Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

6 luglio 2015

CALVINO, LEVI E L’AMIANTO

CALVINO, LEVI E L'AMIANTO Articolo di Franco Mugliari
sicurezza lavoroCe ne sarebbero di cose da raccontare: semplificazioni che  vengono cancellate in nome della semplificazione (ormai è un mantra), altre novità che come tali vengono spacciate e tanto altro ancora su Jobs Act, Monfalcone, Ilva... ma non ci voglio tornare su perché di questo ho già scritto “peste e corna”. Oggi voglio restare sulla cronaca ma di tutt’altro genere: l’esame di maturità 2015 e la prova di italiano.
Che c'entra il tema di italiano per l'esame di maturità con la salute e la sicurezza sul lavoro? Niente se non che è stato Italo Calvino l'autore proposto ai maturandi. Primo Levi lo fu nel 2010 e sia Italo Calvino che Primo Levi, hanno  avuto modo di confrontarsi con il tema dell’amianto e la sua tragedia.
Di Kafka, ispettore dell’istituto austriaco per l’assicurazione contro gli infortuni sul lavoro (http://muglialafuria.blogspot.it/2015/04/fk-chi-era-costui-e-con-la-sicurezza.html) e del suo tentativo imprenditoriale di produrre manufatti di amianto (http://muglialafuria.blogspot.it/2015/05/lamianto-e-la-metamorfosi-di-kafka.html), ricorderete.  Meno noti sono gli interventi carichi di drammaticità di Primo Levi e Italo Calvino che raccontano la loro esperienza con l'amianto.
sicurezza-lavoro.pngScopri di più MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231