Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

18 aprile 2016

Bando periferie degradate, saranno ammessi anche i progetti preliminari

18/04/2016 – Via libera a progetti preliminari e studi di fattibilità per candidarsi al bando da 500 milioni di euro per la riqualificazione urbana nelle periferie degradate. La modifica al precedente schema di bando, che ammetteva la presentazione solo di progetti definitivi, arriva dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (Anci), nel corso della Conferenza Unificata del 14 aprile scorso. Bando periferie degradate: ok a progetti preliminari La nuova bozza del bando, approvata dalla Conferenza Unificata, ridefinisce alcune delle procedure e dei requisiti di presentazione dei progetti per la riqualificazione urbana nelle periferie. Una delle novità più rilevanti riguarda l’apertura nei confronti di stadi progettuali non definitivi; infatti lo schema di bando prevede la possibilità di presentare anche uno studio di fattibilità o progetto preliminare. In tal caso però prescrive.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231