Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

22 ottobre 2014

Bonus 20% per chi compra una casa: salta l’obbligo di affittarla

22/10/2014 - La Commissione Ambiente della Camera ha modificato l’articolo 21 del decreto Sblocca Italia (DL 133/2014) relativo alla deduzione del 20% dall’Irpef delle spese di acquisto di una casa.   La formulazione originaria della norma prevedeva una deduzione dal reddito del 20%, fino ad un massimo di spesa di 300mila euro, delle spese sostenute tra il 1° gennaio 2014 al 31 dicembre 2017, per l’acquisto di case nuove o la ristrutturazione di case esistenti in classe energetica A o B.   L’agevolazione era però concessa a condizione che la casa venisse affittata a canone concordato per almeno 8 anni.   La Commissione Ambiente della Camera ha cancellato l’obbligo di affittare l’immobile a canone concordato per almeno 8 anni e ha ricompreso nell’agevolazione anche gli immobili oggetto di interventi di restauro e risanamento conservativo.   Di contro però, l’agevolazione è stata limitata..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria Senza categoria