1 FINANZIAMENTI Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘FINANZIAMENTI’ Category

4
Apr

Professionisti, da Inarcassa prestiti d’onore e finanziamenti agevolati

04/04/2019 - Dal 1° aprile sono aperti i bandi 2019 di Inarcassa (Ente di previdenza ed assistenza degli architetti e degli ingegneri) per la concessione di prestiti d'onore per gli associati under35 e per le professioniste madri di figli in età scolare e di finanziamenti on line in conto interessi. Inarcassa: al via i ‘prestiti d’onore’ per giovani e madri Il bando "Finanziamento in conto interessi - prestito d'onore anno 2019", mira a sostenere l'accesso e l'esercizio dell'attività professionale dei giovani associati, con l'obiettivo di favorire il loro ricorso al finanziamento. Il bando prevede un prestito fino a 15 mila euro con il 100% degli interessi in carico a Inarcassa per le spese di avvio dell'organizzazione dello studio professionale (acquisto di immobilizzazioni materiali e immateriali necessari allo svolgimento dell'attività professionale). Possono accedere al.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
4
Apr

Eliminazione barriere architettoniche negli edifici privati, in arrivo 40 milioni

04/04/2019 – In arrivo 40 milioni di euro per il 2019 destinati alla eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, infatti, ha confermato e ripartito tra le Regioni la tranche 2019 (cioè 40 milioni) dei complessivi 180 milioni stanziati dal 2017 al 2021, secondo quanto disposto dal DM 67 del 27 febbraio 2018. Barriere architettoniche: i fondi per eliminarle negli edifici privati Grazie a queste risorse, le Regioni potranno provvedere alla ripartizione dei finanziamenti verso i Comuni per contribuire alle spese effettuate dai cittadini per eliminare le barriere architettoniche in edifici ed abitazioni private. Ricordiamo che le risorse complessive ammontano a 180 milioni di euro per gli anni dal 2017 al 2020 e sono assegnate a: Abruzzo 4,4 milioni, Basilicata 15,2 milioni, Campania 13,5 milioni, Emilia-Romagna 29,3 milioni,  Lazio 19,2 milioni, Liguria.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
4
Set

Cultura e creatività, 300 milioni di euro alle PMI

04/09/2018 - È attiva da ieri per la prima volta in Italia la CCS Guarantee Facility gestita dal FEI, lo strumento di supporto dell’Unione Europea che promuove la concessione di nuovi finanziamenti alle imprese alle imprese dei settori culturali e creativi, cioè architettura, archivi e biblioteche, artigianato artistico, audiovisivo (film, televisione, videogiochi e multimedia), beni culturali, design, festival, musica, arti dello spettacolo, editoria, radio e arti visive. La nuova iniziativa, lanciata in collaborazione con Cassa depositi e prestiti (CDP) nella sua qualità di Istituto Nazionale di Promozione, svilupperà un portafoglio di contro-garanzie in favore del Fondo PMI per un valore di 200 milioni di euro, incrementandone fortemente la capacità operativa. Nei prossimi sei mesi si stima che circa 900 imprese potranno accedere ai finanziamenti garantiti. Complessivamente, l’iniziativa punta a raggiungere circa 3.500.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
19
Giu

Un progetto strategico da 114 milioni di euro per valorizzare i borghi calabresi

19/06/2018 - Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha illustrato il progetto strategico per la valorizzazione turistica e culturale dei Borghi della Calabria. I bandi, illustrati dal governatore in una conferenza stampa nella sede della Regione, prevedono 100 milioni di euro per le operazioni pubbliche e di 14 milioni per i privati con risorse FSC e PAC Calabria 2014/2020 e saranno pubblicati entro giugno 2018. Borghi calabresi, 114 milioni per recupero e turismo Il presidente Oliverio ha spiegato che 15 milioni di euro sono stati destinati per incentivare la ricettività turistica diffusa attraverso il recupero di unità abitative in particolare nei borghi con incentivi ai privati, il sostegno alla ristorazione tipica ed alla realizzazione di servizi qualificati a supporto delle attività turistiche, mentre 20 milioni di euro sono stati impegnati per finanziare l'impiantistica sportiva. Risorse.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
19
Giu

Un progetto strategico da 114 milioni di euro per valorizzare i borghi calabresi

19/06/2018 - Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha illustrato il progetto strategico per la valorizzazione turistica e culturale dei Borghi della Calabria.  I bandi, illustrati dal governatore in una conferenza stampa nella sede della Regione, prevedono 100 milioni di euro per le operazioni pubbliche e di 14 milioni per i privati con risorse FSC e PAC Calabria 2014/2020 e saranno pubblicati entro giugno 2018.   Borghi calabresi, 114 milioni per recupero e turismo Il presidente Oliverio ha spiegato che 15 milioni di euro sono stati destinati per incentivare la ricettività turistica diffusa attraverso il recupero di unità abitative in particolare nei borghi con incentivi ai privati, il sostegno alla ristorazione tipica ed alla realizzazione di servizi qualificati a supporto delle attività turistiche, mentre 20 milioni di euro sono stati impegnati per finanziare l'impiantistica sportiva. Risorse..
Continua a leggere su Edilportale.com

14
Giu

Riprogrammare il Fondo Investimenti? La decisione spetta al nuovo Governo

14/06/2018 - Il Consiglio di Stato ha espresso parere favorevole allo schema di dpcm che ripartisce i 36,1 miliardi di euro della seconda tranche del Fondo Investimenti, istituito dall’articolo 1, comma 140, della Legge di Bilancio 2017 e rifinanziato dalla legge di bilancio 2018. È legittimo dunque lo schema di dpcm, firmato a febbraio dall'ex premier Paolo Gentiloni, che ripartisce i fondi fra i vari settori, nonostante la dichiarazione di illegittimità costituzionale che pesa sul comma 140. Spetterà, quindi, al governo Conte decidere se completare l'iter messo in moto da Paolo Gentiloni oppure intervenire riprogrammando i fondi. Fondo Investimenti, prima tranche da 46 miliardi di euro La Legge di Bilancio per il 2017 ha previsto una dotazione iniziale di 46 miliardi di euro per il Fondo Investimenti (1.900 milioni di euro per l’anno 2017, di 3.150 milioni di euro per l’anno 2018, di 3.500 milioni di euro.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
24
Mag

Scuole al passo con i tempi grazie ai Fondi immobiliari

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 24/05/2018 - L’edilizia scolastica è sempre al passo con i tempi: avviato il nuovo Fondo immobiliare promosso da Miur, Prelios Sgr, Invimit, Demanio e amministrazioni locali, con l’obiettivo di investire in immobili adibiti alle funzioni scolastiche e alle attività connesse. Fondo Infrastrutture Scolastiche, trasformazione di vecchie scuole e costruzione dei nuovi poli Il fondo, di durata ventennale, nasce allo scopo di supportare i Comuni nella realizzazione dei nuovi edifici destinati a ospitare infrastrutture scolastiche. I vecchi edifici ormai dismessi e le altre aree apportate saranno quindi interamente riqualificati, per essere immessi sul mercato immobiliare, al fine di ospitare nuove strutture residenziali, uffici e servizi commerciali a servizio delle comunità locali. Prelios SGR promuoverà in seguito la costruzione dei nuove sedi scolastiche, come ha spiegato il Direttore Generale Andrea Cornetti: “Con.. Continua a leggere su Edilportale.com
16
Mag

Barriere architettoniche, pronti 180 milioni di euro per gli edifici privati

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 16/05/2018 - È stato pubblicato sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti il DM 67 del 27 febbraio 2018, che ripartisce il Fondo speciale per l’eliminazione ed il superamento delle barriere architettoniche negli edifici privati. Le risorse ammontano a 180 milioni di euro per gli anni dal 2017 al 2020 e sono assegnate a: Abruzzo 4,4 milioni, Basilicata 15,2 milioni, Campania 13,5 milioni, Emilia-Romagna 29,3 milioni,  Lazio 19,2 milioni, Liguria 275 mila euro, Lombardia 25,3 milioni, Marche 11,3 milioni, Molise 1,1 milioni, Piemonte 25,7 milioni,  Puglia 4 milioni, Sardegna 3,2 milioni, Sicilia 4,4 milioni, Toscana 2,9 milioni, Umbria 11 milioni,  Veneto 8,4 milioni. Le risorse arrivano dal Fondo Investimenti previsto dall’art. 1, comma 140 della Legge di Bilancio 2017, che rifinanzia la Legge 13/1989 ‘Disposizioni per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche.. Continua a leggere su Edilportale.com
16
Feb

Barriere architettoniche in edifici privati, in arrivo 180 milioni di euro

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23116/02/2018 - Nella seduta di ieri, la Conferenza Unificata ha dato parere positivo al riparto tra le Regioni di 180 milioni di euro per contribuire al superamento e all’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati. Il decreto di riparto delle risorse, proposto dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, sarà quindi firmato dai Ministri dell’Economia delle Finanze, Pier Carlo Padoan, del Lavoro e delle Politiche sociali, Giuliano Poletti, e dallo stesso Delrio. Le risorse arrivano dal Fondo Investimenti previsto dalla Legge di Bilancio 2017, che rifinanzia la Legge 13/1989 ‘Disposizioni per favorire il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati’, che non veniva rifinanziata dal 2003. I 180 milioni di euro in via di assegnazione coprono buona parte dei fabbisogni inevasi fino al 2017, segnalati negli ultimi mesi dalle Regioni al Ministero delle.. Continua a leggere su Edilportale.com
2
Feb

Ferrovie regionali isolate, 440 milioni per la messa in sicurezza

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23102/02/2018 – Sono in arrivo 440 milioni per la messa in sicurezza delle ferrovie regionali isolate. Si tratta delle linee ferroviarie che non sono interconnesse con la rete nazionale. Le risorse, provenienti dal Fondo Investimenti istituito con la Legge di Bilancio 2017 (L.232/2016), sono state ripartite tra le Regioni che ne hanno fatto richiesta con un decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio. Ferrovie regionali isolate, le risorse per la sicurezza I finanziamenti sono finalizzati a dotare anche le linee isolate di sistemi tecnologici e di protezione di marcia del treno per migliorare i livelli di sicurezza, secondo gli standard individuati dall’Agenzia nazionale per la sicurezza ferroviaria. Tutte le richieste ammissibili delle Regioni sono state integralmente accolte: Basilicata: Ferrovie Appulo Lucane 15,01 milioni; Calabria: Ferrovie della Calabria 74,86 milioni; Campania: Ferrovie Cumana.. Continua a leggere su Edilportale.com