Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

2 luglio 2015

Banda ultralarga, quando è obbligatorio predisporre gli edifici

02/07/2015 - A partire da ieri, chi richiede un permesso di costruire per una nuova costruzione o per un intervento di ristrutturazione edilizia importante deve predisporre l’edificio alla connessione ad alta velocità in fibra ottica a banda ultralarga.   L’edificio dovrà essere equipaggiato di un’infrastruttura fisica multiservizio passiva interna, costituita da adeguati spazi installativi e da impianti di comunicazione ad alta velocità in fibra ottica fino ai punti terminali di rete, e di un punto di accesso, cioè di un punto fisico situato all’interno o all’esterno dell’edificio e accessibile alle imprese autorizzate a fornire reti pubbliche di comunicazione, che consente la connessione con l’infrastruttura interna all’edificio predisposta per i servizi di accesso in fibra ottica a banda ultralarga.   Quando è obbligatorio cablare l’edificio L’obbligo è previsto dal..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria IMPIANTI