Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

1 dicembre 2017

BIM, partirà nel 2019 l’obbligo di digitalizzare gli appalti pubblici

01/12/2017 - Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, ha firmato il Decreto BIM, il provvedimento che disciplinerà l’obbligo di bandire le gare d’appalto e di progettare le opere pubbliche con il Building Information Modeling.   Lo ha annunciato oggi - nel corso del seminario ‘Verso un’edilizia 4.0’ organizzato da ACER, l’Associazione Costruttori Edili di Roma - Pietro Baratono, Provveditore per le Opere Pubbliche di Lombardia ed Emilia Romagna e presidente della commissione ministeriale che ha scritto il decreto. Il provvedimento si avvia dunque verso la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, dopodiché entrerà in vigore. L’obbligo per le stazioni appaltanti scatterà nel 2019 per i lavori di importo superiore a 100 milioni di euro e verrà progressivamente esteso agli appalti di importo inferiori fino a introdurlo in tutto il sistema dei lavori pubblici nel 2025.   Cos’è..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria BIM NEWS, PROGETTAZIONE