Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

1 settembre 2016

BIM, gli ingegneri liberi professionisti chiedono di poter ‘scrivere le regole’

01/09/2016 – Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI) lamenta l’esclusione dei tecnici liberi professionisti dalla Commissione che si sta occupando di regolare l’uso del BIM negli appalti. BIM e Appalti La Commissione, che fa capo al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è coordinata dall’ing. Pietro Baratono, provveditore alle opere pubbliche di Lombardia ed Emilia Romagna, e può contare sulla partecipazione di ingegneri e tecnici di alcune Università italiane. Tra le attività della Commissione c’è il passaggio graduale al BIM obbligatorio nel settore dei contratti pubblici, così come previsto dal Codice Appalti (D.lgs. 50/2016). Per farlo saranno coinvolti i soggetti interessati organizzando audizioni con i rappresentanti degli operatori del settore. Commissione BIM, scontenti gli Ingegneri liberi professionisti Questa impostazione lascia scontento il CNI, che avrebbe voluto.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231