1 FOCUS Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘FOCUS’ Category

25
Set

Rasatura muri per superfici lisce ed omogenee

25/09/2020 - Le pareti possono essere rifinite con tinteggiatura, rivestite con carta da parati o altro materiale. Prima di intraprendere qualunque di queste lavorazioni bisogna verificare lo stato del supporto e valutare se si può procedere o se sarà necessario preparare le pareti. La voce “preparazione delle pareti” spesso origina molti dubbi perché non è sempre chiaro cosa comprende. Si può affermare che la preparazione delle pareti racchiude tutte quelle lavorazioni da effettuare una volta che gli intonaci sono completamente asciutti e che rendono le pareti pronte alla tinteggiatura. Nella preparazione delle pareti sono incluse: la raschiatura, la stuccatura, la carteggiatura, la spazzolatura e la rasatura. Ovviamente per pareti di nuova realizzazione o esistenti le lavorazioni da eseguire saranno molto differenti. I nuovi tramezzi sono finiti ad intonaco civile, pertanto, la superficie dovrebbe essere già liscia, in piano..
Continua a leggere su Edilportale.com

24
Set

Pannelli metallici coibentati per coperture, guida alla scelta

24/09/2020 – Le coperture, proteggendo gli edifici dagli agenti atmosferici più estremi, devono avere ottime proprietà isolanti e garantire la massima protezione ma, avendo un'importanza visiva preponderante, devono anche riuscire a integrarsi perfettamente nell'armonia architettonica dell'edificio.   I materiali che spesso si utilizzano per una copertura devono avere alcune proprietà ricorrenti come: flessibilità creativa, durevolezza, resistenza ai raggi UV, alla pioggia e alle condizioni climatiche avverse, resistenza al fuoco certificata, facile manutenzione, riparabilità e prestazioni strutturali affidabili.   Tra le soluzioni utilizzate per la protezione e l’isolamento delle coperture ci sono i pannelli metallici che spesso sono studiati appositamente per garantire ottime proprietà di isolamento termico.   Pannelli metallici coibentati per coperture Tra i pannelli per..
Continua a leggere su Edilportale.com

23
Set

Massetto a secco per sistemi radianti a basso spessore

23/09/2020 - Nei sistemi di riscaldamento/raffrescamento a pavimento il massetto può essere realizzato ad umido o a secco. Il “sistema radiante con massetto umido” è quello in cui il massetto viene realizzato al di sopra dei pannelli radianti. Al contrario, l’espressione “sistema radiante con massetto a secco” è riferita ad un sistema radiante a pavimento privo di massetto. Generalmente lo spessore del massetto, in un sistema radiante umido, è considerevole, ma in presenza di ridotti spessori si può ricorrere ad un massetto realizzato con l’autolivellante. Anche il massetto a secco è una valida alternativa quando gli spessori scarseggiano, ma la scelta di questa tipologia di sistema radiante non deve essere dettata soltanto dal basso spessore. Un sistema radiante con massetto a secco può essere realizzato nel caso di nuova costruzione o di una ristrutturazione che preveda o meno..
Continua a leggere su Edilportale.com

21
Set

Porte filomuro, quando l’essenziale è sinonimo di stile

21/09/2020 - La famosa citazione less is more, associata all’architetto Mies van der Rohe, è spesso utilizzata da architetti e designer per esprimere quella propensione al minimalismo e all’essenzialità della forma che sta prendendo sempre più piede nell’interior design. Magazine di settore mostrano bellissimi interventi di ristrutturazione realizzati con effetto scatola, detto anche mimetico o nude. Tra i componenti di arredo che più contribuiscono a creare questo effetto ci sono le portefilo muro, chiamate anche a rasomuro. Le porte filomuro sono caratterizzate dalla completa assenza di telaio fisso e del coprifilo e complanarità alla parete. L’anta rimane l’unica parte a vista. Possono essere installate in pareti in muratura o cartongesso, vengono realizzate a battente o scorrevoli (interno ed esterno muro), con dimensioni di passaggio standard, 210x80 cm, oppure a tutt’altezza. L’anta di una porta..
Continua a leggere su Edilportale.com

18
Set

Materassino anticalpestio, la soluzione per solai fonoisolanti

18/09/2020 - Negli edifici plurifamiliari come i condomìni i rumori provocati dal calpestio o dall’urto (caduta di oggetti e spostamento di mobili) causano la maggior parte dei problemi tra i vari condòmini. Il rumore da calpestio e da urto si propagano per via solida attraverso le strutture verticali e orizzontali dell’edificio. Per minimizzare la trasmissione del rumore  tra due ambienti si deve agire con interventi di fonoisolamento, che hanno l’obiettivo di interrompere la continuità delle strutture connesse solidamente tra loro, come l’interposizione di uno strato isolante e separatore: il materassino anticalpestio. Materassino anticalpestio, quali caratteristiche possiede? La rigidità dinamica è la risposta elastica del materiale quando è sottoposto a compressione ossia la capacità del materiale di smorzare le vibrazioni che si creano quando il pavimento è sollecitato dal calpestio, dalla..
Continua a leggere su Edilportale.com

17
Set

Facciate strutturali vetrate, guida alla scelta

17/09/2020 – Il vetro può essere utilizzato come materiale strutturale; con esso, infatti, è possibile realizzare facciate in grado di assicurare elevati standard e un grande apporto di luce naturale.   Grazie al vetro è possibile realizzare facciate continue dal grande impatto visivo ed estetico. Una facciata strutturale in vetro, se progettata e dimensionata con cura, consente di sfruttare al massimo i benefici della luce e migliorare il comfort dell’intero edificio.   Facciate strutturali vetrate Nelle facciate vetrate continue la superficie in vetro viene connessa alla struttura portante; questa soluzione presenta un'elevata complessità funzionale perché deve assolvere i compiti che tradizionalmente sono svolti dalla parete perimetrale e dagli infissi esterni.   Un esempio è offerto da Schüco FW 50+ SG che permette di creare facciate dall’effetto uniforme grazie all’utilizzo di profili..
Continua a leggere su Edilportale.com

16
Set

Finestre, cosa valutare nella scelta?

16/09/2020 - La scelta dei serramenti deve essere basata non soltanto sull'estetica ma anche sul livello di benessere che si desidera raggiungere nella propria abitazione, come quello acustico e termico, e sulla certezza di acquistare un prodotto che sia conforme alla normativa in vigore. In commercio esistono svariate tipologie di serramenti e i principali materiali utilizzati per i telai sono il legno, l’alluminio, il PVC, l’acciaio e materiali misti. Dal 2010 serramenti, finestre, portefinestre e finestre da tetto devono possedere obbligatoriamente la marcatura CE per poter essere commercializzati all'interno dell'area economica europea (EEA). Tale marcatura CE certifica che il prodotto possiede le caratteristiche e i requisiti prestazionali come definiti dalla norma UNI EN 14351 – 1, che sono: permeabilità all’aria, tenuta all’acqua, resistenza al carico di vento, isolamento acustico, isolamento..
Continua a leggere su Edilportale.com

14
Set

Posa del parquet, quale schema scegliere?

14/09/2020 - Decisa l’essenza, la finitura e la lavorazione, il processo di scelta del parquet non è ancora concluso. In fase di ordine bisogna prendere un’altra importantissima decisione: lo schema di posa. Lo schema di posa condizionerà in modo preponderante la resa estetica finale di tutta la casa. Scegliere uno schema anziché un altro serve a valorizzare l’ambiente, a donare un tocco di prestigio ed eleganza, oppure di praticità e funzionalità. Nella scelta dello schema di posa si deve tener conto di alcuni aspetti, legati essenzialmente allo sviluppo planimetrico della casa: - la direzione dell’illuminazione naturale; - la posizione dell’ingresso; - la presenza di spazi stretti come i corridoi; - la presenza di muri a squadro o fuori squadro. La direzione dell’illuminazione naturale potrebbe definire l’aspetto prevalente. Il parquet dovrebbe essere posato seguendo la direzione dei raggi del sole..
Continua a leggere su Edilportale.com

10
Set

MADE expo, nel 2021 torna l’appuntamento che guarda al futuro dell’edilizia

10/09/2020 – Il mondo delle costruzioni ha voglia di ripartire sotto tutti i punti di vista, non solo sul piano digitale ma anche sul piano fisico.  Professionisti e aziende si sono resi conto che, nonostante la trasformazione digitale in questi ultimi mesi abbia subito un’accelerazione inarrestabile, per il mondo dell’architettura e dell’edilizia l’evento fisico è ancora centrale e insostituibile.   Per questo tutti attendono con ansia la prossima edizione di MADE expo 2021, l’evento fieristico fisico e insostituibile per l’architettura e l’edilizia che vogliono ripartire. MADE expo, infatti, rappresenterà l’hub fisico dove scoprire, raccontare, vivere e condividere la ripresa e la ripartenza del settore.   Rilancio delle costruzioni: il 2021 potrebbe essere l’anno di svolta Da settembre il settore fieristico-congressuale torna ad essere lo strumento di business che permette ad aziende e professionisti..
Continua a leggere su Edilportale.com

9
Set

Doccia a pavimento, per bagni total look

09/09/2020 - L’effetto scatola, ovvero la continuità materica e di colore su tutte le superfici di un ambiente è una tendenza sempre più in voga nelle ristrutturazioni. Un perfetto mimetismo dall’atmosfera essenziale ed avvolgente, che risulta esteticamente bello ma anche pratico e funzionale. Tra gli ambienti della casa, il bagno è quello in cui si opta maggiormente per questa soluzione. Una totale ed omogenea continuità delle superfici richiede tassativamente l’assenza del piatto doccia sporgente rispetto al pavimento, esso deve essere a filo pavimento, completamente personalizzabile nella forma e nella dimensione, rivestito con lo stesso materiale utilizzato per il resto del pavimento: piastrelle, mosaico, resina. Il risultato finale è molto suggestivo, ma, per un corretto funzionamento, è importante scegliere di realizzare una doccia di questa tipologia in fase di progettazione e non in corso d'opera...
Continua a leggere su Edilportale.com