1 BIM NEWS Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘BIM NEWS’ Category

12
Lug

Assobim: il 24 luglio primo incontro tra software house e progettisti sul tema dell’interoperabilità

12/07/2018 - L’interoperabilità e tutte le tematiche collegate (file IFC, COBIe) sono i primi ostacoli che si manifestano per chi intende applicare l'approccio BIM in modo professionale. La trasmissione delle informazioni tra i vari programmi e l’interazione tra i progettisti stessi è un punto essenziale per l’applicazione concreta del BIM. È indispensabile quindi che i produttori e i distributori di software siano consapevoli della realtà operativa, così come i progettisti conoscano gli strumenti e le soluzioni software disponibili. Per questa ragione Assobim ha organizzato per il giorno 24 luglio 2018, a partire dalle ore 10.00 a Bologna, un incontro di carattere eminentemente pratico al fine di avvicinare questi due mondi. L’incontro è riservato ai soli soci Assobim. Tuttavia, con lo spirito collaborativo che è proprio dell'approccio BIM, a tutti i progettisti italiani che già operano o.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
11
Lug

Edificio 4.0, il Ministro delle Infrastrutture: ‘il BIM previene gli errori di progettazione e costruzione’

05/07/2018 - Digitalizzare gli appalti pubblici attraverso il BIM che assicura un risparmio economico dei costi di realizzazione delle opere e meno errori di progettazione e costruzione. Questo uno dei modi in cui rilanciare il settore delle costruzioni individuato dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli, in un messaggio inviato ai partecipanti del convegno “Edificio 4.0: Costruire digitale per un'Italia più sociale, più sicura” organizzato lo scorso 4 luglio da Federcostruzioni per presentare un Manifesto con 10 proposte operative per il settore edilizio. Edificio 4.0, MIT: 'puntare sul BIM e correggere il Codice Appalti' Per il Ministro delle Infrastrutture bisogna trasferire al mondo dell’edilizia ciò che è accaduto al mondo dell’industria (con Industria 4.0); è necessario, quindi, progettare edifici intelligenti integrati in un quartiere.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
6
Lug

Approccio BIM per il progetto di espansione della città di Dübendorf

Dübendorf, cittadina svizzera ad est di Zurigo, nei prossimi anni prevede di svilupparsi creando un nuovo spazio abitativo con relativi servizi, ma intende farlo in modo sostenibile. Fa parte di questa espansione anche il quartiere di Im Giessen, che sorgerà in un'ex area industriale dismessa situata tra il centro città e l’autostrada e comprenderà circa 300 appartamenti di varie metrature e costi, un’area commerciale, una casa di cura residenziale e uno spazio ad uso culturale, garantendo così un mix ottimale per lo sviluppo sostenibile del quartiere. Lo sviluppo urbanistico del distretto di Im Giessen si è svolto in stretta collaborazione con il cliente - Credit Suisse Real Estate Fund Siat (CS REF Siat), una società di investimenti immobiliari di Credit Suisse AG - e lo sviluppatore del progetto Implenia, nonché le Autorità di Dübendorf. La parte più significativa dell’espansione è.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
21
Giu

Le 5 caratteristiche per riconoscere un oggetto BIM ben fatto

Fin dai primi anni 2000 le aziende produttrici del settore Ingegneria, Architettura e Design hanno iniziato un processo di digitalizzazione, incentrando le proprie strategie di marketing sulla fornitura di strumenti informatici ai propri clienti, come librerie di blocchi CAD 2D e oggetti 3D. Oggi i simboli CAD sono stati sostituiti dagli oggetti BIM. COS'E' UN OGGETTO BIM? Un oggetto BIM è un “contenitore di informazioni dettagliate” e racchiude al suo interno tutte le caratteristiche tecniche e geometriche, che identificano un prodotto progettato e realizzato da un brand. Qualcosa di ben più articolato dei precedenti blocchi CAD 2D e 3D, poiché l’oggetto BIM è un modello parametrico che contiene tutte le varianti di tipo e si relaziona agli altri componenti dell’opera architettonica. Un oggetto BIM può essere inserito all’interno del proprio progetto, la rappresentazione grafica nelle diverse viste di.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
15
Giu

EDILTEC da oggi è BIM oriented

EDILTEC®, società nata nel 1989, ha sviluppato nel corso di più di 25 anni una struttura qualificata ed efficiente in grado di offrire prodotti con performances di assoluto rilievo nel campo dell’isolamento termico per edilizia civile ed industriale. Leader del mercato italiano con una vasta e completa gamma di prodotti, EDILTEC® è oggi presente in maniera capillare su tutto il territorio nazionale tramite molteplici sedi produttive ed operative. Gli stabilimenti produttivi hanno sede nella provincia di Teramo, mentre gli uffici commerciali hanno sede a Modena. Grazie alla collaborazione con BIM.archiproducts, Ediltec mette a disposizione di progettisti e addetti ai lavori la libreria dei materiali contenente i prodotti delle collezioni POLIISO®, X-FOAM® e GIBITEC®. Il prodotto BIM è costituito da una libreria di materiali realizzata con il software di BIM Authoring Autodesk Revit 2017 versione italiana. La libreria è.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
11
Giu

CAM2: i vantaggi della realtà virtuale per il BIM

11/06/2018 - La realtà virtuale (VR) si sta ormai diffondendo in diversi settori ed è disponibile attraverso i dispositivi di utilizzo quotidiano. Anche nell’ambito edile essa può essere considerata un’opportunità, tanto più che adesso è immediatamente disponibile grazie a modelli derivanti direttamente dal rilievo 3D, senza dover passare da modelli 3D BIM creati appositamente. Inoltre, offre una modalità di visualizzazione e di interpretazione del rilievo decisamente più intuitiva e interattiva, rispetto a quella tradizionale in 2D, spesso difficilmente interpretabile anche dagli addetti ai lavori.   “I progressi registrati dai visori di realtà virtuale commerciali e domestici ci hanno fatto pensare che esista un mercato in espansione. Fornire quindi un contenuto da visualizzare in VR direttamente sui nostri software di rilievo è stato uno sviluppo logico”,  ha dichiarato Oliver..
Continua a leggere su Edilportale.com

8
Giu

BIM ed equo compenso, nuove linee guida Anac

08/06/2018 - L’Anac ha messo in consultazione le Linee Guida relative all’uso di metodi e strumenti elettronici specifici quali quelli di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture (BIM) e all’equo compenso. Il documento non è una nuova Linea Guida ma integra le linee guida n.1 sui servizi di ingegneria e architettura, in vigore dal 7 aprile scorso. BIM, le Linee Guida Anac Fornisce indicazioni sull’uso dei metodi e strumenti elettronici specifici quali quelli di modellazione per l’edilizia e le infrastrutture. A seguito della pubblicazione da parte del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti del Decreto BIM (DM 560/2017), l’Anac ha ritenuto opportuno fornire indicazioni preventive agli operatori del mercato in relazione alla predisposizione delle gare per l’affidamento di servizi attinenti l’ingegneria e l’architettura per le quali si farà ricorso ai metodi e strumenti elettronici. L’esigenza.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
6
Giu

Storie BIM di successo al Tekla Structures Day 2018 di Harpaceas

06/06/2018 - Organizzato da Harpaceas - distributore esclusivo in Italia dei prodotti Trimble - l’edizione 2018 del Tekla Structures Day ha visto la partecipazione di oltre 200 clienti da tutta Italia. Un evento, quello svoltosi a Milano il 16 maggio scorso, particolarmente riuscito grazie ad una agenda di interventi ricca di spunti e proposte dedicate che ha saputo stimolare l'interesse e la partecipazione degli utenti del software di riferimento per la progettazione strutturale "BIM oriented". L’appuntamento è stato l’occasione innanzitutto per presentare le novità della release 2018 del software Tekla, ma soprattutto per metterne in luce caratteristiche e vantaggi attraverso l’esperienza di utilizzo raccontata da studi e professionisti che lo utilizzano per i loro progetti a scala sia nazionale che internazionale.   A introdurre i lavori è stato il Direttore Generale di Hapaceas, Luca Ferrari che dopo aver ringraziato..
Continua a leggere su Edilportale.com

25
Mag

Wavin Italia celebra il secondo compleanno delle sue librerie BIM Revit

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 25/05/2018 - Oltre 950 nuovi contatti utili e ben 9 corsi formativi organizzati presso il Wavin Academy che hanno permesso all’azienda di incontrare circa 150 progettisti, a cui si aggiungeranno altri 7 incontri previsti tra maggio e novembre 2018. Questi i principali numeri dell’attività sviluppata da Wavin Italia, azienda specializzata nello sviluppo di tubazioni plastiche nel settore edilizio e nelle infrastrutture che fa parte della Business Unit Fluent Europe del Gruppo Mexichem, sul progetto BIM Revit a circa due anni dal lancio dei primi pacchetti. Le librerie BIM Revit personalizzate Wavin sono state messe on line nel mese di maggio 2016 e in breve hanno saputo conquistare gli addetti ai lavori grazie alla loro logica di assemblaggio assistita, implementata per consentire di disegnare progetti esecutivi di impianti idraulici estremamente precisi, dettagliati e di conseguenza effettivamente realizzabili anche nella realtà. “Siamo.. Continua a leggere su Edilportale.com
22
Mag

A Milano Bim sempre più presente anche nel pubblico

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 22/05/2018 -  Ieri a Milano ha avuto luogo il sesto appuntamento della One Team BIM Conference, presso la sede di AssimpredilANCE, con un pubblico di oltre 200 partecipanti. Un’importante occasione per capire come la modellazione BIM si sta affermando nei settori della progettazione, realizzazione e manutenzione di edifici e infrastrutture a livello sia pubblico che privato. L’evento si è aperto con i due interventi di Maurizio Cabras per ANCI e Giovanni Deleo di Ance. Il primo si è soffermato sull’importanza del risparmio di tempo che si ottiene grazie all’uso degli strumenti BIM nell’ottica della semplificazione delle procedure normative e progettuali: “Per le grandi opere i tempi medi di realizzazione si aggirano sui 15 anni. Il 66% di questo tempo viene oggi impiegato per la progettazione e la predisposizione delle procedure di gara. Il BIM salva questo tempo e lo riduce, garantendo allo stesso tempo maggiore qualità.. Continua a leggere su Edilportale.com