1 datore di lavoro Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘datore di lavoro’ Category

22
Mar

Le Frequently Asked Questions, conosciute con la sigla FAQ, sono letteralmente le “domande poste frequentemente”. MODI S.R.L. le crea per scopi didattici e le divulga nel web.


Rappresentano una serie di risposte redatte dall'autore, in risposta alle domande che gli vengono poste, o che ritiene gli verrebbero poste, più frequentemente dagli utilizzatori di un certo servizi in modo da sciogliere i dubbi dei nuovi utenti.

Le FAQ sono frequentemente utilizzate nei siti web, dove vengono in genere raccolte in una pagina disponibile a tutti e facilmente raggiungibile.

Nel sito web: www.corsionlineitalia.it sono a disposizione le FAQ con le risposte alle domande sulla validità della formazione a distanza per i corsi sicurezza nei luoghi di lavoro;
Nel dominio: www.mog231.it nelle FAQ si risponde ai quesiti sui modelli organizzativi D.lgs. 231/01, sugli ODV ecc.

All’indirizzo: www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it si trovano le Frequently Asked Questions – FAQ con specifiche dettagliate sul nuovo GDRP Regolamento Europeo Privacy 2016/679;

Nel sito internet: www.consulenzasicurezzaveneto.it sono a disposizione le Frequently Asked Questions – FAQ con specifiche sugli obblighi e le scadenze inerenti la materia salute e sicurezza nei luoghi di lavoro a cui un datore di lavoro deve fare attenzione;

Nel portale principale: www.modiq.it, sono caricate le FAQ su tutti i servizi di consulenza che eroghiamo in particolare sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, sullo stress lavoro correlato, rischio rumore, vibrazioni, fondimpresa ecc; ma anche sui sistemi di gestione Qualità ISO 9001:2015, ISO 14001:2015, Sicurezza dalla OHSAS 18001 alla nuova ISO 45001, sull’applicazione della legge 231/01, 196/2008 ecc.

Nel sito www.consulenzacertificazioneiso37001.it sono scaricabili le risposte alle domande riguardanti la norma ISO 37001 “Anti-bribery management systems” che si identifica uno standard di gestione con il proposito di aiutare le organizzazioni nella lotta contro la corruzione, istituendo una cultura di integrità, trasparenza e conformità.

MODI segue la Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.

MODI aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti e-mail MODI NETWORK modi@modiq.it. 


Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui.



21
Mar

Emergenze in azienda: come le gestisci?

Una situazione di emergenza è un qualcosa di imprevisto e improvviso, nei tempi e nei modi. In ogni attività lavorativa bisogna quindi essere preparati ad affrontare una situazione emergenziale, cercando soprattutto, per quanto possibile, di prevederle. Proprio per questa ragione, la Legge impone ai Datori di Lavoro di tutte le aziende di nominare e addestrare alcuni lavoratori come “addetti alle emergenze”, sostanzialmente suddivisi in due categorie:

• addetti alla lotta antincendio, evacuazione ed emergenza in genere;
• addetti al primo soccorso.

I lavoratori nominati non possono rifiutare l’incarico, se non per giustificato motivo, e devono partecipare a un corso di formazione e di addestramento (a spese del Datore di Lavoro e in orario di lavoro) in modo da acquisire un sufficiente bagaglio di conoscenze, teoriche e pratiche, per poter efficacemente intervenire in caso di emergenza, incendio e primo soccorso, ad esempio per soccorrere un lavoratore infortunato o colto da malore, oppure per spegnere un principio d’incendio.
Per consulenze in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, iscrizione ai corsi per addetti antincendio e addetti al primo soccorso, partecipazione ai seminari per la gestione delle emergenze aziendali non esitare a chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


20
Mar

Chi è il preposto?


Il preposto è una persona dotata dell’esperienza e delle competenze necessarie che, nei limiti dei poteri funzionali e gerarchici adeguati all’incarico conferitogli, sovrintende alle attività lavorative e garantisce l’attuazione delle direttive, controllando la loro corretta esecuzione ed esercitando un funzionale potere di iniziativa. Ha collocazione autonoma all’interno della struttura aziendale.

Il Preposto deve assicurarsi che i lavoratori osservino gli obblighi di legge e le disposizioni aziendali e controllare che solo i lavoratori adeguatamente formati accedano ai luoghi a maggior rischio. 

I preposti devono richiedere il rispetto delle misure in caso di emergenza e dare istruzioni, informando tempestivamente i lavoratori in caso di pericolo grave e immediato e valutare di non richiedere a questi di riprendere l’attività in una situazione in cui persista il pericolo. 

Il preposto è tenuto a  segnalare al Datore di Lavoro o al Dirigente i problemi e le condizioni di pericolo. Il Preposto deve ricevere specifica formazione.
 

MODI S.R.L. in qualità di Centro di Formazione AIFOS organizza nelle aule corsi di Mestre, Spinea, Marghera Venezia, corsi per preposti.

A distanza/al PC e cioè con i corsi online i preposti possono seguire i corsi di aggiornamento obbligatorio da farsi ogni 5 anni. Vasta offerta formativa anche per lavoratori, dirigenti, preposti, addetti al primo soccorso, antincendio, incaricati uso attrezzature di lavoro (gru, carrelli, PLE, ecc.).

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



5
Mar

Documento di Valutazione dei Rischi: sei in regola?

Il Documento di Valutazione dei Rischi (anche quello standardizzato) deve avere data certa, ossia si deve poter provare che il documento sia stato redatto con un preciso riferimento temporale. A tal fine è sufficiente che il documento sia sottoscritto dal RSPP, dal medico competente (se nominato) e dal RLS. In mancanza del medico competente o del RLS, si rende necessario documentare la data semplicemente inviandosi il documento in formato pdf tramite PEC. Per coloro che non avessero la PEC è possibile ricorrere all'apposizione del timbro di un ufficio postale sul documento avente "corpo unico" (seguendo la procedura descritta nella disposizione delle Poste italiane 93/2007). Altra soluzione è quella di spedire per mezzo raccomandata il documento all’indirizzo della propria sede. Il DVR per poter essere considerato completo deve comprendere: anagrafica aziendale, organigramma del servizio di prevenzione e protezione, metodologia adottata per la valutazione dei rischi, descrizione del ciclo lavorativo ed identificazione delle mansioni, elenco dei rischi valutati e suddivisi per ambiente lavorativo e il programma di miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza. Lo staff tecnico della Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. è a disposizione dei clienti e potenziali clienti, per fornire maggiori informazioni in materia salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
5
Mar

Cosa si intende per “formazione” “informazione” ed “ addestramento” di un lavoratore?

Per formazione si intende un processo educativo tramite il quale si trasferiscono ai Lavoratori e agli altri soggetti appartenenti al sistema di prevenzione e protezione aziendale le conoscenze e le procedure utili per essere in grado di svolgere in sicurezza i rispettivi compiti, e per prevenire i rischi.
L’informazione comprende l’insieme delle attività utili a fornire conoscenze sull’identificazione, riduzione e gestione dei rischi in un ambiente di lavoro.
Con addestramento si intendono, invece, tutte le attività volte a far apprendere ai lavoratori l’uso corretto di macchine, attrezzature, impianti, sostanze, dispositivi anche di protezione individuale e procedure di lavoro.
La formazione e l’addestramento specifico devono avvenire all’inizio del rapporto di lavoro (o entro 60 giorni), in occasione del trasferimento o del cambiamento di mansione, quando si introducono nuove attrezzature e tecnologie o sostanze e preparati pericolosi.
MODI S.r.l di Mestre e Spinea Venezia organizza corsi di Formazione per Lavoratori, Preposti, RLS, RSPP, Dirigenti, Addetti al Primo Soccorso, Addetti Antincendio, Gruisti, Carrellisti e molti altri.
Qui di seguito i corsi in partenza questo mese presso l'aula corsi di Mestre situata vicino alla fermata del tram e del bus in Via Volturno 4/e telefono 041 616289.
FORMAZIONE LAVORATORI GENERALE durata 4 ore – 80,00€ 11 marzo 2019 orario 14.00/18.00 FORMAZIONE LAVORATORI BASSO durata 4 ore – 160,00€ 14 marzo 2019 orario 14.00/18.00 FORMAZIONE LAVORATORI MEDIO durata 8 ore – 150,00€ 14 e 18 marzo 2019 orario 14.00/18.00 FORMAZIONE LAVORATORI ALTO durata 12 ore – 220,00€ 14, 18 e 20 marzo 2019 orario 14.00/18.00 AGGIORNAMENTO LAVORATORI durata 6 ore – 109,90€ 11 marzo 2019 orario 14.00/18.00 e 14 marzo 2019 orario 14.00/16.00
Per ulteriori informazioni consultare il nostro sito www.modiq.it oppure contattateci al numero verde 800300333 raggiungibile gratis anche da mobile o via e-mail a modi@modiq.it.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/.
1
Mar

Sicurezza nei luoghi di lavoro ecco quello che bisogna fare in caso di emergenza

La gestione dell’emergenza prevede che tutti i dipendenti siano a conoscenza dei nominativi degli addetti alla squadra di emergenza della propria struttura. Gli addetti al primo soccorso e alla lotta antincendio devono essere formati e addestrati secondo la normativa vigente. Il funzionamento dell’organizzazione della gestione dell’emergenza deve essere verificato attraverso esercitazioni di prove di evacuazione. In caso di emergenza bisogna sempre mantenere la calma e non farsi prendere dal panico. E’ vietato prendere iniziative di alcun genere, se non debitamente formati alla gestione dell’emergenza, esse potrebbero compromettere l’incolumità dei soggetti presenti. Se sai puoi prevenire. Informati! E’ obbligo del datore di lavoro fornire informazioni nel momento dell’assunzione e tutte le volte che intervengono modifiche nelle lavorazioni. E’ un obbligo anche garantire al lavoratore una formazione adeguata riguardo la salute e la sicurezza, con particolare riguardo alle mansioni che andrà a svolgere. MODI organizza corsi e esercitazione con prove di evacazione e assume il ruolo di RSPP in esterno Per le recensioni cliccare alla pagina DICONO DI NOI. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it  
22
Feb

Cosa si intende per Lavoratore?

Per “Lavoratore” si intende una persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un'attività lavorativa nell'ambito dell'organizzazione di un Datore di Lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione.
Vengono equiparate al "Lavoratore" quindi categorie come il socio lavoratore di cooperativa o di società, anche di fatto, che presta la sua attività, l’associato in partecipazione, il beneficiario di tirocini formativi e di orientamento, l'allievo degli istituti di istruzione ed universitari, limitatamente ai periodi in cui l'allievo sia effettivamente applicato alle strumentazioni o ai laboratori, il volontario e il lavoratore dei lavori socialmente utili. Sonoo esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari.
Tutti i lavoratori devono essere sottoposti a formazione che prevede un modulo generale di 4 ore (per qualsiasi tipo di azienda) alla quale si aggiunge una formazione specifica di 4, 8 e 12 ore a seconda del livello di rischio dell’azienda.
MODI S.R.L. in qualità di Centro di Formazione AIFOS organizza nelle aule corsi di Mestre, Spinea, Marghera Venezia, corsi di Formazione per i Lavoratori in tutti i settori di rischio.
A distanza e cioè con i corsi online gli RSPP Datore di Lavoro possono far partecipare ai corsi di aggiornamento obbligatorio i propri lavoratori. I corsi di aggiornamento sono da farsi ogni 5 anni.
Vasta offerta formativa anche per lavoratori formazione rischio basso, medio e alto,  dirigenti, preposti, addetti al primo soccorso, antincendio, incaricati uso attrezzature di lavoro (gru, carrelli, PLE, ecc.).
Per ulteriori informazioni consultare il nostro sito www.modiq.it oppure contattateci al numero verde 800300333 raggiungibile gratis anche da mobile o via e-mail a modi@modiq.it.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700.
15
Feb

Nel sito www.consulenzacertificazioneiso37001.it sono scaricabili le risposte alle domande riguardanti la norma ISO 37001 “Anti-bribery management systems”

La MODI S.r.l. con sede nelle città di Mestre e Spinea Venezia, lavora a stretto contatto con le PMI del Veneto e del Nord Est da più di 20 anni. La nostra Organizzazione è cresciuta perchè ha a cuore la soddisfazione della propria clientela. Le recensioni positive sul nostro lavoro espresse dai Clienti stessi sono il nostro miglior biglietto da visita. Chi segue MODI SRL sui SOCIAL, resta informato sulle nuove Leggi che entrano in vigore e che di riflesso portano degli obblighi a carico del titolare di un'Organizzazione. Tramite i nostri articoli e post si viene informati sui finanziamenti pubblici o privati che, con i vari bandi, vengono messi a disposizione per le Piccole Medie Imprese del Veneto. Questi finanziamenti sono molto utili per chi intende investire nella formazione o migliorare in termini di Salute e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro, Modelli Organizzativi D.lgs. 231/01, qualificazione del personale e adempimenti privacy secondo il Regolamento UE 2016/679, ma molto spesso le Aziende non ne fanno uso perchè ignorano che esistano. Le FAQ pubblicate nei nostri siti web hanno lo scopo di rispondere alle domande più frequenti su uno specifico argomento. Le FAQ forniscono uno strumento utile al visitatore che ha effettuato una specifica ricerca. Nei nostri sei siti internet affrontano tematiche diverse. Per questo motivo sono state rese disponibili molte FAQ e per ogni specifico argomento. Le FAQ sono tutte diverse tra loro e rappresentano una raccolta delle domande più comuni su un determinato argomento e le relative risposte. Qui di seguito l'elenco dei nostri sei siti internet: Nel portale web: www.corsionlineitalia.it si trovano le FAQ con le risposte alle domande sulla validità della formazione a distanza per i corsi sicurezza nei luoghi di lavoro; Nel dominio: www.mog231.it nelle FAQ si risponde ai quesiti sui modelli organizzativi D.lgs. 231/01, sugli ODV ecc. All’indirizzo: www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it si trovano le Frequently Asked Questions – FAQ con specifiche dettagliate sul nuovo GDRP Regolamento Europeo Privacy 2016/679; Nel sito: www.consulenzasicurezzaveneto.it sono a disposizione le Frequently Asked Questions – FAQ con specifiche sugli obblighi e le scadenze inerenti la materia salute e sicurezza nei luoghi di lavoro a cui un datore di lavoro deve fare attenzione; Nel sito web di punta www.modiq.it, sono caricate le FAQ su tutti i servizi di consulenza che eroghiamo in particolare sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, sullo stress lavoro correlato, rischio rumore, vibrazioni, fondimpresa ecc; ma anche sui sistemi di gestione Qualità ISO 9001:2015, ISO 14001:2015, Sicurezza dalla OHSAS 18001 alla nuova ISO 45001, sull’applicazione della legge 231/01, 196/2008 ecc. Nel sito www.consulenzacertificazioneiso37001.it sono scaricabili le risposte alle domande riguardanti la norma ISO 37001 “Anti-bribery management systems” che si identifica uno standard di gestione con il proposito di aiutare le organizzazioni nella lotta contro la corruzione, istituendo una cultura di integrità, trasparenza e conformità.
A disposizione lo SPORTELLO INFORMATIVO  attivo al numero verde 800300333, la chat fruibile dal sito www.modiq.it o il contatto e-mail: modi@modiq.it. Per richiedere un incontro di presentazione dei nostri servizi o un sopralluogo gratuito o un preventivo di Consulenza chiamateci! Per raccogliere informazioni sul nostro operato a disposizione online le referenze scritte dai Clienti www.modiq.it pagina dicono di noi. MODI segue la Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.
MODI affianca le aziende interessate ad individuare le migliori opportunità sulla base delle loro specifiche esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti e-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.   Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui  
 
7
Feb

A Marzo 2019 inizia la primavera e con la bella stagione più attenzione alla massima sicurezza! Corsi per lavoratori, addetti al primo soccorso, antincendio, Rls, datori di lavoro e preposti in offerta a Mestre.

 
La formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro in un'azienda, si caratterizza come un processo finalizzato al trasferimento di conoscenze e procedure per far crescere le competenze specifiche delle risorse operative. Tenere dei comportamenti "sicuri" da parte di tutti all’interno di una organizzazione aziendale e saper identificare i pericoli, permette la riduzione e la gestione del rischio. Per lo svolgimento in sicurezza dei rispettivi compiti in azienda e alla identificazione, alla riduzione e alla gestione dei rischi, la formazione in materia di SSLL si pone come una misura strategica e capace di rispondere alle esigenze e agli obiettivi generali e specifici sulla sicurezza. La formazione della sicurezza sui luoghi di lavoro è uno degli elementi strategici del quadro normativo delineato del D. lgs 81/08 e s.m.i e si caratterizza come: processo educativo, misure generali dI tutela e obbligo giuridico.
La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia dal 1998 affianca moltissime  PMI del Veneto e del Nord Est come RSPP in esterno, membro incaricato ODV, consulente per la realizzazione di sistemi di gestione qualità, ambiente e sicurezza. Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.
La sede dei corsi di seguito riportati è situata nella città di Mestre in Via Volturno 4e. Questa nostra aula è l’ideale per chi ssposta mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno). Comoda la location anche per chi arriva in auto in quanto ci sono dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi.
FORMAZIONE LAVORATORI GENERALE durata 4 ore – 80,00€ + IVA
11 marzo 2019 orario 14.00/18.00
FORMAZIONE LAVORATORI BASSO durata 4 ore – 160,00€ + IVA
14 marzo 2019 orario 14.00/18.00
FORMAZIONE LAVORATORI MEDIO durata 8 ore – 150,00€ + IVA
14 e 18 marzo 2019 orario 14.00/18.00
FORMAZIONE LAVORATORI ALTO durata 12 ore – 220,00€ + IVA
14, 18 e 20 marzo 2019 orario 14.00/18.00
AGGIORNAMENTO LAVORATORI durata 6 ore – 109,90€ + IVA
11 marzo 2019 orario 14.00/18.00 e 14 marzo 2019 orario 14.00/16.00.
Sono previsti sconti per partecipazioni multiple alla stessa edizione del corso. Siamo certificati ISO 9001 e convenzionati come CFA da Aifos.
MODI affianca la Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.
Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato. 
  Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
5
Feb

Il DVR ogni quanto tempo si deve aggiornare? E’ obbligatorio redigere il Documento di Valutazione dei Rischi?

Uno dei quesiti più ricorrente in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro riguarda, senz’altro, i termini, entro cui il Datore di Lavoro deve produrre il documento di valutazione dei rischi. Le indicazioni relative alla tempistica per l’elaborazione e l’aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi vengono riportate negli articoli 28 e 29 del Decreto Legislativo 81 del 2008. Il Datore di Lavoro, che avvia una nuova attività deve immediatamente elaborare una idonea documentazione, al cui interno siano riportate:
  • le misure di protezione e prevenzione adottate e i DPI utilizzati;
 
  • le indicazioni inerenti il programma delle misure di miglioramento;
 
  •  le procedure da attuare e le figure aziendali che devono occuparsene;
 
  • le mansioni maggiormente esposte a rischi specifici e che richiedono una riconosciuta capacità professionale, specifica esperienza, adeguata formazione e addestramento;
 
  • il nominativo del RSPP, del RLS ed, eventualmente, del Medico competente, che hanno partecipato alla valutazione dei rischi.
Quanto riportato nel documento di valutazione dei rischi deve essere comunicato nel minor tempo possibile al Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza - RLS. Per quanto riguarda gli obblighi di aggiornamento del DVR, secondo quanto riportato nella norma, il Datore di Lavoro deve provvedere all’aggiornamento del Documento di Valutazione dei Rischi in presenza di: • modifiche del processo produttivo o dell’organizzazione del lavoro significative ai fini della salute e sicurezza dei lavoratori; • in relazione al grado di evoluzione della tecnica; • a seguito di infortuni significativi; • quando i risultati della sorveglianza sanitaria ne evidenzino la necessità. Tale aggiornamento va effettuato entro 30 giorni dal verificarsi di una delle occorrenze appena riportate e dandone immediata evidenza, attraverso la produzione di adeguata documentazione, ed informando repentinamente il Rappresentante dei Lavoratori. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it