Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

8 settembre 2015

Bonus antisismica, Unicmi: l’allargamento alla zona 3 riguarderebbe 4 milioni di edifici

08/09/2015 – Allargare l'incentivo fiscale per l'adeguamento sismico dalle zone 1 e 2 alla zona 3, ipotesi lanciata negli scorsi giorni dal Presidente della commissione Ambiente della Camera Ermete Realacci, porterebbe ad una riqualificazione antisismica circa 4,4 milioni di edifici. A riferirlo l’Unione Nazionale delle Industrie delle Costruzioni Metalliche dell'Involucro e dei serramenti (UNICMI) che riporta alcuni dati circa i vantaggi dell'estensione del bonus 65% antisismica alla zona 3 avvertendo anche che per la piena operatività delle detrazioni si attende ancora la pubblicazione delle Linee Guida per la classificazione sismica degli edifici. Bonus 65% antisismica: i dati italiani Secondo quanto riportato da Unicmi l'estensione del bonus del 65% per gli interventi di riqualificazione antisismica alla zona 3 riguarderebbe 4,4 milioni di edifici, circa il 60% dei quali costruiti prima del 1971, quindi non in linea con le.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231