Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

1 ottobre 2014

Cassa integrazione, esclusi i dipendenti degli studi professionali

01/10/2014 – La cassa integrazione guadagni in deroga non si applica ai dipendenti degli studi professionali. Lo ha ribadito il Ministero del Lavoro con la circolare 19/2014.   Il Ministero ha chiarito quanto già affermato con il DM 1 agosto 2014, in base al quale la Cig in deroga è riservata alle imprese di cui all’articolo 2082 del Codice Civile, cioè alle attività economiche organizzate per la produzione o lo scambio di beni e servizi.   La notizia ha lasciato sorpresi i professionisti italiani, che avevano riposto qualche speranza nell’apertura espressa dall’Inps nei giorni scorsi. L’istituto nazionale per la previdenza sociale aveva infatti previsto la possibilità di estendere anche al mondo delle professioni i benefici del fondo di solidarietà residuale.   Di fronte a questa novità c’è stata la dura presa di posizione del Consiglio nazionale degli ingegneri (CNI). Il..
Continua a leggere su Edilportale.com

Leggi altri articoli della categoria PROFESSIONE