Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

23 luglio 2015

Catasto, agrotecnici esclusi dalle pratiche immobiliari

23/07/2015 – Gli agrotecnici non potranno più redigere atti di aggiornamento catastale, in particolare di aggiornamento geometrico, in quanto non più abilitati all’esercizio della professione in questo campo. A stabilirlo la Corte Costituzionale che, con la sentenza 154/2015, ha accolto il ricorso di categorie professionali concorrenti (in particolare dei Geometri), e ha annullato la norma (l’art. 26 comma 7- ter del DL 248/2007, poi convertito nella Legge 81/2008) che sanciva l’abilitazione allo svolgimento delle pratiche catastali per gli Agrotecnici. Competenze catastali, le argomentazioni della Corte Secondo la Corte l’art. 26, comma 7-ter del DL 248/2007 (Milleproroghe 2007), disposizione aggiunta in sede di conversione, difetterebbe del requisito della straordinarietà e dell’urgenza che pervade l’intervento normativo urgente cosiddetto “milleproroghe”, provvedendo ad ampliare le competenze.. Continua a leggere su Edilportale.com             MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231