1 FOCUS MCE Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘FOCUS MCE’ Category

20
Mar

MCE 2018, le novità puntano su comfort, tecnologie ibride e connettività

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 20/03/2018 – Comfort, connettività e tecnologie ibride; queste le tre parole che caratterizzano le novità presentate alla 41esima edizione di MCE- Mostra ConvegnoExpocomfort, che si è conclusa la scorsa settimana a Milano. MCE ha registrato la presenza di oltre 2.400 espositori e 162.000 visitatori da tutto il mondo con un trend positivo dall’estero +6% e +4% dall’Italia; la fiera, inoltre, ha permesso momenti di incontro e confronto tra operatori, istituzioni e aziende per tutti i comparti del caldo, freddo, acqua ed energia. Quest’anno in fiera ha debuttato BIE – Biomass Innovation Expo 2018, mostra dedicata al mercato degli apparecchi domestici a biomassa legnosa. Il tema al centro della Mostra Convegno Expocomfort è l’efficienza energetica, declinato in maniera nuova: le soluzioni tecnologiche presentate puntano non solo a elevati standard prestazionali ma anche a soluzioni confortevoli,.. Continua a leggere su Edilportale.com
13
Mar

Trattamento delle acque e impianti idrico-sanitari

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 13/03/2018 – L’acqua è una risorsa preziosa che arriva nelle case di ogni cittadino grazie agli impianti idrici che permettono l’approvvigionamento di acqua potabile e acqua non potabile per usi secondari. Gli impianti idrici svolgono, quindi, una funzione fondamentale che va implementata ponendo particolare attenzione all’efficienza dei sistemi (l’acqua è una risorsa che non va sprecata) e alla qualità dell’acqua potabile destinata al consumo, a rischio di alterazioni da parte di agenti esterni, come fattori chimici e fattori microbiologici. Il risparmio idrico e la qualità dell'acqua devono essere gli obiettivi principali di coloro che progettano, installano, gestiscono il funzionamento e fanno manutenzione alle reti di distribuzione idrica. Alcune semplici misure di prevenzione possono essere la selezione dei materiali delle tubazioni, un corretto dimensionamento dell'impianto (calcolo.. Continua a leggere su Edilportale.com
6
Mar

Climatizzazione e qualità dell’aria, le novità puntano sull’efficienza

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23106/03/2018 – Oggi si presta sempre più attenzione alla qualità dell’aria indoor e alla climatizzazione efficiente degli ambienti. Un impianto di climatizzazione è un sistema tecnologico che permette di regolare la temperatura e l'umidità degli ambienti interni di un locale. Generalmente l’impianto è costituito da due elementi: unità interna per l’aspirazione dell’aria e per il suo raffrescamento (ed eventualmente riscaldamento) e l’unità esterna per l’espulsione all’esterno dell’aria calda sottratta all’interno. Esistono climatizzatori che sono solo condizionatori, cioè impianti in grado di raffreddare l'ambiente ma non di riscaldarlo, e altri a pompa di calore che sono in grado anche di riscaldare, deumidificare e filtrare l’aria. Oggi quasi tutti i climatizzatori sono a pompa di calore, consentendo non solo il raffrescamento.. Continua a leggere su Edilportale.com
27
Feb

Rinnovabili, le soluzioni per produrre energia pulita

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23127/02/2018 – Oggi è possibile sfruttare maggiormente l’energia da fonti rinnovabili senza rinunciare al comfort abitativo e ottenendo vantaggi economici (bollette meno care) e ambientali (consumo ridotto di combustibili fossili). Grazie all’utilizzo di nuove tecnologie e attraverso la spinta data dagli obblighi normativi, presto in ogni edificio sarà possibile produrre parte dell’energia utilizzata per i nostri bisogni primari da fonti rinnovabili. Energie rinnovabili negli edifici: la normativa Il 2018 è l’anno che sancisce definitivamente l’ultimo obbligo in materia di risparmio energetico e sostenibilità per i nuovi edifici o per quelli interessati da ristrutturazioni profonde: entra in vigore l’obbligo di copertura da fonti rinnovabili per almeno il 50% del fabbisogno calcolato in fase di progettazione. Già da qualche tempo l’Europa ha evidenziato l’importanza di ridurre.. Continua a leggere su Edilportale.com
27
Feb

Rinnovabili, le soluzioni per sviluppare energia pulita

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23127/02/2018 – Oggi è possibile sfruttare maggiormente l’energia da fonti rinnovabili senza rinunciare al comfort abitativo e ottenendo vantaggi economici (bollette meno care) e ambientali (consumo ridotto di combustibili fossili). Grazie all’utilizzo di nuove tecnologie e attraverso la spinta data dagli obblighi normativi, presto in ogni edificio sarà possibile produrre parte dell’energia utilizzata per i nostri bisogni primari da fonti rinnovabili. Energie rinnovabili negli edifici: la normativa Il 2018 è l’anno che sancisce definitivamente l’ultimo obbligo in materia di risparmio energetico e sostenibilità per i nuovi edifici o per quelli interessati da ristrutturazioni profonde: entra in vigore l’obbligo di copertura da fonti rinnovabili per almeno il 50% del fabbisogno calcolato in fase di progettazione. Già da qualche tempo l’Europa ha evidenziato l’importanza di ridurre.. Continua a leggere su Edilportale.com
19
Feb

Riscaldamento, le novità puntano su efficienza e sostenibilità

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23120/02/2018 – Le soluzioni tecnologiche per il riscaldamento, oggi più che mai, devono puntare su efficienza e sostenibilità affinché gli edifici possano trasformarsi da un costoso colabrodo energetico a un gioiello di comfort. Dalla singola abitazione al condominio, dal capannone industriale ai grandi centri commerciali, tutti gli edifici hanno bisogno di un impianto di riscaldamento che sia ben funzionante ed efficiente. Infatti, un impianto termico efficiente, a parità di calore consuma meno combustibile, inquinando meno e riducendo il costo della bolletta energetica. La tendenza alla razionalizzazione degli impianti deve riguardare tutti i componenti: da quelli necessari alla generazione del calore ai sistemi di distribuzione e regolazione climatica. Impianti di riscaldamento: obblighi Affinché l’impianto di riscaldamento risulti efficiente è importante, prima di tutto, che ci sia un costante.. Continua a leggere su Edilportale.com