1 corso; formazione; aggiornamento; MODI; Spinea; Venezia; RSPP; sicurezza; protezione; prevenzione; tecnico; incaricato; consulenza Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘corso; formazione; aggiornamento; MODI; Spinea; Venezia; RSPP; sicurezza; protezione; prevenzione; tecnico; incaricato; consulenza’ Category

20
Lug

Direttiva PIF: ampliata la responsabilità amministrativa delle imprese.

Lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell’UE mediante il diritto penale?
 
La responsabilità amministrativa delle imprese si estende ai reati di peculato, peculato per profitto dell’errore altrui e abuso d’ufficio, nonché ai reati tributari con particolare riferimento ai delitti di dichiarazione infedele, di omessa dichiarazione e di indebita compensazione IVA.
Lo prevede il decreto legge di attuazione della direttiva PIF sulla protezione degli interessi finanziari dell’UE mediante il diritto penale,
La direttiva PIF modifica il D.Lgs. n. 231/2001, intervenendo sulla responsabilità amministrativa degli enti quando i reati considerati sono commessi a vantaggio o nell’interesse dell’ente.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
17
Lug

Principali elementi di novità introdotti dalla Direttiva PIF

Direttiva PIF
Nella Gazzetta Ufficiale n. 177 dello scorso 15 luglio è stato pubblicato il D.Lgs. 14 luglio 2020, n. 75, recante "Attuazione della direttiva (UE) 2017/1371, relativa alla lotta contro la frode che lede gli interessi finanziari dell'Unione mediante il diritto penale”, ossia il provvedimento normativo di recepimento della c.d. "Direttiva PIF”.
Lo scopo della Direttiva P.I.F. risiede nella tutela degli interessi finanziari dell’Unione Europea.
Nodale risulta il tema della responsabilità amministrativa degli enti, in quanto la Direttiva – incidendo direttamente sul D.lgs. 231/2001 – la estende alle maxi frodi IVA.
La Direttiva, quindi, modifica la disciplina dei reati tributari sulla responsabilità amministrativa delle società, estendendo la tipologia dei reati presupposto (già inseriti in parte con la L. 157/2019) e includendovi altresì ulteriori reati contro la Pubblica Amministrazione.
I principali elementi di novità introdotti dalla Direttiva per quanto concerne il D.Lgs. 231/2001 sono i seguenti:
– viene ampliato il catalogo dei reati tributari per i quali è considerata responsabile anche la società (ai sensi del D.lgs. n. 231 del 2001) includendovi ora i delitti di dichiarazione infedele, di omessa dichiarazione e di indebita compensazione;
– viene estesa la responsabilità delle società anche ai delitti di frode nelle pubbliche forniture, al reato di frode in agricoltura e al reato di contrabbando, modulando la sanzione a seconda che il reato ecceda o meno la soglia di 100.000 euro;
– viene ampliato il novero dei delitti contro la pubblica amministrazione di cui possono rispondere le società, includendovi il delitto di peculato e quello di abuso d’ufficio, nei casi in cui da essi derivi un danno agli interessi finanziari dell’Unione europea.
A fronte delle suddette modifiche legislative che hanno inciso sui reati presupposto ai sensi del D.Lgs. 231/2001, è opportuno provvedere ad un’attività di valutazione del rischio di reato all’interno dei processi aziendali per poi definire l’aggiornamento del Modello di organizzazione, gestione e controllo, prevedendo adeguati presidi di controlli volti a mitigare il rischio di commissione dei suddetti illeciti.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
16
Lug

La responsabilità del Datore di Lavoro secondo il nuovo art. 29 bis del D.L. 23/2020

 
La responsabilità del Datore di Lavoro secondo il nuovo art. 29 bis del D.L. 23/2020
Ai sensi del nuovo art. 29 bis del D.L. 23/2020 i datori di lavoro pubblici e privati adempiono l'obbligo di tutela della salute e sicurezza sul lavoro di cui all’art. 2087 c.c. (“tutela delle condizioni di lavoro”) attraverso l'applicazione, l'adozione e il mantenimento delle prescrizioni e delle misure contenute nel Protocollo condiviso dal Governo e le Parti Sociali il 24 aprile 2020 (e successive modifiche ed integrazioni) e degli altri protocolli e linee guida di cui all'art. 1, comma 14 del D.L. n. 33/2020.
Ne scaturisce che la responsabilità datoriale si ravviserebbe nel solo caso di violazione di norme di legge o di obblighi derivanti dalle conoscenze sperimentali o tecniche, che nel caso dell'emergenza epidemiologica da Covid-19, si possono rinvenire nei Protocolli e nelle Linee Guida del D.l. 16 maggio 2020, n. 33.
A fini strettamente processuali, dunque, grava sul lavoratore l'onere di dimostrare di aver subito, nell'esercizio delle proprie mansioni, un danno alla salute e la violazione degli obblighi di comportamento imposti al datore di lavoro ex lege, nonchè il nesso causale tra l'uno e l'altra.
E nel caso in cui il lavoratore fornisca la prova di tali circostanze sussiste, allora, in capo al datore di lavoro l'onere di provare l'avvenuta adozione di tutte le cautele necessarie ad impedire l'evento prima del suo verificarsi.
E’ evidente la connessione di tali argomentazioni con il tema della responsabilità amministrativa degli enti.
Infatti, in caso si registrino contagi fra i dipendenti dell’azienda, la Società non potrà essere condannata ai sensi dell'art. 25-septies D.lgs. 231/2001, qualora abbia seguito con scrupolo le indicazioni provenienti dal T.U. 81/2008 e dagli specifici Protocolli approvati dal Governo per il contenimento dell'emergenza sanitaria.
Inoltre, si sottolinea come in questa fase, anche l'Organismo di Vigilanza, nominato ai sensi dell'art. 6, lett. b), D.lgs. 231/2001, sarà chiamato a svolgere un ruolo fondamentale all’interno dell’azienda.
In particolare, nell'ambito delle sue ordinarie attività di prevenzione e controllo, l'OdV dovrà ora verificare anche il grado di aderenza del sistema organizzativo aziendale alle prescrizioni di cui al Protocollo.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
23
Set

A novembre 2019 avvio a Mestre del corso rivolto ai Datori di Lavoro che hanno assunto l’incarico di RSPP in aziende a rischio basso o che devono seguire l’aggiornamento quinquennale obbligatorio.

La nomina dell'RSPP è uno degli obblighi non delegabili del datore di lavoro (Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, articolo 17).
L’RSPP - Responsabile del servizio di prevenzione e protezione - collabora con il datore di lavoro, il medico competente per il Lavoro ed il RLS (rappresentante dei lavoratori per la sicurezza) alla realizzazione del Documento di valutazione dei rischi che è obbligatorio redigere anche per le aziende con un solo dipendente..
L’RSPP si occupa di :
•    individuare i fattori di rischio, alla valutazione dei rischi e all’individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale;
•    elaborare, per quanto di competenza, le misure preventive e protettive e i sistemi di controllo di tali misure;
•    elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
•    proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori;
•    partecipare alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica;
•    fornire ai lavoratori le informazioni necessarie.
I componenti del servizio di prevenzione e protezione sono tenuti al segreto in ordine ai processi lavorativi di cui vengono a conoscenza nell’esercizio delle funzioni di cui al presente decreto legislativo. Il servizio di prevenzione e protezione è utilizzato dal datore di lavoro.
MODI SRL assume l’incarico di RSPP/ASPP in aziende del Veneto e eroga corsi di formazione e aggiornamento online, in aula e presso la sede del Cliente.
La tabella di corrispondenza “Rischio” è consultabile nel nostro sito internet cliccando qui permetterà di individuare il tipo di rischio aziendale. Inserendo le prime due cifre del codice ATECO nel campo di ricerca è possibile verificare il macrosettore di rischio della propria azienda.
Per poter continuare a ricoprire il ruolo di RSPP sarà necessario frequentare un corso della durata di 6, 10 o 14 ore in base alla classe di rischio della propria azienda.
Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze).
Le date del corso di aggiornamento per RSPP DATORE DI LAVORO sono suddivise per rischio basso, medio e alto e sono:
6 ore - 15 novembre 2019  orario 14.00/18.00 e 22 novembre 2019 orario 14.00/16.00 per € 130,00
10 ore - 15 novembre 2019 orario 14.00/18.00 e 22 novembre 2019 orario 14.00/16.00 e ultime date da definire per € 220,00
14 ore - 15 novembre 2019 orario 14.00/18.00 e 22 novembre 2019 orario 14.00/16.00 e ultime date da definire per € 300,00
Le date del corso di formazione per RSPP DATORE DI LAVORO RISCHIO BASSO della  durata 16 nel mese di novembre 2019 sono: 
15, 22 e 29 novembre 2019 orario 14.00/18.00 e 02 dicembre 2019 orario 14.00/18.00 per € 250,00
I corsi di aggiornamento per RSPP datori di lavoro o RSPP incaricati in esterno si possono seguire anche interamente online. MODI propone corsi interattivi con piattaforma multimediale e con tracciato corrispondete a requisiti di legge. Tutor in linea e test finale di apprendimento effettuato in presenza o in video conferenza con il docente su  appuntamento. I corsi online sono raccomandati e permettono di contenere i tempi e i costi di fruizione.
MODI SRL assume l’incarico di RSPP/ASPP in aziende del Veneto e eroga corsi di formazione e aggiornamento online, in aula e presso la sede del Cliente.
Per le recensioni cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
21
Ago

A settembre 2019 avvio a Mestre del corso rivolto ai Datori di Lavoro che hanno assunto l’incarico di RSPP in aziende a rischio basso o che devono seguire l’aggiornamento quinquennale obbligatorio

MODI SRL assume l’incarico di RSPP/ASPP in aziende del Veneto e eroga corsi di formazione e aggiornamento online, in aula e presso la sede del Cliente.
La tabella di corrispondenza “Rischio” è consultabile nel nostro sito internet cliccando qui permetterà di individuare il tipo di rischio aziendale. Inserendo le prime due cifre del codice ATECO nel campo di ricerca è possibile verificare il macrosettore di rischio della propria azienda.
Il responsabile del servizio di prevenzione e protezione (o RSPP) è una figura disciplinata nell'ordinamento giuridico italiano dal D.Lgs. 81/2008. Si tratta di una persona che può essere sia interna ad una azienda che esterna come per esempio  un professionista nominato dal datore di lavoro ed in possesso di capacità e requisiti adeguati alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative, che svolge i compiti di cui all'art. 33 del d.lgs. 81/08 e coordina il servizio di prevenzione e protezione dai rischi (SPP). L’attività dell’RSPP è legata alla prevenzione e protezione dai rischi professionali per i lavoratori" (art. 2 comma 1 lettera l) del d.lgs. 81/2008 e successive modifiche ed integrazioni).
Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze)
Le date del corso di aggiornamento per RSPP DATORE DI LAVORO sono suddivise per rischio basso, medio e alto e sono:
6 ore - 23 settembre 2019 orario 14.00/18.00 e 26 settembre 2019 orario 14.00/16.00 per € 130,00; 10 ore - 23 settembre 2019 orario 14.00/18.00 e 26 settembre 2019 orario 14.00/16.00 e ultime date da definire per € 220,00; 14 ore - 23 settembre 2019 orario 14.00/18.00 e 26 settembre 2019 orario 14.00/16.00 e ultime date da definire per € 300,00. La tabella di corrispondenza “Rischio” è consultabile nel nostro sito internet cliccando qui permetterà di individuare il tipo di rischio aziendale. Inserendo le prime due cifre del codice ATECO nel campo di ricerca è possibile verificare il macrosettore di rischio della propria azienda. Le date del corso di formazione per RSPP DATORE DI LAVORO RISCHIO BASSO della  durata 16 nel mese di settembre 2019 sono: 
24 e 26 settembre 2019 orario 14.00/18.00 e 01 e 02 ottobre 2019 orario 14.00/18.00 per € 250,00 I corsi di aggiornamento per RSPP datori di lavoro o RSPP incaricati in esterno si possono seguire anche interamente online. MODI propone corsi interattivi con piattaforma multimediale e con tracciato corrispondete a requisiti di legge. Tutor in linea e test finale di apprendimento effettuato in presenza o in video conferenza con il docente su  appuntamento. I corsi online sono raccomandati e permettono di contenere i tempi e i costi di fruizione.
Per le recensioni cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
 
11
Mag

A giugno corso per assolvere l’obbligo di aggiornamento quinquennale per gli RSPP Datore di lavoro a rischio basso, medio e alto. Anche on-line!

 
Ricordiamo a tutti i Datori di Lavoro che ricoprono il ruolo di RSPP che  è obbligatorio  frequentare il corso di aggiornamento con scadenza quinquennale.
Per poter continuare a ricoprire il ruolo di RSPP sarà necessario frequentare un corso della durata di 6, 10 o 14 ore in base alla classe di rischio della propria azienda.
La tabella di corrispondenza “Rischio” è consultabile nel nostro sito internet cliccando qui permetterà di individuare il tipo di rischio aziendale. Inserendo le prime due cifre del codice ATECO nel campo di ricerca è possibile verificare il macrosettore di rischio della propria azienda.
Per i datori di lavoro che hanno già effettuato corsi con le “nuove modalità” previste dall’Accordo Stato Regione del 11/01/2012 la scadenza dei 5 anni si calcola dalla data di effettuazione del corso.
Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze).
Le date del corso di aggiornamento per RSPP DATORE DI LAVORO sono suddivise per rischio basso, medio e alto e sono:
 
  • rischio basso durata 6 ore date: 18 giugno 2019 orario 14.00/18.00 e 20 giugno 2019 orario 14.00/16.00 per € 130,00;
  • rischio medio durata 10 ore date 8 giugno 2019 orario 14.00/18.00 e 20 giugno 2019 orario 14.00/16.00 e ultime date da definire per € 220,00;
  • rischio alto 14 ore - 18 giugno 2019 orario 14.00/18.00 e 20 giugno 2019 orario 14.00/16.00 e ultime date da definire per € 300,00.
I corsi online costano invece € 99,00 + IVA per le 6 ore, € 119,00+ IVA per le 10 ore e € 139,00 + IVA per le 14 ore. E' possibile prima dell'acquisto provare la piattaforma online contattando la segreteria organizzativa MODI al numero verde 800300333.
Le date del corso di formazione per RSPP DATORE DI LAVORO RISCHIO BASSO della  durata 16 nel mese di giugno 2019 sono: 
18, 20, 25 e 26 giugno 2019 orario 14.00/18.00 per € 250,00
I corsi di aggiornamento per RSPP datori di lavoro o RSPP incaricati in esterno si possono seguire anche interamente online. MODI propone corsi interattivi con piattaforma multimediale e con tracciato corrispondete a requisiti di legge.
Tutor in linea e test finale di apprendimento effettuato in presenza o in video conferenza con il docente su  appuntamento. I corsi online sono raccomandati e permettono di contenere i tempi e i costi di fruizione.
MODI SRL assume l’incarico di RSPP/ASPP in aziende del Veneto e eroga corsi di formazione e aggiornamento online, in aula e presso la sede del Cliente.
La tabella di corrispondenza “Rischio” è consultabile nel nostro sito internet cliccando qui permetterà di individuare il tipo di rischio aziendale. Inserendo le prime due cifre del codice ATECO nel campo di ricerca è possibile verificare il macrosettore di rischio della propria azienda.
Per le recensioni cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
19
Gen

A marzo 2019 avvio a Mestre del corso rivolto ai Datori di Lavoro che hanno assunto l’incarico di RSPP in aziende a rischio basso o che devono seguire l’aggiornamento quinquennale obbligatorio.

Il Datore di Lavoro formato a dopo l’11/01/2012 indicata deve dimostrare attraverso la  produzione di idonea documentazione di aver frequentato un corso di formazione – conforme al  T.U. 81/2008 e all’art 5 dell’Accordo Stato Regioni del 2012, nel rispetto delle ore previste di  formazione dal proprio codice ATECO. I datori di Lavoro che si trovano in questa condizione hanno l’obbligo di aggiornamento per un numero di ore corrispondenti al proprio codice ATECO entro 5 anni dalla data di rilascio dell’attestato di frequenza del corso iniziale. Coloro che a quella data non avranno raggiunto il numero delle ore previste Saranno considerati sospesi dalla funzione di RSPP fino al completamento delle ore di aggiornamento obbligatorie.
Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre.
L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze).
Le date del corso di aggiornamento per RSPP DATORE DI LAVORO sono suddivise per rischio basso, medio e alto e sono: 6 ore - 13 marzo 2019 orario 14.00/18.00 e 15 marzo 2019 orario 14.00/16.00 per € 130,00; 10 ore - 13 marzo 2019 orario 14.00/18.00 e 15 marzo 2019 orario 14.00/16.00 e ultime date da definire per € 220,00; 14 ore - 13 marzo 2019 orario 14.00/18.00 e 15 marzo 2019 orario 14.00/16.00 e ultime date da definire per € 300,00. Le date del corso di formazione per RSPP DATORE DI LAVORO RISCHIO BASSO della  durata 16 nel mese di marzo 2019 sono: 13, 15, 19 e 25 marzo 2019 orario 14.00/18.00 per € 250,00 MODI SRL assume l’incarico di RSPP/ASPP in aziende del Veneto e eroga corsi di formazione e aggiornamento online, in aula e presso la sede del Cliente.
La tabella di corrispondenza “Rischio” è consultabile nel nostro sito internet cliccando qui permetterà di individuare il tipo di rischio aziendale. Inserendo le prime due cifre del codice ATECO nel campo di ricerca è possibile verificare il macrosettore di rischio della propria azienda.
Per le recensioni cliccare alla pagina DICONO DI NOI. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
29
Nov

A gennaio 2019 avvio a Mestre del corso rivolto ai Datori di Lavoro che hanno assunto l’incarico di RSPP in aziende a rischio basso o che devono seguire l’aggiornamento quinquennale obbligatorio.

A gennaio 2019 avvio a Mestre del corso rivolto ai Datori di Lavoro che hanno assunto l'incarico di RSPP in aziende a rischio basso o che devono seguire l’aggiornamento quinquennale obbligatorio. La durata minima dei corsi di aggiornamento varia a seconda della classificazione del rischio delle attività, in base al codice ATECO 2007 dell’azienda (individuabile all’interno della Visura Camerale o del Documento di Valutazione dei Rischi-DVR), rispettivamente secondo i seguenti profili: 6 ore per il rischio basso 10 ore per il rischio medio 14 ore per il rischio alto La tabella di corrispondenza “Rischio” è consultabile nel nostro sito internet cliccando qui permetterà di individuare il tipo di rischio aziendale. Inserendo le prime due cifre del codice ATECO nel campo di ricerca è possibile verificare il macrosettore di rischio della propria azienda. I contenuti del corso di aggiornamento affronteranno le seguenti tematiche: •    approfondimenti tecnici ed organizzativi; •    approfondimenti giuridici e normativi; •    sistemi di gestione aziendale e relativi processi organizzativi; •    individuazione e distinzione delle fonti di rischio; •    tecniche di comunicazione per informare e formare i propri lavoratori su salute e sicurezza nei luoghi di lavoro Le date dei corsi di seguito elencati sono stati organizzati presso la sede di MODI SRL a Mestre. L'indirizzo dell'aula è Via Volturno 4/e (fermata tram/bus Volturno e parcheggi gratis nelle vicinanze. Le date del corso di aggiornamento per RSPP DATORE DI LAVORO sono suddivise per rischio basso, medio e alto e sono: 6 ore - 09 gennaio 2019 orario 14.00/18.00 e 14 gennaio 2019 orario 14.00/16.00 per € 130,00 10 ore - 09 gennaio 2019 orario 14.00/18.00 e 14 gennaio 2019 orario 14.00/16.00 e ultime date da definire per € 220,00 14 ore - 09 gennaio 2019 orario 14.00/18.00 e 14 gennaio 2019 orario 14.00/16.00 e ultime date da definire per € 300,00. I corsi online costano invece € 99,00 + IVA per le 6 ore, € 119,00+ IVA per le 10 ore e € 139,00 + IVA per le 14 ore. E' possibile prima dell'acquisto provare la piattaforma online contattando la segreteria organizzativa MODI al numero verde 800300333. Le date del corso di formazione per RSPP DATORE DI LAVORO RISCHIO BASSO della  durata 16 nel mese di gennaio 2019 sono: 9, 14, 17 e 24 gennaio 2019 orario 14.00/18.00 per € 250,00 I corsi di aggiornamento per RSPP datori di lavoro o RSPP incaricati in esterno si possono seguire anche interamente online. MODI propone corsi interattivi con piattaforma multimediale e con tracciato corrispondete a requisiti di legge. Tutor in linea e test finale di apprendimento effettuato in presenza o in video conferenza con il docente su  appuntamento. I corsi online sono raccomandati e permettono di contenere i tempi e i costi di fruizione. MODI SRL assume l’incarico di RSPP/ASPP in aziende del Veneto e eroga corsi di formazione e aggiornamento online, in aula e presso la sede del Cliente. La tabella di corrispondenza “Rischio” è consultabile nel nostro sito internet cliccando qui permetterà di individuare il tipo di rischio aziendale. Inserendo le prime due cifre del codice ATECO nel campo i ricerca è possibile verificare il macrosettore di rischio della propria azienda. Per le recensioni cliccare alla pagina DICONO DI NOI. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it