1 lavoratori Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘lavoratori’ Category

18
Gen

Il mese di febbraio 2019 MODI ha organizzato più corsi per la formazione e all’aggiornamento periodico dei lavoratori, addetti al primo soccorso e alla lotta antincendio. MODI

Nel mese di febbraio 2019 sono in partenza i corsi sicurezza per l'aggiornamento e la formazione di MODI SRL. Le attività formative sono rivolte ai datori di lavoro, ai loro lavoratori e  incaricati alla lotta antincendio, agli addetti al primo soccorso in aziende di gruppo A e B/C. Online ci sono delle interessati proposte per l'aggiornamento dei preposti e dirigenti.

Gli addestramenti sono fruibili nel centro di formazione di Mestre (Venezia) approfitta delle scontistiche di MODI e contatta il numero verde 800300333. Previsti scontisti per chi iscrive più persone alla stessa edizione del corso o per chi ha più esigenze formative.

L’allievo potrà fruire del corso recandosi in aula a Mestre sita in Via Volturno 4/e zona Carpenedo (uscita tangenziale Castellana indicazioni per il centro parcheggio sotterranei CONDOMINIO CAROSSA). Fermata tram e bus "Volturno" nei giorni sotto indicati. Per conoscere le date e i titoli degli altri corsi in partenza chiamaci!

INCARICATI ALLA LOTTA ANTINCENDIO

Corsi di aggiornamento periodico rivolto agli “incaricati alla lotta antincendio” operanti in aziende a  “rischio basso” al costo di € 50,00 + IVA
Il programma rispetta quanto richiesto dalle normative vigenti e la durata è pari a 2 ore.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.
Venerdì 15 febbraio 2019 orario 14.00/16.00.

Corso di AGGIORNAMENTO dell’addestramento per incaricati ANTINCENDIO operanti in aziende a rischio medio – durata del docenza 5 ore al costo di € 100,00 + IVA
Qui di seguito l’elenco delle attività di aggiornamento periodico organizzate in aula a Mestre attrezzata con campo prova per eseguire la prova di spegnimento
nei giorni dell’anno 2019 sotto indicati:
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui
Martedì 19 febbraio 2019 orario 08.30/13.30.

Corso per nuovi ADDETTI ANTINCENDIO RISCHIO BASSO - 4 ore a € 80,00 + IVA
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
Venerdì 15 febbraio 2019 orario 14.00/18.00.

Corso per nuovi ADDETTI ANTINCENDIO A RISCHIO MEDIO -  8 ore   (questo corso oltre alla teoria prevede lo svolgimento di una prova pratica di spegnimento) al costo di € 150,00.
Fruibile in aula a Mestre per teoria e per pratica in altra sede limitrofe.
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
15 febbraio 2019 orario 14.00/18.00 e 19 febbraio 2019 orario 08.30/12.30.


INCARICATO AL PRIMO SOCCORSO

ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (AGGIORNAMENTO) - 4 ore (per aziende gruppo B/C) al costo di € 80,00 + IVA. 
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
Martedì 5 febbraio 2019 orario 14.00/18.00.

ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO (AGGIORNAMENTO) - 6 ore UNICA DATA (per aziende del gruppo A) al costo di € 120,00 + IVA
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui.
Martedì 5 febbraio 2019 orario 13.30/19.30.

ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 12 ore (per aziende gruppo B/C) a € 150,00 + IVA
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui 
21, 28 febbraio 2019 e 8 marzo 2018 orario 14.00/18.00.

ADDETTI AL PRIMO SOCCORSO - 16 ore (per aziende gruppo A) al costo di € 180,00 + IVA
Per scaricare la scheda con la programmazione completa cliccare qui
21, 28 febbraio 2019 orario 14.00/19.00 e 8 marzo 2019 orario 13.30/19.30.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it


12
Gen

A marzo 2019 corsi sicurezza a Mestre per aggiornamento o la formazione di nuovi Preposti, RLS, RSPP, Formazione lavoratori, Aggiornamento RLS, Carrellisti e attrezzature di lavoro.

 
L’obiettivo del corso di formazione aggiuntiva a quella dei semplici lavoratori rivolata ai “ preposti”, viene attuata dai docenti MODI  in rispetto al programma obbligatorio e dura 8 ore. Il corso con lezione frontale  permette di  fornire ai discenti conoscenze e metodi ritenuti indispensabili per affrontare e risolvere le problematiche connesse alla gestione della sicurezza e salute sul lavoro nei luoghi di lavoro. Il corso fornisce strumenti adeguati per  poter far comprendere adeguatamente il ruolo di “Preposto”, gli obblighi e le responsabilità in materia di sicurezza e salute sul lavoro. Il corso rappresenta il percorso di formazione obbligatoria ai sensi dell'art 37 del Dlgs 81/08 e disciplinato nei contenuti dall'Accordo Stato Regioni. I preposti della sicurezza sono i responsabili di funzione, servizio, area o settore, ai capireparto, capisquadra, capisala, capiturno, capocantieri etc., e più in generale a tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto, con o senza investitura formale (quindi anche di fatto), in quanto in posizione di preminenza rispetto ad altri lavoratori, così da poter impartire ordini, istruzioni o direttive nel lavoro da eseguire. I Preposti devono organizzare o sovrintendere l’attività dei lavoratori e necessitano quindi di una formazione specifica che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e responsabilità in materia di salute e sicurezza del lavoro.! La sede dei corsi di seguito riportati è situata nella città di Mestre in Via Volturno 4e. Questa nostra aula è indicata per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno). Comoda la location anche per chi arriva in auto in quanto ci sono dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi. Aggiornamento quinquennale obbligatorio per il mantenimento della qualifica di “preposto” durata 6 ore anche on-line. 1 marzo 2019 orario 14.00/18.00 e 06 marzo 2019 orario 14.00/16.00 quota € 139,00 + IVA; Il costo del corso online attivo 24 ore su 24 con uso di piattaforma interattiva e di € 89,00  + IVA. Formazione obbligatoria per lavoratori con il ruolo di “preposti” durata 8 ore 1 e 6 marzo 2019 orario 14.00/18.00 in offerta da € 220,00 + IVA a € 150,00 + IVA. Sono previsti sconti per partecipazioni multiple alla stessa edizione del corso. Per visionare i DICONO DI NOI cliccare qui.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
 
 
 
 
 
11
Gen

Cosa sono le Radiazioni Ottiche Artificiali (ROA)? E’ obbligatoria la valutazione del rischio da Radiazioni Ottiche Artificiali?

Cosa sono le Radiazioni Ottiche Artificiali (ROA)? E' obbligatoria la valutazione del rischio da Radiazioni Ottiche Artificiali?
 
Dal 26 aprile 2010 è entrato in vigore l’obbligo di valutazione dei rischi da esposizione a Radiazioni Ottiche Artificiali, secondo quanto previsto dal capo V titolo VIII del D.Lgs. 81/2008 e s.m.i. che recepisce la direttiva europea 2006/25/CE. 
 
Le Radiazioni Ottiche Artificiali sono radiazioni elettromagnetiche nella gamma di lunghezza d’onda compresa tra 100 nm e 1 mm (bande spettrali degli infrarossi, del visibile e dell’ultravioletto), mentre l’energia (E=hν) è compresa tra 10-3e 12 eV. Le sorgenti di radiazioni ottiche possono inoltre essere classificate in coerenti e non coerenti. Le prime emettono radiazioni in fase fra di loro (i minimi e i massimi delle radiazioni coincidono), e sono generate da L.A.S.E.R. (Light Amplification by Stimulated Emission of Radiation) che sono sorgenti di radiazioni ottiche artificiali coerenti; mentre le seconde emettono radiazioni sfasate e sono generate da tutte le altre sorgenti che non sono LASER e dal Sole. I laser sono dispositivi che emettono radiazioni ottiche di un’unica lunghezza d’onda, direzionali e di elevata intensità. La lunghezza d’onda è determinata principalmente dal materiale attivo impiegato e può trovarsi nell’infrarosso, visibile e ultravioletto.
 
MODI S.r.l. organizza corsi aziendali per lavoratori che operano in presenza di Radiazioni Ottiche Artificiali.

Per visionare le FAQ e approfondire l'argomento cliccare qui.  Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
10
Gen

Tenere dei comportamenti sicuri da parte di tutti all’interno di una organizzazione aziendale, e saper identificare i pericoli, permette la riduzione e la gestione del rischio?

 
La formazione in azienda si caratterizza come un processo finalizzato al trasferimento di conoscenze e procedure per far crescere le competenze specifiche delle risorse operative. Tenere dei comportamenti "sicuri" da parte di tutti all’interno di una organizzazione aziendale e saper identificare i pericoli, permette la riduzione e la gestione del rischio. Per lo svolgimento in sicurezza dei rispettivi compiti in azienda e alla identificazione, alla riduzione e alla gestione dei rischi, la formazione in materia di SSLL si pone come una misura strategica e capace di rispondere alle esigenze e agli obiettivi generali e specifici sulla sicurezza. La formazione della sicurezza sui luoghi di lavoro è uno degli elementi strategici del quadro normativo delineato del D. lgs 81/08 e s.m.i e si caratterizza come: processo educativo, misure generali di tutela e obbligo giuridico.
   
La Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. di Mestre e Spinea Venezia dal 1998 affianca moltissime  PMI del Veneto e del Nord Est come RSPP in esterno, membro incaricato ODV, consulente per la realizzazione di sistemi di gestione qualità, ambiente e sicurezza.  Per visionare i commenti dei nostri clienti a disposizione la pagina dicono di noi.
Organizza corsi in aula, in azienda del Cliente e on line in materia di Salute e Sicurezza nei Luoghi di lavoro e sulla "comunicazione efficace".
Tra le proposti formative anche corsi sull'uso di “attrezzature di lavoro” come gru, carrelli elevatori, scavatori, piattaforme di lavoro mobili elevabili ecc.
Siamo certificati ISO 9001e convenzionati come CFA di Aifos.
MODI segue la Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione.  Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.
 
Aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.  
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
9
Gen

Le FAQ per MODI SRL rappresentano uno strumento utile che permette di approfondire le proprie conoscenze su vari argomenti

Le FAQ (risponde alle domande più frequenti), rappresentano per MODI uno strumento utile da mettere a disposizione del Cliente perchè permettono di approfondire delle conoscenze su determinati argomenti e possono essere "fatte" su varie tematiche oggetto della nostra attività di consulenza e formazione. Le FAQ sono le "raccolte" dei quesiti più comuni che riceviamo su uno specifico argomento con le relative risposte tecniche. Per la loro facile divulgazione e consultazione le FAQ sono un "successo" contrariamente alle slide che possono risultare "noiose". MODI Srl di Mestre e Spinea Venezia ha realizzato moltissime FAQ e rese disponibili agli utenti del web per mezzo dei sei siti di cui è editore.
Nel sito web di punta di MODI www.modiq.it, sono caricate le FAQ su tutti i servizi di consulenza che eroghiamo in particolare sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, sullo stress lavoro correlato, rischio rumore, vibrazioni, fondimpresa ecc; ma anche sui sistemi di gestione Qualità ISO 9001:2015, ISO 14001:2015, Sicurezza dalla OHSAS 18001 alla nuova ISO 45001, sull’applicazione della legge 231/01, D.lgs. 81/2008 ecc.; Nel sito www.consulenzacertificazioneiso37001.it sono scaricabili le risposte alle domande riguardanti la norma ISO 37001 “Anti-bribery management systems” che si identifica uno standard di gestione con il proposito di aiutare le organizzazioni nella lotta contro la corruzione, istituendo una cultura di integrità, trasparenza e conformità; Nel portale web: www.corsionlineitalia.it si trovano le FAQ con le risposte alle domande sulla validità della formazione a distanza per i corsi sicurezza nei luoghi di lavoro; Nel dominio: www.mog231.it nelle FAQ si risponde ai quesiti sui modelli organizzativi D.lgs. 231/01, sugli ODV ecc.; All’indirizzo: www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it si trovano le Frequently Asked Questions – FAQ che trattano il GDPR 679 (General Data Protection Regulation, GDPR) 2016/679 in vigore dal 24 maggio 2016 e che deve essere pienamente efficace ed applicato da tutti gli stati membri dell’UE dal 25 maggio 2018. Nel sito: www.consulenzasicurezzaveneto.it sono a disposizione le Frequently Asked Questions – FAQ con specifiche sugli obblighi e le scadenze inerenti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro a cui un datore di lavoro deve fare attenzione. Tra le più scaricate dal web in questo periodo ci sono quelle relative al GDPR 679 (General Data Protection Regulation, GDPR) 2016/679 in vigore dal 24 maggio 2016 e che deve essere pienamente efficace ed applicato da tutti gli stati membri dell’UE dal 25 maggio 2018. Queste faq sono scaricabili dal sito www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it. Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui.
 
3
Gen

A gennaio 2019 avvio corso di formazione e aggiornamento Lavoratori Sicurezza – modalità aula e online con tutor in linea

 
Per chi cerca dei corsi di formazione per la Sicurezza sul Lavoro da MODI SRL trova una vasta offerta formativa su misura per la tua azienda.
I Corsi di formazione  sono erogati da  personale specializzato con capacità ed esperienza.
Il nostro catalogo corsi comprende sia la formazione di base per tutte le figure della sicurezza, che quella avanzata come ad esempio l'utilizzo di attrezzature da lavoro "Patentini", lavori in quota e lavori in presenza di rischio elettrico, ambienti confinati, uso DPI di terza categoria ecc. La sede dei corsi di seguito riportati è situata nella città di Mestre in Via Volturno 4e. Questa nostra sede è indicata per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno). Comoda la location anche per chi arriva in auto in quanto ci sono dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi.
FORMAZIONE LAVORATORI GENERALE durata 4 ore –  € 80,00 10 gennaio 2019 orario 14.00/18.00 FORMAZIONE LAVORATORI BASSO durata 4 ore –  € 160,00 15 gennaio 2019 orario 14.00/18.00 FORMAZIONE LAVORATORI MEDIO durata 8 ore –  €150,00 15 e 18 gennaio 2019 orario 14.00/18.00 FORMAZIONE LAVORATORI ALTO durata 12 ore – € 220,00 15, 18 e 22 gennaio 2019 orario 14.00/18.00 AGGIORNAMENTO LAVORATORI durata 6 ore –  €109,90 10 gennaio 2019 orario 14.00/18.00 e 15 gennaio 2019 orario 14.00/16.00
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
1
Gen

A gennaio 2019 hai da fare una nuova nomina di lavoratori incaricati alla Squadra Antincendio?

Nuova nomina di lavoratori incaricati alla Squadra Antincendio? Gli addetti della squadra a rischio basso devono seguire un idoneo corso di formazione della durata di 4 ore e quelli a rischio medio di 8 ore. Il Centro di formazione MODI SRL con sede nelle città di Mestre, Marghera, Spinea Venezia, organizza nel mese di gennaio 2019 corsi “antincendio” rivolti a chi fa parte delle squadre di emergenza operanti in aziende a rischio basso e medio. I corsi antincendio, organizzati con periodicità mensile presso le nostre aule, possono anche essere organizzati presso la sede del cliente dal lunedì al venerdì, se è previsto un numero di partecipanti congruo. Il corso per addetti alla lotta antincendio è organizzato a Mestre e la prova pratica viene eseguita in un’area attrezzata. Sede corso Istituto Salesiano San Marco – località Asseggiano Mestre Di seguito date e prezzi. Incluso coffee break. Disponibilità di posti auto nei limitrofi della sede. Autobus e tram nelle vicinanza di Via Volturno 4/e Mestre. Telefono 041 616289.
  • Corso per addetti antincendio a rischio basso che devono effettuare aggiornamento periodico della durata di 2 ore: 23 gennaio 2019 orario 14.00/16.00 via Volturno 4/e € 50,00 + IVA
  • Corso per addetti antincendio a rischio medio che devono effettuare aggiornamento periodico della durata di 5 ore: 25 gennaio 2019 orario 08.30/13.30  € 100,00 + IVA
  • Formazione per  addetti antincendio a rischio basso della durata di 4 ore: 23 gennaio 2019 orario 14.00/18.00 (sede via Volturno 4/e  € 80,00 + IVA);
  • Formazione per  addetti antincendio a rischio medio della durata di 8 ore con prova pratica: 23 gennaio 2019 orario 14.00/18.00 e 25 gennaio 2019 orario 08.30/13.30  € 150,00 + IVA.
Per visionare le opinioni, i commenti e le recensioni lasciate in rete dai nostri allievi cliccare qui.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
28
Dic

Chi è il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza “RLS” e come viene eletto? Come si può modificare o cancellare la nomina del proprio RLS?

Chi è il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza “RLS” e come viene eletto? Come si può modificare o cancellare la nomina del proprio RLS? Il Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza è la persona eletta o designata per rappresentare i Lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro. Il Rappresentante è eletto dai Lavoratori, con diverse modalità, a seconda del numero di dipendenti occupati nell’azienda: le aziende che occupano non più di 15 Lavoratori, votano il Rappresentante scegliendolo tra i dipendenti, mentre le aziende che contano più di 15 Lavoratori, eleggono il Rappresentante per la sicurezza all’interno delle rappresentanze sindacali aziendali. Se l’azienda non dovesse disporre di questi organismi, il Rappresentante verrebbe scelto tra i Lavoratori tramite la solita votazione. L’RLS ha il compito di relazionarsi, per conto dei lavoratori, con il Datore di Lavoro, l’RSPP e il Medico Competente (se presente), riguardo alla tutela e alla sicurezza nei luoghi di lavoro. L’RLS è consultato sulla designazione del responsabile e di eventuali addetti del servizio di prevenzione, sul piano di valutazione dei rischi, programmazione, realizzazione e verifica della prevenzione e nell’organizzazione della formazione. Per svolgere il suo ruolo, l’RLS deve frequentare un corso di formazione di 32 ore, il cui costo è a carico del datore di lavoro. Il ruolo di RLS è incompatibile con quelli di RSPP e ASPP. Il numero dei rappresentanti è stabilito in sede di contrattazione collettiva, ma in ogni caso è indicato un numero minimo in base al totale dei dipendenti e precisamente: •    un rappresentante nelle aziende o unità produttive sino a 200 dipendenti; •    tre rappresentanti nelle aziende o unità produttive da 201 a 1000 dipendenti. •    sei rappresentanti in tutte le altre aziende o unità produttive. Il D.Lgs. 81/2008 stabilisce anche che la nomina dei RLS deve avvenire in un’unica giornata per tutta la nazione, durante la giornata nazionale per la sicurezza e la salute sul lavoro, che si celebra in un giorno non prestabilito durante la settimana europea per la sicurezza sul lavoro. Avvenuta la nomina del RLS, il Datore di Lavoro ne deve comunicare, all’INAIL per via telematica, il nominativo secondo le modalità indicate con le circolari n. 11/2009 e 43/2009, solo in caso di nuova elezione o di nuova designazione. Il Datore di Lavoro, avvalendosi eventualmente del proprio consulente del lavoro, può modificare o cancellare il nominativo dell’RLS tramite la procedura on-line accessibile dal sito dell’INAIL (Punto Cliente). Nel caso l’azienda fosse sprovvista di RLS, ne sarà nominato uno territoriale, che viene retribuito 2 ore di lavoro all’anno per ogni lavoratore dell’azienda. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
27
Dic

Cosa intendiamo per “valutazione dei rischi” e per “documento di valutazione dei rischi (DVR)”?

Per valutazione dei rischi significa compiere un’analisi del luogo di lavoro che comporti la valutazione di tutti i rischi per la salute e per la sicurezza dei Lavoratori, l’eliminazione e/o la riduzione dei rischi, la programmazione della prevenzione, la predisposizione di misure di emergenza da attuare in caso di primo soccorso, di lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori e di pericolo grave e immediato.
La valutazione dei rischi è un obbligo indelegabile del Datore di Lavoro ed è effettuata in collaborazione con il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione e con il Medico Competente (nei casi in cui sia obbligatoria la sorveglianza sanitaria), previa consultazione del Rappresentante del Lavoratori per la Sicurezza.
La valutazione dei rischi da parte del Datore di Lavoro e la realizzazione dei conseguenti documenti è uno degli elementi di più grande rilevanza del D.Lgs 81/08. Il DVR rappresenta la mappatura dei rischi nei luoghi di lavoro presenti in un’azienda.
Il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR), secondo l’art. 18 del D.Lgs. 81/2008, è quel documento che serve per garantire la sicurezza nei luoghi di lavoro e dimostrare agli organi di controllo l’avvenuta valutazione dei rischi per tutelare la salute dei lavoratori.
La redazione del DVR deve seguire criteri precisi e deve possedere dei requisiti specifici; in particolare deve contenere una relazione sulla valutazione di tutti i rischi per la sicurezza e la salute durante l’attività lavorativa, nella quale siano specificati i criteri adottati per la valutazione stessa e tutti gli interventi per eliminare, ridurre o controllare i rischi e i pericoli presenti all’interno dei luoghi di lavoro.
Nel DVR deve essere esplicita l’indicazione del nominativo del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (R.L.S.) o di quello territoriale e del Medico Competente (ove previsto).
Queste figure devono partecipare alla valutazione dei rischi e alla stesura del DVR, in collaborazione con il Datore di Lavoro e alla riunione periodica prevista dall’art. 35 del D. Lgs 81/08 per la discussione dei problemi inerenti la sicurezza aziendale.
Il “DVR” deve essere conservato in azienda, a disposizione degli organismi competenti in caso di controlli o ispezioni e aggiornato qualora vi siano modifiche all’organizzazione aziendale o al processo produttivo tali da poter influire sullo stato di salute e sulla sicurezza dei lavoratori, o a seguito di gravi infortuni oppure se il medico competente ne rileva la necessità.
Dopo la rielaborazione del testo, le misure di sicurezza e prevenzione vanno aggiornate di conseguenza Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
25
Dic

Il DUVRI è l’acronimo del Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze (art. 26 D.Lgs. 81/2008).

Che cosa è il DUVRI? Il DUVRI è l'acronimo del Documento Unico di Valutazione dei Rischi da Interferenze (art. 26 D.Lgs. 81/2008). La funzione del DUVRI è di rendere noti all’impresa appaltatrice, incaricata di svolgere dei lavori all’interno di una azienda, quali sono i rischi per i lavoratori presenti e quali sono le misure di prevenzione e protezione dei lavoratori da adottare per ridurli. Il DUVRI deve essere elaborato dal Datore di Lavoro committente. Per “interferenza” si intende qualsiasi evento rischioso che possa verificarsi tra ditte diverse che operano nello stesso cantiere, oppure tra il personale del committente e quello dell’appaltatore, ad esempio un’azienda che affidi in appalto lavori di manutenzione. Il DUVRI è allegato al contratto d’appalto e va adeguato in funzione dell’evoluzione dei lavori, servizi e forniture. Tale documento prevede: •    la valutazione dei rischi da interferenze; •    l’importo del costo della sicurezza, inteso come il costo delle misure adottate per limitare le interferenze; •    il sopralluogo dei locali interessati alle lavorazioni. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it