Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

11 novembre 2016

Bonus 65% per la certificazione sismica senza lavori

11/11/2016 – Anche le spese per ottenere la certificazione statica e sismica degli immobili saranno incentivate con una detrazione pari al 65%. Lo prevede un emendamento al disegno di legge di Bilancio 2017 approvato nei giorni scorsi. Bonus 65% per la certificazione sismica senza lavori Il bonus sarà valido per le spese sostenute a partire dal 1° gennaio 2017. Gli incentivi saranno validi per le certificazioni sismiche e statiche eseguite su prime e seconde case e sugli immobili destinati ad attività produttive. Saranno inclusi tutti gli edifici situati nelle zone sismiche 1, 2 e 3. La detrazione, pari al 65% delle spese affrontate per la certificazione, potrà arrivare ad un valore massimo di 20mila euro. I bonus previsti finora per l’antisismica riguardano solo i lavori effettivamente realizzati per la messa in sicurezza. Con la nuova disposizione, invece, sarà incentivato anche chi si affida ad un professionista.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231