Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

29 gennaio 2015

Bandi di progettazione, Ingegneri: solo il 56,4% rispetta la legge

29/01/2015 - A distanza di oltre un anno dalla sua entrata in vigore, il DM 143/2013, cosiddetto “decreto corrispettivi”, appare ancora lontano dalla piena attuazione. Com’è noto, a partire dal 21 dicembre 2013, tutti i bandi di gara per i servizi di ingegneria devono fare riferimento ad esso per fissare l’importo da porre a base d’asta.   Secondo il monitoraggio periodico effettuato dal Centro Studi del Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI), nel mese di dicembre 2014 solo 115 bandi su 204 fanno chiaro riferimento al DM 143/2013. Il dato appare in miglioramento rispetto ai mesi precedenti ma col 56,4% di bandi regolari siamo ancora lontani da una situazione accettabile.   Al di là delle violazioni ordinarie del “decreto corrispettivi”, il Centro Studi ha anche documentato alcuni casi limite di bandi che si configurano come del tutto illegittimi. Come quello del Comune di Ponte Dell’Olio (Piacenza) relativo all’affidamento..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE