Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 aprile 2018

Bando Isi 2017 Incentivi per la sicurezza – manuale utente

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231

GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON LINE

Bando Isi 2017 Incentivi per la sicurezza – manuale utente

bando isiIl presente documento è stato redatto con lo scopo di fornire una descrizione generale dell’applicazione, una guida all’utilizzo delle singole funzionalità, nonché alcune informazioni circa i contenuti dei campi da compilare per l’inserimento on - line della richiesta di contributo, a valere sull’ Avviso Pubblico ISI 2017 – Incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro, in attuazione dell’articolo 11, comma 5, D.lgs. n. 81/2008 e s.m.i. La compilazione on - line si sostanzia, come meglio evidenziato successivamente, nell’inserimento di informazioni attinenti all’impresa e al progetto che la stessa intende presentare. Tutto quanto dichiarato nella richiesta on - line, e per le sole imprese collocate in posizione utile per il finanziamento negli elenchi cronologici di cui all’articolo 15 dell’Avviso Pubblico ISI 2017 , dovrà essere quindi confermato con documentazione da inviare all’Inail con modalità telematica attraverso l’apposita funzione di upload/caricamento presente nella procedura per la compilazione della domanda on line , entro il termine di 30 giorni indicato dall’articolo 18 dell’Avviso Pubblico ISI 2017. Prima di accingersi alla compilazione on-line è opportuno prendere attentamente visione dell’Avviso Pubblico ISI 2017 e dei relativi Allegati e, soprattutto, verificare quanto dovrà successivamente essere documentato in relazione al progetto da realizzare. La compilazione può essere effettuata dal 19 aprile 2018 fino alle ore 18.00 del giorno 31 maggio 2018 , anche in più riprese, eseguendo simulazioni relative al progetto da presentare, verificando il raggiungimento della soglia di ammissibilità e, quindi, procedendo al salvataggio definitivo della domanda inserita, effettuandone la registrazione attraverso l’apposita funzione presente in procedura tramite il tasto “INVIA”. A partire dal 7 giugno 2018 le imprese che abbiano raggiunto o superato la soglia minima di ammissibilità prevista, salvato definitivamente la propria domanda effettuandone la registrazione attraverso l’apposita funzionalità presente in procedura tramite il tasto “INVIA” e soddisfino i requisiti previsti per il rilascio del codice identificativo, potranno accedere all’interno della procedura informatica per effettuare il download del proprio codice identificativo che le identificherà in maniera univoca.

E-learning_12.pngscarica manuale

 
Leggi altri articoli della categoria sicurezza
, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,