Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

5 ottobre 2015

Bonifica dell’amianto sui capannoni, in arrivo un credito di imposta del 50%

05/10/2015 – Un credito di imposta del 50% per le imprese che effettuano interventi di rimozione dell’amianto. Lo prevede un emendamento al Collegato Ambiente, approvato dalla Commissione Ambiente del Senato, che stanzia 5,536 milioni di curo per il 2015 e 6,018 milioni per ciascuno degli anni 2016 e 2017. Che cos’è il credito di imposta Il credito di imposta è un credito di cui è titolare il contribuente nei confronti dell'Erario. Può essere destinato a compensare i debiti, a diminuire le imposte dovute oppure, in alcuni casi, se ne può richiedere il rimborso in sede di dichiarazione dei redditi. Il credito di imposta riconosciuto alle imprese che si impegneranno nella rimozione dell’amianto potrà essere usato solo per la compensazione di debiti esistenti nei confronti della Pubblica Amministrazione. La proposta di introdurre un bonus per la bonifica dei capannoni era stata avanzata a marzo... Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231