1 ARCHIPRODUCTS NEWS Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘ARCHIPRODUCTS NEWS’ Category

7
Nov

Archiproducts Design Awards: i vincitori

07/11/2019 - Svelati i nomi dei Winner della quarta edizione degli Archiproducts Design Awards! Dall'arredo all’illuminazione, dal decor all’edilizia, sono 100 i prodotti che conquistano il podio presentando ancora una volta lo status quo dello scenario creativo internazionale.   La giuria – composta quest’anno da 60 studi internazionali di architettura, agenzie di comunicazione, giornalisti e fotografi di architettura – ha valutato oltre 700 prodotti candidati da 400 brand in tutto il mondo, premiando le migliori sperimentazioni materiche, le soluzioni che si sono distinte per originalità e potere emozionale, nonché la capacità di anticipare scenari d’uso e concept nel residenziale e nel contract. Gli ADA tornano quindi ad offrire una visione aggiornata delle tendenze del design internazionale, con uno sguardo attento agli incontri che consentono la nascita di nuovi ed interessanti..
Continua a leggere su Edilportale.com

6
Nov

Archiproducts Design Awards: annunciati i Winner 2019

06/11/2019 - Svelati i nomi dei Winner della quarta edizione degli Archiproducts Design Awards! Dall'arredo all’illuminazione, dal decor all’edilizia, sono 100 i prodotti che conquistano il podio presentando ancora una volta lo status quo dello scenario creativo internazionale. La giuria – composta quest’anno da 60 studi internazionali di architettura, agenzie di comunicazione, giornalisti e fotografi di architettura – ha valutato oltre 700 prodotti candidati da 400 brand in tutto il mondo, premiando le migliori sperimentazioni materiche, le soluzioni che si sono distinte per originalità e potere emozionale, nonché la capacità di anticipare scenari d’uso e concept nel residenziale e nel contract. Gli ADA tornano quindi ad offrire una visione aggiornata delle tendenze del design internazionale, con uno sguardo attento agli incontri che consentono la nascita di nuovi ed interessanti.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
23
Ott

Archiproducts Design Awards 2019: svelata la Longlist

23/10/2019 - Archiproducts Design Awards 2019. La giuria ha espresso il primo verdetto. Degli oltre 700 candidati al premio sono 280 i selezionati che entrano nella Longlist ed accedono alla fase finale del premio per aggiudicarsi il titolo di Winner.   I vincitori saranno resi noti nella prima settimana di novembre.   La consegna dei premi avverrà nella serata del 14 novembre negli spazi di Archiproducts Milano, nel cuore di Zona Tortona. I winner riceveranno il premio in metallo disegnato dallo Studio spagnolo MUT Design e prodotto a mano in edizione limitata da De Castelli.   Ecco svelata la Longlist degli Archiproducts Design Awards 2019: Agape – RIGO – design by Patricia Urquiola                 Agape – PETRA | Lavabo su colonna – design by Diego Vencato - Marco Merendi            AiLati..
Continua a leggere su Edilportale.com

11
Ott

Archiproducts Design Awards 2019. Al via i lavori della giuria!

11/10/2019 - È ufficialmente chiusa la call for entries per la quarta edizione degli Archiproducts Design Awards, i Premi che celebrano le eccellenze del Design internazionale. Si attende ora il verdetto della giuria, chiamata a valutare oltre 700 prodotti candidati da tutto il mondo e scegliere chi si aggiudicherà il titolo di Winner ADA 2019. Soluzioni sostenibili, sperimentazione materica, originalità e potere emozionale. Non sarà facile per la giuria stabilire chi potrà salire sul podio. Glas Italia, Minotti, Porro, Lema, Zanotta, De Padova, Poltrona Frau, Flexform, Alias, Desalto, Andreu World, Magis, Arper, Salvatori, Kristalia, La Cividina, Ton, Piet Boon, MDF Italia, Miniforms, Saba Italia, Blå Station, Buzzispace, Tacchini, Visionnaire, Wiener Gtv, Zeitraum, True Design sono solo alcuni dei numerosi candidati in Arredo, Contract e Ufficio. Ethimo, Gandia Blasco, Manutti, Talenti e Tribù tornano a candidarsi.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
17
Lug

Illuminare dall’alto, lucernari e cupole nella progettazione

17/07/2019 - Tetti piani o a falda, ricoperti di tegole o di giardini pensili. Le tipologie di copertura sono tante e diverse ma tra le funzioni dei tetti c’è anche quella di ospitare finestre e cupole che consentono di illuminare gli ambienti sottostanti con la luce zenitale, recuperando così spazi da vivere. Una opzione non sempre considerata da committenti e progettisti ma molto utile, soprattutto nel settore residenziale, perchè permette di creare una nuova stanza al posto di un sottotetto inutilizzato e di aumentare il valore dell’immobile. Spesso però l’ipotesi di aprire fori in copertura genera dubbi e perplessità: ci si domanda se un lucernario darà problemi di surriscaldamento o infiltrazioni di acqua, e se resisterà alla grandine. Qual è la tua esperienza nella progettazione di lucernari e cupole? Partecipa al sondaggio! Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
11
Lug

L’unicità del metallo. Il Premio degli Archiproducts Design Awards 2019 interpretato da De Castelli

11/07/2019 - Il Premio degli ADA 2019 veste le ossidazioni del metallo De Castelli. Seguendo il disegno degli spagnoli di MUT Design, il brand italiano - partner degli Archiproducts Design Awards di quest’anno - sperimenta con un materiale che plasma con maestria da quattro generazioni, coniugando la tradizione artigiana all’uso di nuove tecnologie, con estrema attenzione al dettaglio.   Ogni oggetto della produzione De Castelli segue un processo di finitura e di lavorazione artigianale, per restituire al metallo una componente poetica che emerge insieme a nuance inaspettate e irripetibili. Il risultato sono collezioni destinate alla produzione in serie ma dal forte potere artigianale, che permettono di esplorare l’infinita mutevolezza di acciaio, alluminio, corten, ferro, ottone e rame.   Così, i metalli di De Castelli vengono plasmati secondo la superficie del nastro di Möbius cui si ispira il Premio degli ADA 2019, disegnato.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
18
Apr

Archiproducts Milano. Eclettismo e progetti d’autore

18/04/2018 - 50 brand internazionali, 15 room allestite con più di 200 prodotti, un percorso espositivo che ha ospitato più di 11.000 visitatori provenienti da ogni parte del mondo: si conclude - o per meglio dire si inaugura - la Design Experience firmata Archiproducts Milano, lo spazio di co-net-working di Zona Tortona aperto tutto l’anno agli architetti, designer e brand. Il building di Tortona 31 si è confermato anche quest’anno appuntamento imperdibile della Milano Design Week, un progetto corale all’insegna dell’eclettismo, che esplora inedite contaminazioni tra design e mondi collaterali. Così ogni stanza del nuovo layout diventa un microcosmo a sé stante, in un gioco di sperimentazioni tra colori, stili e materiali. La Design Experience inizia con il naso all'insù, guardando la nuova facciata firmata Truly Design: centinaia di leggerissime catene in alluminio disegnano il nuovo volto del.. Continua a leggere su Edilportale.com
24
Gen

Das Haus 2019. La casa ha un nuovo ‘mood’

24/01/2019 - Uno ambiente permeabile di 180 metri quadrati, dove le pareti lasciano spazio a differenti stati d’animo in risonanza tra loro. 'Living by Moods’: questo il concept della Das Haus 2019, la 'casa ideale' a imm cologne che quest'anno porta la firma del duo australiano Truly Truly. Con 'Living by Moods', Kate e Joel Booy, founder dello studio, mettono in scena uno stile di vita "fluido", che alterna attività energiche e coinvolgenti con momenti di lentezza e relax, ponendo il dibattito su alcune tipiche funzionalità degli ambienti dell’abitare proponendo il loro sperimentale punto di vista secondo cui gli inquilini dettano il loro rapporto con la casa, a seconda del loro umore. La Das Haus di Truly Truly rappresenta un organismo permeabile, soggetto a mutamenti continui ma sempre in equilibrio tra astrazione e comfort, che ha l’obiettivo di risolvere le esigenze, in continua evoluzione,.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
6
Dic

Apre lo showroom di Archiproducts nel centro di Bari

06/12/2018 - Le vetrine di Archiproducts Shop Bari sono illuminate. Le serrande sono tirate su, l’insegna è accesa e lo spazio finalmente aperto, pronto ad accogliere Architetti e Progettisti nel contesto tipico di uno showroom, ma con un’anima digitale. “E’ la nostra idea di showroom”, afferma Enzo Maiorano, Co-Founder e Art Director di Archiproducts. “Volevamo creare una vera e propria esperienza di progettazione, acquisto e arredo, che unisse online e offline, in uno spazio che non è solo un negozio, ma un luogo di dialogo, connessione e incontro tra professionisti”. Entrando ad Archiproducts Shop, la prima impressione è quella di un luogo versatile e polifunzionale. Tablet e qr code danno subito l’idea che il confine tra spazio fisico e mondo digitale sia estremamente labile, al punto che sembrano incontrarsi proprio in questo open space, progettato come fosse una casa. La “casa-showroom”.. Continua a leggere su Edilportale.com      

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231

6
Dic

Apre lo showroom di Archiproducts nel centro di Bari

06/12/2018 - Le vetrine di Archiproducts Shop Bari sono illuminate. Le serrande sono tirate su, l’insegna è accesa e lo spazio finalmente aperto, pronto ad accogliere Architetti e Progettisti nel contesto tipico di uno showroom, ma con un’anima digitale. “E’ la nostra idea di showroom”, afferma Enzo Maiorano, Co-Founder e Art Director di Archiproducts. “Volevamo creare una vera e propria esperienza di progettazione, acquisto e arredo, che unisse online e offline, in uno spazio che non è solo un negozio, ma un luogo di dialogo, connessione e incontro tra professionisti”.   Entrando ad Archiproducts Shop, la prima impressione è quella di un luogo versatile e polifunzionale. Tablet e qr code danno subito l’idea che il confine tra spazio fisico e mondo digitale sia estremamente labile, al punto che sembrano incontrarsi proprio in questo open space, progettato come fosse una casa. La “casa-showroom”..
Continua a leggere su Edilportale.com