Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

11 marzo 2016

Bonus 65% e 50%, Unicmi: ‘le aziende straniere eludono la ritenuta dell’8%’

11/03/2016 – Gli operatori stranieri, nei lavori che beneficiano delle detrazioni del 50 e del 65%, non pagano la ritenuta di acconto dell’8% a carico degli addetti, a differenza dei colleghi italiani. A denunciarlo l’Unione Nazionale delle Industrie delle Costruzioni Metalliche dell'Involucro e dei serramenti (Unicmi) in una lettera al Viceministro dell’Economia e Finanze Luigi Casero e alla Direttrice dell’Agenzia delle Entrate Rossella Orlandi. Ritenuta dell'8%: le segnalazioni di Unicmi Secondo Unicmi molti operatori stranieri (non in possesso di personalità giuridica e fiscale in Italia, né di una banca italiana di appoggio) operano sul mercato italiano eludendo il pagamento della ritenuta di acconto dell’8%, a carico dell’operatore, prevista sia per le detrazioni del 50% per le ristrutturazioni, sia per quelle del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica. Per.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231