Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

28 ottobre 2015

Calamità naturali, in arrivo mutui agevolati per la ricostruzione di case e capannoni

28/10/2015 – I privati che si trovano in aree dichiarate in stato di emergenza e che dal 2013 al 2015 hanno subito dei danni a causa delle calamità naturali potranno ottenere un prestito agevolato garantito dallo Stato. Lo prevede il disegno di Legge di Stabilità per il 2016, che ha destinato risorse fino a 1,5 miliardi di euro per i danni al patrimonio privato e alle attività economiche e produttive. Chi può chiedere i finanziamenti agevolati Potranno beneficiare di questa misura i proprietari delle case danneggiate e le aziende che hanno subito danni a capannoni e beni strumentali. Come spiegato dal deputato Pd Roger Demenech, per avere diritto ad accedere ai fondi, le imprese e i privati devono trovarsi in Comuni delle zone dichiarate ufficialmente in stato di emergenza o calamità naturale. La misura darà una risposta alle ricognizioni effettuate dalla Protezione Civile, che dopo il.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231