Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

20 giugno 2016

Botteghe storiche, dal Governo un piano per la tutela

20/06/2016 – Lo sviluppo delle attività commerciali dovrà avvenire nel rispetto dei beni culturali. Lo prevede il decreto “Scia 2”, approvato  la scorsa settimana dal Consiglio dei Ministri in attuazione della Riforma della Pubblica Amministrazione (Legge 124/2015). La norma mira a regolare le attività commerciali nei centri storici o nelle zone di interesse storico e artistico con un duplice obiettivo: far sì che gli esercizi commerciali non interferiscano con la fruizione dei beni culturali, ma allo stesso tempo tutelare le botteghe ben inserite nel contesto perchè espressione di un'identità culturale. Botteghe storiche e Scia 2 I Comuni, di intesa con le Regioni e sentita la Soprintendenza, potranno individuare aree di particolare valore archeologico, storico, artistico e paesaggistico in cui vietare, o sottoporre ad autorizzazione, l’esercizio di alcune attività commerciali che possono.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231