1 GDPR 679 Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘GDPR 679’ Category

7
Gen

RDP Responsabile della Protezione Dati personali in materia di privacy

 
Il Regolamento Generale sulla protezione dei dati GDRP 2016/679, prevede che, in alcune circostanze, venga nominato all'interno dell'azienda un Responsabile della Protezione dei Dati e che quest'ultimo sia sostenuto dal titolare e dal responsabile del trattamento dei dati quali dovranno mettere a sua disposizione le risorse necessarie per assolveregli incarichi previsti dall'articolo 39.
Più complicati sono  i trattamenti da fare e maggiori devono essere le risorse incaricate a sostenere ilResponsabile della Protezione Dati personali in materia di privacy.
Solo dopo aver valutato in dettaglio la complessità del trattamento a cui si sottoporranno i dati si potrà valutare la necessità o meno di istituire un apposito ufficio al quale destinare le risorse necessarie allo svolgimento dei compiti stabiliti. Questo non esclude l'obbligo di individuare in ogni caso un Responsabile della Protezione dei Dati.
Per avere maggiori informazioni in materia di GDPR 2016/679 contattare lo Staff esperto di MODI S.r.l. disponibile al numero gratuito 800300333. Nel nostro sito www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it sarà possibile visionare le risposte alle domande più frequenti in materia di privacy.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
12
Apr

Regolamento GDPR 2016/679? Tutti i professionisti dovranno adeguarsi alle nuove regole in materia di trattamento dati personali

L'applicazione del regolamento 2016/679 sulla protezione dei dati personali delle persone fisiche non dipende dalle dimensioni dell’azienda/organizzazione, ma dalla natura delle sue attività e si applica a ogni azienda o enti che trattano dati personali nell’ambito delle attività di una delle sue filiali stabilite nell’UE, indipendentemente dal luogo in cui i dati sono trattati.
Le aziende con più di 250 dipendenti devono tenere un registro delle loro attività di trattamento e nominare un DPO.
Ogni Azienda anche piccola o media impresa (PMI) che tratta i dati personali deve rispettare il regolamento UE 2016/679.  Se il trattamento dei dati personali non è una parte essenziale di un'attività e quest’ultima  non crea rischi per le persone, alcuni obblighi del GDPR non si applicheranno come ad esempio, la nomina di responsabile della protezione dei dati). Per "attività essenziale" si intende che l’elaborazione di dati personali delle persone fisiche  costituisce una parte fondamentale dell’attività del titolare o del responsabile del trattamento.
 
Una delle più importanti novità del GDPR consiste nella responsabilizzazione (in inglese “accountability”) di titolari e responsabili.
I titolari e responsabili devono adottare comportamenti proattivi e tali da dimostrare la concreta adozione di misure finalizzate ad assicurare l’applicazione del regolamento.
Pertanto viene affidato ai titolari il compito di decidere autonomamente le modalità, le garanzie e i limiti del trattamento dei dati personali, nel rispetto delle disposizioni normative e alla luce di alcuni criteri specifici indicati nel regolamento.
MODI si propone alle PMI del Veneto per le attività di Consulenza necessarie ad adottare il Regolamento UE 679.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.