1 FOCUS Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘FOCUS’ Category

18
Apr

Pannelli decorativi acustici per interni, guida alla scelta

18/04/2019 – È possibile rinnovare l’estetica e la funzionalità degli ambienti interni senza effettuare grossi lavori grazie all’inserimento di pannelli decorativi acustici.    Questa ‘strade alternativa’ permette di vivacizzare gli ambienti interni, migliorando l'estetica e, al tempo stesso, le prestazioni acustiche.    Pannelli decorativi acustici Tra i pannelli decorativi fonoassorbenti c’è Akusto One SQ di Saint-Gobain ECOPHON un pannello realizzato in lana di vetro 3a generazione ad alta densità. La superficie visibile è costituita da un tessuto in fibra di vetro Texona ed è disponibile anche con superficie verniciata.   Se si opta per la lana di roccia c’è Rockfon® Eclipse™ Wall, un sistema acustico molto flessibile in grado di offrire infinite possibilità di progettazione degli spazi fino a sviluppare nuove interpretazioni di design per..
Continua a leggere su Edilportale.com

11
Apr

Sicurezza antincendio, gli evacuatori di fumo e calore

11/04/2019 – Gli evacuatori di fumo e calore devono assicurare, in caso di incendio, la fuoriuscita dei fumi e gas caldi prodotti, evitando che gli ambienti siano totalmente invasi dai fumi. Gli EFC installati possono essere manuali oppure automatici; quelli ad azionamento a distanza devono essere con fonte di energia di autonoma e progettati in modo che sia garantito il funzionamento anche in caso d’incendio. Tali dispositivi devono presentare caratteristiche costruttive tali da garantire il funzionamento ottimale anche in condizioni critiche quali: vento particolarmente violento, neve, gelo, agenti atmosferici aggressivi interni/esterni. Inoltre, bisogna garantire che il flusso di uscita dei fumi non si inverta. Nel DM 20 dicembre 2012, i sistemi EFC sono identificati sotto la denominazione di impianti EFC e si afferma che: “gli impianti costituiscono accorgimenti intesi a ridurre le conseguenze degli incendi a mezzo di rivelazione,.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
4
Apr

Pareti mobili e divisori, ecco come organizzare case e uffici in modo smart

04/04/2019 – Il restyling degli ambienti interni spesso passa attraverso una nuova distribuzione degli spazi; oggi, però, sempre più progettisti optano per pareti divisorie molto sottili e poco ingombranti o soluzioni fluide attraverso pareti mobili.   In questi casi le soluzioni tecnologiche e l’arredamento devono essere ponderati e pianificati in modo tale da rendere l'ambiente funzionale e confortevole. Ecco una panoramica su alcune soluzioni semplici, veloci e poco impattanti per sfruttare al massimo lo spazio vitale.   Pareti mobili Per la casa si opta soprattutto per soluzioni in legno; ad esempio, c’è ANTHEA di Boffi, un sistema di interpareti scorrevoli e rotanti da pavimento a soffitto, auto portanti.  Tra le soluzioni in legno c’è FLECTO di MOVI ITALIA, un sistema di ante scorrevoli e pieghevoli, disponibili in diverse finiture legno oppure laccate, con sistema di scorrimento autoportante..
Continua a leggere su Edilportale.com

28
Mar

Recinzioni e cancelli, guida alla scelta

28/03/2019 – La sicurezza e la privacy delle abitazioni sono sempre più ricercate dalla committenza privata; per questo è necessario progettare un adeguato sistema di recinzione e di cancelli di ingresso che possa anche risultare esteticamente gradevole. I fattori da tenere in considerazione per scegliere la perimetrazione giusta sono molteplici e variano a seconda del contesto nel quale si opera. Recinzioni e perimetrazioni: cosa considerare Una recinzione deve soddisfare principalmente due requisiti che si dovranno controbilanciare a seconda della situazione in cui si opera: sicurezza ed estetica. Per una casa isolata e distante dal centro abitato sarà necessario porre maggiora attenzione al fattore sicurezza, optando per soluzioni antieffrazione dedicate. Per una casa ben integrata nel tessuto urbano la componente estetica potrebbe essere più rilevante. Nella progettazione di un sistema di perimetrazione è.. Continua a leggere su Edilportale.com
21
Mar

Made expo 2019, le novità per la ‘qualità dell’abitare’

21/03/2019 – Conclusa la nona edizione di MADE expo, si possono tirare le somme sulle tendenze che hanno caratterizzato la fiera di quest’anno incentrata sul tema della ‘qualità dell’abitare’. La manifestazione – che ha registrato la presenza di circa 900 espositori e più di 90.000 visitatori - ha proposto un’ampia selezione di materiali, soluzioni e sistemi per la progettazione, il cantiere e l’edilizia, la filiera completa del serramento, i sistemi di involucro, le soluzioni outdoor e di schermatura dalla luce, il mondo delle finiture e degli interni. MADE expo, le tecnologie per serramenti MADE expo ha dato ampio spazio ai serramenti e alle novità tecnologiche che permettono di massimizzare l’apporto di luce naturale. Una novità 2019 per i serramenti è stata presentata da Internorm con la finestra HF410, il modello in legno/alluminio con l’innovativa.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
14
Mar

Spazi pubblici, come scegliere l’arredo urbano

14/03/2019 – Un aspetto molto importante nella progettazione degli spazi pubblici risiede nell’arredo urbano che può contribuire a migliorare il benessere e la qualità di vita degli abitanti. Gli spazi pubblici generalmente sono spazi aperti pavimentati (come strade, marciapiedi, piazze) o spazi verdi arredati (come giardini, parchi). Quando si progetta uno spazio pubblico è necessario porsi più obiettivi come, ad esempio, favorire le relazioni tra i fruitori e incrementare la sicurezza tramite una maggiore illuminazione. Ecco una panoramica d’ispirazione sulle principali opere di arredo urbano. Lampioni stradali L’illuminazione pubblica è fondamentale per favorire la sicurezza degli spazi urbani. Di conseguenza in parchi, piazze e strade pedonali l’illuminazione deve essere adeguatamente studiata e progettata. Tra i lampioni a LED c’è POLESANO di Delta Light che.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
7
Mar

Prese, placche e interruttori: le soluzioni innovative

07/03/2019 – Le prese e gli interruttori si sono trasformati nel corso degli anni da componenti ‘solo’ funzionali (necessari all'accensione e allo spegnimento degli impianti) ad elementi di arredo che uniscono praticità, innovazione e bellezza. In più, grazie alla diffusione della domotica, gli interruttori e le prese sono diventati l’espressione della ‘casa del futuro’ essendo piccoli oggetti dall’alto contenuto tecnologico. A tutto ciò va aggiunta la componente estetica, con un design delle placche e degli interruttori sempre più ricercato. Ad esempio, si stanno diffondendo sempre più interruttori touch che, a seconda dell’intensità di pressione, regolano temperatura, intensità della luce ecc. Esistono anche interruttori mobili o prese mobili che facilitano la distribuzione degli ambienti, prima rigidamente predefinita dalla loro posizione.  In alcuni casi, invece,.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
28
Feb

Idropitture, guida alla scelta

28/02/2019 – Tinteggiare e verniciare le superfici in modo da rendere la casa esteticamente gradevole e funzionale potrebbe sembrare una scelta banale ma in realtà richiede una conoscenza approfondita dei prodotti che si vogliono utilizzare e di come applicarli. Ad esempio, prima di stendere la pittura prescelta è necessario preparare adeguatamente le pareti: eliminando le irregolarità, stuccando e carteggiando le pareti e applicando il fissativo. Inoltre, è importante scegliere la tipologia giusta di pittura a seconda dell’ambiente in cui s’intende utilizzare. Ad esempio, negli ambienti esterni si privilegeranno pitture con una maggiore resistenza (soprattutto agli agenti atmosferici e ai raggi UV) mentre negli ambienti interni si opterà per soluzioni funzionali (pitture traspiranti in bagni e cucine ecc) ed esteticamente gradevoli. Idropitture: cosa sapere Le pitture sono composte da un legante, dal pigmento.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
21
Feb

Tetto solare wireless, rivestimenti ionizzanti, cappotto antisismico: i prodotti per una nuova edilizia

21/02/2019 – Puntare su una nuova edilizia che non sia più un pericolo per l'ambiente, per il consumo di suolo e di energia, ma che diventi una opportunità per la rigenerazione urbana e la lotta contro i cambiamenti climatici. A dimostrare quanto sia interessante accettare questa sfida e puntare su materiali innovativi e sostenibili ci sono le esperienze raccontate nel Rapporto MaINN: Materiali INNovativi e Sostenibili per una nuova edilizia di Legambiente. Le esperienze raccolte dimostrano come siano sempre di più i cantieri e le realizzazioni dove si dimostrano i vantaggi di aggregati riciclati al posto di materiali di cava, o le prestazioni in termini di salubrità e prestazioni energetiche di laterizi naturali (paglia, terra cruda, canapa, ecc.), del legno proveniente dal riciclo, di pitture che assorbono l'inquinamento o di altri materiali certificati nel ciclo di vita. Ecco alcuni dei prodotti selezionati da Legambiente. Tra.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
14
Feb

Porte-finestre e finestre scorrevoli, guida alla scelta

14/02/2019 – Le finestre sono una parte fondamentale degli edifici perché permettono il contatto tra l’esterno e l’interno assicurando luce e aria, protezione dal freddo invernale e dall’afa estiva ma anche un’adeguata sicurezza e privacy. La scelta degli infissi è in grado di determinare la qualità architettonica e prestazionale dell’immobile; per questo è opportuno progettare adeguatamente la posizione e la tipologia dei serramenti secondo le proprie esigenze abitative o prevedendo soluzioni ‘salvaspazio’. Le caratteristiche delle finestre Tutte le finestre e le portefinestre devono avere caratteristiche tecnico-prestazionali precise e regolate dalla norma UNI EN 14351-1:2006 che stabilisce le modalità e le procedure per l’apposizione della marcatura CE. Tra le caratteristiche di maggiore rilevanza per una finestra ci sono: resistenza meccanica e stabilità,.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231