano vere e proprie attrazioni da visitare per i decori storici o per le architetture avvenieristiche. Di seguito qualche esempio in giro per il mondo spaziando tra strutture storiche e linee moderne. Chhatrapati Shivaji Terminus, Mumbai – India È stata realizzata nel 1888. Consente ai suoi viaggiatori di transitare nell’unica stazione ferroviaria appartenente al patrimonio dell’Unesco. Stazione di Kanazawa, Giappone É sempre in Asia, ma di epoca più moderna, questa stazione interamente sopraelevata ultimata nel 1989. Estaciòn de Atocha, Madrid - Spagna È stata ultimata nel 1892 e all’interno comprende un’isola verde con tanto di laghetto artificiale e una serra. Alla sua progettazione hanno collaborato Alberto del Palacio.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
4
Ago

Il Regolamento Edilizio Unico sarà pronto a settembre

04/08/2016 - Arriverà a settembre il Regolamento Edilizio Unico. Lo ha annunciato il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti rispondendo ad una interrogazione del Presidente della Commissione Ambiente della Camera, Ermete Realacci.   “Rispondendo alla mia interrogazione in Commissione sul ritardo nella definizione del regolamento edilizio - scrive Realacci su Facebook -, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha oggi indicato in settembre il mese in cui sarà varato il regolamento edilizio unico”.   “Prendiamo per buoni gli impegni del Ministero, peccato però che un provvedimento così importante e atteso che avrebbe potuto vedere la luce dal 2014 sia stato rallentato anche dalla necessaria concertazione con Regioni e Comuni. Il regolamento edilizio unico, limitando la babele di migliaia di norme comunali, può semplificare a costo zero la vita a cittadini e imprese, indirizzando l’edilizia verso la..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Ott

‘Valore Restauro Sostenibile’: Matera dà il via al ciclo di incontri

09/10/2015 - Parte da Matera il progetto “Valore Restauro Sostenibile”, il ciclo di incontri internazionali dedicati al Restauro, che il Gruppo Italiana Costruzioni S.p.A. propone in favore di una "Italian way of doing restoration". Gli spazi suggestivi della Casa Cava ospiteranno, martedì 13 ottobre, la prima tavola rotonda dal titolo 'Restauro come bene comune: nuove alleanze tra soggetti pubblici e privati'. La giornata, interamente dedicata alla figura di Michele D’Elia, prevede una serie di interventi da parte di personalità autorevoli nel panorama materano e nel mondo dell'architettura, per concludersi con una lectio magistralis a cura di Mario Bellini. Matera dà il via ad un ambizioso programma che farà tappa in altre quattro città italiane: Venaria Reale, Venezia, Palermo e Monza, per concludersi a Istanbul. Il ciclo di Tavole rotonde prevede, per il biennio.. Continua a leggere su Edilportale.com         MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231