1 analisi rischi Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘analisi rischi’ Category

16
Gen

Di quanti articoli si compone la LEGGE 30/11/2017 n. 179 e qual è il suo scopo?

Di quanti articoli si compone la LEGGE 30/11/2017 n. 179 e qual è il suo scopo?
La nuova legge 30/11/2017 N. 179 "WHISTLEBLOWING" si compone di tre articoli e  ha come scopo primario quello di garantire la tutela adeguata al lavoratore che segnala illeciti.
In vigore dal 29/12/17, la Legge numero 179 del 30 novembre 2017 che obbliga chi ha attuato un Modello Organizzativi 231 di aggiornarlo. Tutte le Organizzazioni con un MOG231 dovranno aggiornare con i nuovi requisiti OBBLIGATORI previsti da questa Legge in quanto è entrata in vigore il 29/12/2017. Lo staff di Mog231.it by MODI SRL si propone alle aziende per assisterle nell'adeguamento documentale del loro Modello Organizzativo 231. Chiama MODI SRL Venezia e adotta un sistema di gestione anti-corruzione a norma ISO 37001:2016.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
 
16
Gen

Cosa modifica la nuova Legge 30/11/2017 N. 179 “WHISTLEBLOWING?

Cosa modifica la nuova Legge 30/11/2017 N. 179 "WHISTLEBLOWING?
La Legge 30/11/2017 N. 179 "WHISTLEBLOWING" modifica l’art. 54-bis del Decreto Legislativo 165/2001 e l'articolo 6 del Decreto Legislativo 231/2001 sul tema del cd. whistleblowing.
Viene modificato l’articolo 54 bis del Testo Unico del Pubblico Impiego stabilendo così che il DIPENDENTE che SEGNALA al responsabile della prevenzione della corruzione dell'ente o all'Autorità nazionale anticorruzione o ancora all’autorità giudiziaria ordinaria o contabile REATI, comportamenti illeciti o abusi di cui è venuto a conoscenza in ambito del suo rapporto di lavoro, NON PUO' ESSERE soggetto a sanzioni, demansionato, LICENZIATO, trasferito o sottoposto a altre misure organizzative che abbiano un effetto negativo sulle condizioni lavorative.
 
MODI S.r.l. ricorda che  il 29 dicembre 2017 è entrata in vigore la LEGGE 30 novembre 2017, n. 179 “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato. (17G00193) (GU n.291 del 14-12-2017)” e tutte le Società con un MOG231 dovranno aggiornarlo ai nuovi requisiti OBBLIGATORI. Lo staff di Mog231.it by MODI SRL si propone alle aziende per assisterle nell'adeguamento documentale del loro Modello Organizzativo 231.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
16
Gen

Quando è stata pubblicata nella G.U. la Legge 30/11/2017 2017 N. 179 WHISTLEBLOWING?

Quando è stata pubblicata nella G.U. la Legge 30/11/2017 2017 N. 179 WHISTLEBLOWING?
La Legge, 30 NOVENBRE 2017 n° 179 è stata pubblicata nella G.U. del 14 DICEMBRE 2017 ed è entrata in vigore  lo scorso 29 DICEMBRE 2017.
MODI S.r.l. avvisa le aziende che il 29 dicembre 2017 è entrata in vigore la LEGGE 30 novembre 2017, n. 179 “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato. (17G00193) (GU n.291 del 14-12-2017)” e tutte le Società con un MOG231 dovranno aggiornarlo ai nuovi requisiti OBBLIGATORI. Lo staff di Mog231.it by MODI SRL si propone alle aziende per assisterle nell'adeguamento documentale del loro Modello Organizzativo 231. Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
16
Gen

Qual è il principale cambiamento introdotto dall’entrata in vigore della Legge, 30 NOVEMBRE 2017 n° 179?

Qual è il principale cambiamento introdotto dall'entrata in vigore della Legge, 30 NOVEMBRE 2017 n° 179?
 
I dipendenti che segnalano reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza per ragioni di lavoro saranno tutelati dall'ordinamento.
 
La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora da vent'anni e applica constantemente il miglioramento continuo perche  ha a cuore la propria clientela. Si propone alle Organizzazione che hanno un MOG231 per assisterli nell'adeguamento richiesto dalla legge 179. Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy. Contattando il servizio clienti al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it può chiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
16
Gen

Con l’entrata in vigore della legge 30 novembre 2017 n. 179 in materia di whistleblowing, quando avviene il “blocco della tutela” del segnalante degli atti discriminatori?


Con l'entrata in vigore della legge 30/11/2017 n. 179 in materia di whistleblowing, quando avviene il "blocco della tutela" del segnalante degli atti discriminatori?

L’Art. 1 della legge 30 NOVEMBRE 2017 n. 179, sottolinea che, il dipendente che denuncia atti discriminatori non avrà diritto alla sua tutela nel caso di condanna del segnalante in sede penale (anche in primo grado) per calunnia, diffamazione o altri reati commessi con la denuncia o quando sia accertata la sua responsabilità civile per dolo o colpa grave.

La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora dal 1998 ed ha a cuore la propria clientela. 

Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy.

Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

16
Gen

Quando si parla di “giusta causa” di rivelazione del segreto d’ufficio nella Legge 30/11/2017 n. 179 in materia di whistleblowing?

Quando si parla di "giusta causa" di rivelazione del segreto d'ufficio nella Legge 30/11/2017 n. 179 in materia di whistleblowing?

L'Art. 3 del provvedimento introduce, in relazione alle ipotesi di segnalazione o denuncia effettuate nel settore pubblico o privato, come giusta causa di rivelazione del segreto d'ufficio, professionale, scientifico e industriale, nonché di violazione dell'obbligo di fedeltà all'imprenditore, il PERSEGUIMENTO, da parte del dipendente segnalante illeciti, dell'interesse all'integrità delle amministrazioni alla prevenzione e alla repressione delle malversazioni.

La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora dal 1998 ed ha a cuore la propria clientela. 

Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy.

Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


16
Gen

La legge 30/11/2017 n. 179 Whistleblowing, prevede l’estensione della nuova disposizione al settore privato?

La legge 30 novembre 2017 n. 179 Whistleblowing, prevede l'estensione della nuova disposizione al settore privato?
Le nuove direttive valgono non solo per tutte le amministrazioni pubbliche, inclusi gli enti pubblici economici e quelli di diritto privato sotto controllo pubblico, ma sono rivolte anche a chi lavora in imprese che forniscono beni e servizi alla Pubblica Amministrazione.
 
La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora dal 1998 ed ha a cuore la propria clientela.  Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy. Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
16
Gen

La scelta della legge 30/11/2017 n. 179 di intervenire sul DLgs. 231/2001, riduce il campo di piena applicazione delle nuove disposizioni alle sole Organizzazioni che hanno liberamente adottato i MOG231 previsti dalla disciplina sulla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche?

La scelta della legge 30/11/2017 n. 179 di intervenire sul DLgs. 231/2001, riduce il campo di piena applicazione delle nuove disposizioni alle sole Organizzazioni che hanno liberamente adottato i MOG231 previsti dalla disciplina sulla responsabilità amministrativa delle persone giuridiche?
Se l’Organizzazione non ha un MOG 231 (Modello di Organizzazione e Gestione),  non saranno applicabili le norme di cui alle lettere a) e b) del nuovo comma 2-bis dell’articolo 6 del DLgs. 231/2001, secondo le quali i modelli devono prevedere canali per effettuare segnalazioni circostanziate di condotte illecite che garantiscano la riservatezza dell’identità del segnalante.
Il comma 2 bis regola i MOG231 idonei a prevenire reati, che per la segnalazione di cui alla lettera a) del comma 1 dell'articolo 6, devono prevedere uno o più canali e almeno un canale alternativo di segnalazione adatto a garantire, con modalità informatiche, la riservatezza dell'identità del segnalante, il divieto di atti di ritorsione o discriminatori, diretti o indiretti e sanzioni nei confronti di chi viola le misure di tutela del segnalante. 
Nel comma 2-ter si regola la denuncia all'Ispettorato nazionale del lavoro della adozione di misure discriminatorie nei confronti dei soggetti che effettuano le segnalazioni; al comma 2 -quater si specifica la nullità del licenziamento ritorsivo o discriminatorio del soggetto segnalante, così come sono riconosciuti nulli il mutamento di mansioni e qualsiasi altra misura ritorsiva o discriminatoria adottata nei confronti del segnalante.
In caso di controversie legate all'irrogazione di sanzioni disciplinari, o a demansionamenti, licenziamenti, trasferimenti, o sottoposizione del segnalante ad altra misura organizzativa avente effetti negativi, diretti o indiretti, sulle condizioni lavorative, successivi alla segnalazione, resta dovere del datore di lavoro, dimostrare che tali misure sono basate su ragioni estranee alla segnalazione stessa.
La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora dal 1998 ed ha a cuore la propria clientela.  Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy. Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
16
Gen

La legge 30/11/2017 n. 179 Whistleblowing, allarga anche al settore privato la tutela del dipendente o collaboratore che segnali illeciti o violazioni, relative al Modello di Organizzazione e Gestione 231 dell’Organizzazione con la quale ha in essere un rapporto di lavoro?

La legge 30/11/2017 n. 179 Whistleblowing, allarga anche al settore privato la tutela del dipendente o collaboratore che segnali illeciti o violazioni, relative al Modello di Organizzazione e Gestione 231 dell'Organizzazione con la quale ha in essere un rapporto di lavoro?
Da quanto previsto dall’Art. 2 della Legge 30/11/2017, n. 179 in materia di whistleblowing,  la nuova disciplina coinvolge anche il settore privato nella tutela del dipendente o collaboratore che segnali illeciti o violazioni relative al modello di organizzazione e gestione dell'ente di cui sia venuto a conoscenza per ragioni del suo ufficio.
 
La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, lavora dal 1998 ed ha a cuore la propria clientela.  Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy. Chiamateci al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
 
16
Gen

Chi ha il compito di applicare le “sanzioni” per gli atti discriminatori?

Chi ha il compito di applicare le "sanzioni" per gli atti discriminatori?
 
La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia, ha creato delle FAQ che possono tornare utili per rispondere a queste domande.
E' l’Anac, a cui l’interessato o i sindacati comunicano eventuali atti illeciti, applica all’ente (se responsabile) una sanzione pecuniaria amministrativa da 5.000 a 30.000 euro, fermi restando gli altri profili di responsabilità.
L’Anac applica anche la sanzione amministrativa da 10.000 (diecimila) a 50.000 (cinquantamila) euro a carico del "responsabile" che non effettua le attività di controllo e analisi delle segnalazioni ricevute.
 
Chi ci segue sui social può venire a conoscenza di informazioni come questa relative alla pubblicazione di una nuova Legge o di fonti di finanziamento pubblici o privati messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto che  intendono investire e migliorare in termini di  Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, formazione del personale e adempimenti privacy. Il servizio informativo per i Cliente e raggiungibile al numero verde 800300333 gratis anche da mobile, in chat dal sito www.modiq.it o via e-mail a modi@modiq.it per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi, un sopralluogo gratuito e/o un preventivo di Consulenza.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it