1 Aziende Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘Aziende’ Category

16
Ott

Regolamento Europeo Privacy GDPR 2016/679: Onere o valore aggiunto?

Regolamento Europeo GDPR 2016/679: Onere o valore aggiunto? Il Gdpr 2016/679 indica che è il titolare che ha l'onere di valutare il grado di tutele adeguato ai propri trattamenti dei dati personali delle persone fisiche, e l'Autorità Garante ha un ruolo successivo di verifica degli adempimenti. La responsabilizzazione è fondamentale perché i "dati personali" sono elementi importanti e il loro uso illecito può essere pericoloso. La capacità di proteggere i dati è fondamentale per essere competitivi e avere una buona reputazione. Un'azienda che non è in grado di proteggere la propria banca dati tenderà a essere emarginata dal mercato perché da una parte sarà vulnerabile ad attacchi informatici e furti di identità, dall'altra avendo indebolito le garanzie offerte su questo terreno ai clienti, sarà meno competitiva. Fonte: Intervista ad Antonello Soro del 20 Aprile 2018
 
 
Lo Staff tecnico di MODI S.r.l è a disposizionPer consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
 
16
Ott

Regolamento Europeo Privacy GDPR 2016/679: Onere o valore aggiunto?



Regolamento Europeo GDPR 2016/679: Onere o valore aggiunto?

Il Gdpr 2016/679 indica che è il titolare che ha l'onere di valutare il grado di tutele adeguato ai propri trattamenti dei dati personali delle persone fisiche, e l'Autorità Garante ha un ruolo successivo di verifica degli adempimenti. 


La responsabilizzazione è fondamentale perché i "dati personali" sono elementi importanti e il loro uso illecito può essere pericoloso.

La capacità di proteggere i dati è fondamentale per essere competitivi e avere una buona reputazione. 


Un'azienda che non è in grado di proteggere la propria banca dati tenderà a essere emarginata dal mercato perché da una parte sarà vulnerabile ad attacchi informatici e furti di identità, dall'altra avendo indebolito le garanzie offerte su questo terreno ai clienti, sarà meno competitiva.

Fonte: Intervista ad Antonello Soro del 20 Aprile 2018
 

Lo Staff tecnico di MODI S.r.l è a disposizionPer consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

11
Lug

Laterlite per Palazzo del Carretto a Torino

11/07/2018 - In una delle vie più prestigiose di Torino, via Conte Giambattista Bogino, si trova il cosiddetto "Palazzo del Carretto", uno stabile di fascino e pregio storico caratterizzato da una pianta ad "U" con corte interna e con doppio affaccio: da un lato su via Bogino e dall’altro sul verde del Parco di Palazzo Cisterna. In questo suggestivo contesto Laterlite è intervenuta con Lecapiù e Lecamix Fast, due delle più diffuse soluzioni ad alte prestazioni leggere, resistenti e isolanti Laterlite a base di argilla espansa Leca.   Il Palazzo è situato in un isolato dalla forma regolare storicamente denominato “Isola dell’Assunta”, la cui costruzione risale alla seconda metà del XVII secolo. Il fascino nobiliare della struttura è rimasto praticamente intatto nel tempo e ogni ambiente è riccamente decorato con stucchi, affreschi e soffitti a cassettoni. Il progetto di ristrutturazione..
Continua a leggere su Edilportale.com

9
Lug

Bilancio 2017 oltre le previsioni per Schüco Italia

09/07/2018 - Con un incremento del +9% sul 2016, Schüco Italia chiude il bilancio 2017 con un fatturato di 76,4 milioni di euro, registrando una crescita complessiva pari a 6,5 milioni. Merito non solo degli investimenti in formazione interna, ricerca e sviluppo e innovazione, ma anche dei programmi per l’eccellenza dei propri Partner serramentisti, che hanno portato al raggiungimento di una quota di mercato del 25,5%.   Schüco Italia vola oltre le previsioni di crescita: la consociata italiana del gruppo tedesco Schüco International KG, leader nei sistemi per serramenti in allumino, ha chiuso il 2017 con un fatturato di 76,4 milioni di euro, registrando un incremento del +9% rispetto al 2016. La crescita complessiva, tradotta in +6,5 milioni, evidenzia un Ebitda del +24%, con ROS in aumento dal 10,19% dello scorso anno al 14,09% del 2017 e un incremento del ROI dal 12,81% al 16,33%.   Frutto di una proposta di prodotto ai massimi livelli qualitativi..
Continua a leggere su Edilportale.com

9
Lug

Nel cuore economico di Milano, i nuovi sistemi di riutilizzo delle acque grigie e piovane di REDI

09/07/2018 - Nel cuore economico di Milano è stato scelto un sistema di riutilizzo acque grigie e acque piovane, che contribuisce alla certificazione Verde dell’edificio e consente un risparmio di acqua potabile che può arrivare al 50%. La ristrutturazione del condominio di Via Sassetti a Milano rappresenta un intervento di riqualificazione immobiliare in una zona di grande prestigio (di fronte al nuovo palazzo della Regione e a fianco all’anagrafe del comune di Milano). Il condominio è stato ristrutturato seguendo la filosofia del risparmio energetico e per ridurre i consumi di acqua potabile è stato installato un sistema di recupero delle acque di REDI. L’impianto prevede il riutilizzo di due tipi di acqua: le acque grigie provenienti da lavabi e bidet, e le acque bianche ovvero l’acqua piovana raccolta dalle grondaie. Il sistema è costituito da un serbatoio di stoccaggio delle..
Continua a leggere su Edilportale.com

9
Lug

Tekla Structures 2018, il progetto strutturale è sempre più BIM

09/07/2018 - Harpaceas - distributore esclusivo per l'Italia di Trimble Solutions, società finlandese del gruppo Trimble - presenta la nuova versione Tekla Structures 2018 per il mercato italiano. Tekla Structures 2018 si presenta in una veste completamente aggiornata. Tra le caratteristiche principali della nuova versione si possono evidenziare soprattutto la possibilità di processi di modellazione 3D più veloci, con dettagli più precisi, un migliore controllo delle modifiche, una produzione più rapida di disegni e miglioramenti in termini di efficienza legati al flusso di lavoro.   Per la modellazione si riscontra la presenza di un nuovo strumento per la creazione e selezione di oggetti di costruzione, marcatura, saldature e forme. Sono stati apportati molti miglioramenti significativi alle marche, specialmente per quanto riguarda il loro posizionamento e la gestione dei contenuti del disegno. È ora possibile controllare rapidamente..
Continua a leggere su Edilportale.com

6
Lug

Hörmann, volumi compatti e sistemi domotici per la villa in classe A

06/07/2018 - Realizzata con tecniche costruttive tradizionali (strutture portanti in calcestruzzo armato, murature in laterizio), la nuova residenza indipendente a Inveruno (Milano) si distingue per l’attenzione al contenimento dei consumi energetici, per l’elevato grado di comfort degli ambienti e per l’uso delle fonti rinnovabili, che concorrono alla certificazione energetica in classe A. L’involucro è isolato da un cappotto perimetrale e dispone di serramenti in alluminio equipaggiati con frangisole; un impianto fotovoltaico provvede al fabbisogno elettrico dell’edificio, climatizzato da pavimenti radianti alimentati da un sistema ibrido pompa di calore – caldaia a condensazione – collettori solari termici, più split canalizzati per il condizionamento estivo. Tutti gli impianti sono controllati da un sistema domotico.   “Il progetto nasce dalle esigenze di una famiglia di quattro persone - spiega la progettista..
Continua a leggere su Edilportale.com

5
Lug

La tecnologia Vimar nel centro di Milano

05/07/2018 - La sede milanese di Cariparma si trova In via Armorari, a pochi passi da Piazza del Duomo. Per valorizzare le caratteristiche identitarie dell’immobile, espressione dell’architettura eclettica meneghina di inizio ‘900, e dei suoi componenti di pregio, attualizzandone l’immagine con un parallelo ed importante adeguamento funzionale e tecnologico è stato incaricato lo studio di architettura Frigerio Design Group. Dopo uno studio attendo e ponderato è stato deciso di effettuare un intervento di refitting affinché l’edificio potesse dare nel tempo le stesse prestazioni di quando era nuovo di zecca, oppure migliorarle. Un processo preso a prestito dal campo navale, che oggi sta entrando sempre più nel mondo della ristrutturazione edilizia. Sostituire, aggiungere, modificare, personalizzare, rinnovare, rigenerare, sono tra le principali attività che si riassumono sotto il termine refitting: un insieme..
Continua a leggere su Edilportale.com

5
Lug

Velux presenta Storie di Luce

05/07/2018 - Milano, Bologna, Palermo, Ragusa, Padova: cinque progetti residenziali italiani diventano protagonisti di Storie di Luce, un'iniziativa appena lanciata da VELUX. Storie di Luce racconta da un punto di vista inedito case in cui la luce naturale svolge un ruolo fondamentale.    Tutto è nato alla fine dello scorso anno dall’esigenza di trovare un formato adatto al racconto del brand VELUX come esperienza. Si è così deciso di lavorare alla realizzazione di video-racconti, multi declinabili per tipologia e fruibili dai diversi target, dal consumatore finale al progettista. Obiettivo raccontare come la luce zenitale entrasse nella vita di tutti i giorni delle persone e di come è possibile viverla nella propria abitazione, sia in caso di ristrutturazioni che di nuove costruzioni.    La scelta del partner video è ricaduta su Social Content Factory, parte di The Story Group – Nati per raccontarti, una delle..
Continua a leggere su Edilportale.com

4
Lug

Scorrevole Schüco ASS 70.HI Design Edition

04/07/2018 - Performance, design, funzionalità: Schüco Italia presenta il nuovo scorrevole ASS 70.HI Design Edition, concepito per soddisfare le peculiari esigenze prestazionali e stilistiche del mercato italiano. Perché la vera tecnologia non può prescindere da bellezza e funzionalità.   Da sempre attiva con la casa madre tedesca nello sviluppo di innovazioni dedicate specificatamente al nostro Paese, Schüco Italia presenta il nuovo scorrevole in alluminio Schüco ASS 70.HI Design Edition, che coniuga la bellezza di una specchiatura dalle grandi dimensioni – con pesi d’anta fino a 400 kg – a prestazioni energetiche molto elevate, con valori Uw fino a 1,3 W/m2K a seconda della versione e della dimensione.   Movimentazione agevolata Caratterizzato da una sezione centrale di soli 48 mm, il sistema in alluminio Schüco ASS 70.HI Design Edition si distingue per i profili molto sottili, che garantiscono..
Continua a leggere su Edilportale.com