Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

24 luglio 2014

Casa, le tasse raddoppiano e il valore scende del 15%

24/07/2014 – Negli ultimi cinque anni raddoppiano le tasse sulla casa e scende del 15% il suo valore economico. È la sintesi tracciata da Cgia Mestre che ha messo in evidenza come questi due fenomeni contribuiscano alla riduzione della ricchezza.   Secondo la Cgia, in un’abitazione di tipo civile in categoria catastale A2 tra il 2010 e il 2014 il valore di mercato è sceso del 15%, passando da quasi 200 mila euro a poco meno di 170.000 euro.   Al contrario, le imposte ordinarie versate da tutti i proprietari, come ad esempio i rifiuti e la Tasi, sono aumentate del 104%, passando da 300 a 611 euro. Ne consegue che l’incidenza delle imposte sul valore dell’abitazione è passata dall’1,5 per mille al 3,6 per mille.   Nelle abitazioni di tipo economico, classificate in categoria catastale A3, il valore di mercato è sceso del 15%, passando da quasi 174.500 a poco più di 148.300 euro, ma le tasse sono aumentate..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria MERCATI