Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 gennaio 2017

Autorizzazione paesaggistica semplificata verso il traguardo

20/01/2017 - Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il decreto che definisce gli interventi per cui l’autorizzazione paesaggistica non è richiesta e i casi in cui è sufficiente un procedimento semplificato. Scarica il testo entrato in CdM. Il testo ha accolto i suggerimenti depositati a settembre nel parere del Consiglio di Stato e le modifiche chieste a ottobre dalle Commissioni parlamentari. Autorizzazione paesaggistica semplificata Il decreto individua, nell’allegato A, i piccoli interventi che, anche se realizzati su beni vincolati, sono esclusi dall’autorizzazione paesaggistica. Tra questi ci sono ad esempio i lavori, che non comportano modifiche sostanziali, volti a migliorare l’efficienza energetica e il consolidamento statico e le opere indispensabili per il superamento delle barriere architettoniche. Nell’Allegato B ci sono invece gli interventi.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231