Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

27 maggio 2014

Bonus Mobili abbinato alla riqualificazione energetica degli edifici, ecco quando è possibile

26/05/2014 – Il Bonus Mobili può essere concesso anche in presenza di interventi di efficientamento energetico classificabili come manutenzione straordinaria su singole unità immobiliari residenziali. Con la circolare 11/E/2014, l’Agenzia delle Entrate torna a pronunciarsi in materia di detrazioni fiscali sugli interventi di riqualificazione energetica, ristrutturazione e acquisto di mobili ed elettrodomestici efficienti.   Per quanto riguarda il Bonus Mobili, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che normalmente non può beneficiare della detrazione chi effettua la riqualificazione energetica dell’edificio. La situazione cambia però se l’intervento rientra tra i lavori di manutenzione straordinaria.   Rientrano in questo ambito i lavori effettuati sugli impianti tecnologici, come la sostituzione di alcune componenti per ottenere un risparmio di energia.   In base al Testo unico dell’edilizia, infatti, per..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria RISPARMIO ENERGETICO