1 art 16 D. Lgs 81/08 Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘art 16 D. Lgs 81/08’ Category

1
Mar

Sicurezza nei luoghi di lavoro ecco quello che bisogna fare in caso di emergenza

La gestione dell’emergenza prevede che tutti i dipendenti siano a conoscenza dei nominativi degli addetti alla squadra di emergenza della propria struttura. Gli addetti al primo soccorso e alla lotta antincendio devono essere formati e addestrati secondo la normativa vigente. Il funzionamento dell’organizzazione della gestione dell’emergenza deve essere verificato attraverso esercitazioni di prove di evacuazione. In caso di emergenza bisogna sempre mantenere la calma e non farsi prendere dal panico. E’ vietato prendere iniziative di alcun genere, se non debitamente formati alla gestione dell’emergenza, esse potrebbero compromettere l’incolumità dei soggetti presenti. Se sai puoi prevenire. Informati! E’ obbligo del datore di lavoro fornire informazioni nel momento dell’assunzione e tutte le volte che intervengono modifiche nelle lavorazioni. E’ un obbligo anche garantire al lavoratore una formazione adeguata riguardo la salute e la sicurezza, con particolare riguardo alle mansioni che andrà a svolgere. MODI organizza corsi e esercitazione con prove di evacazione e assume il ruolo di RSPP in esterno Per le recensioni cliccare alla pagina DICONO DI NOI. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it  
7
Giu

Il datore di lavoro può delegare delle funzioni?

Il datore di lavoro può delegare delle funzioni?
Il datore di lavoro può delegare i poteri di organizzazione, gestione e controllo ad una persona purché il delegato possegga tutti i requisiti di professionalità ed esperienza richiesti dalla specifica natura delle funzioni delegate. Deve essere formalizzato con un atto scritto che verrà sottoscritto per accettazione dal delegato. Il delegato dovrà avere l’autonomia di spesa per lo svolgimento delle funzioni delegate.  La delega di funzioni non esclude l’obbligo di vigilanza in capo al datore di lavoro in ordine al corretto espletamento da parte del delegato delle funzioni trasferite.  Il datore di lavoro dovrà comunque controllare il corretto adempimento delle funzioni da parte del delegato.
Il datore di lavoro non ha la possibilità di delegare la valutazione di tutti i rischi con la conseguente elaborazione del documento di valutazione dei rischi “DVR “, né la designazione del “RSPP - responsabile del servizio di prevenzione e protezione dai rischi”.
Per sopralluighi gratuiti, consulenze, iscrizione ai corsi previsti dal Decreto Legislativo 81/2008 e partecipazione ai seminari organizzati a Mestre, Marghera, Spinea, Venezia chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.mog231.it, www.modiq.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it