1 membro Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘membro’ Category

11
Mag

Quanto costano e a cosa servono i COMPLIANCE AUDIT?

I COMPLIANCE AUDIT hanno come obiettivo quello di verificare la conformità rispetto alle leggi che un’Organizzazione ha l’obbligo di rispettare, e il rispetto a linee guida e norme che la stessa organizzazione ha volontariamente deciso di rispettare e con quali procedure. Il report di un AUDIT può essere utilizzato per dimostrare la conformità dell’organizzazione ai requisiti oggetto dell’AUDIT. Gli "ODV" Organismi di Vigilanza possono utilizzare i "COMPLIANCE AUDIT" per sincerarsi sull’efficace attuazione dei MOG (www.mog231.it) implementati dalle aziende ai sensi del D. Lgs. 231/01. Gli AUDITOR che effettuano un Compliance Audit devono essere soggetti terzi per evitare incompatibilità dovute a conflitti di interesse. MODI SRL è una Società di Consulenza operativa dal 1998 che ha a disposizione diversi Consulenti "AUDITOR" altamente qualificati per lo svolgimento di specifici AUDIT su: 1. Salute e Sicurezza nei luogi di lavoro come dal D.Lgs. 81/2001; 2. Sistemi di Gestione della Salute e Sicurezza sul Lavoro – BS OHSAS 18001 o ISO 45001:18; 3. Sistemi di Gestione della Qualità – ISO 9001, Ambiente ISO 14001, Anticorruzione ISO 37001, Sicurezza Stradale ISO 39001 anche integrati; 4. Modelli di Organizzazione e Gestione D. Lgs. 231/2001. I COMPLIANCE AUDIT hanno come obiettivo la verifica di conformità rispetto a linee guida che ha scelto volontariamente di adottare, nome e  leggi che un’Organizzazione deve obbligatoriamente  rispettare. Il metodo utilizzato dallo Stagg AUDITOR di MODI  nei COMPLIANCE AUDIT è quella prevista dallo standard internazionale ISO 19011.  I tecnici operano nel rispetto del principio di indipendenza, trasparenza ed oggettività.  Per maggiori informazioni e chiarimenti in merito ai COMPLIANCE AUDIT, è possibile contattare i la segreteria al numero verde 800300333 oprativa 60 ore alla settimana.  Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
11
Dic

La norma UNI EN ISO 37001:2016 riflette le buone prassi internazionali e può essere utilizzata in tutte le giurisdizioni.

 
La norma UNI EN ISO 37001:2016 riflette le buone prassi internazionali e può essere utilizzata in tutte le giurisdizioni.
È applicabile alle PMI "piccole, medie" e "grandi" organizzazioni in tutti i settori, compresi i settori pubblico, privato e non-profit.
 I rischi di corruzione per un'Organizzazione variano a seconda di fattori quali come per esempio la dimensione dell'organizzazione, i luoghi e settori in cui opera, la natura, l'entità e la complessità delle sue attività.
La norma ha degli allegati che forniscono una guida per l'attuazione dei requisiti del documento.
La conformità alla ISO 37001 non può dare la garanzia che all’interno dell’Organizzazione non si sono verificati episodi di corruzione o che non se ne possano verificare in futuro,  in quanto non è possibile eliminare completamente il rischio di corruzione.
La certificazione ISO 37001:2016 può comunque aiutare le ditte che la ottengono ad  attuare misure ragionevoli e proporzionate volte a prevenire, rilevare e rispondere alla corruzione.
Chiamando i consulenti MODI SRL di Venezia ti sarà possobile adottare un sistema di gestione anticorruzione a norma ISO 37001:2016 contenendo i tempi e i costi della consuelenza.
La Società di Consulenza e Formazione MODI SRL con sede in Mestre, Marghera, Spinea e Venezia è il partner ideale se desideri implementare un modello Organizzativo 231, la norma ISO 37001, un sistema di gestione qualità, ambiente, sicurezza, anche tra loro integrati. Chiama MODI Info 800300333 www.consulenzacertificazioneiso37001.it.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it.
16
Ott

Il pericolo di “corruzione” porta incertezze in chi esercita attività commerciali. Adottare un sistema di gestione anti-corruzione a norma ISO 37001:2016.

Il pericolo di "corruzione" porta incertezze in chi esercita attività commerciali.
La corruzzione aumenta il costo dei beni e dei servizi, diminuisce la qualità dei prodotti e dei servizi.
La corruzione può portare alla perdita di vite umane e di proprietà, distrugge la fiducia nelle istituzioni e interferisce con l’efficiente funzionamento dei mercati.
Chiama MODI SRL di Venezia e adotta un sistema di gestione anti-corruzione a norma ISO 37001:2016.
La Società di Consulenza e Formazione MODI SRL con sede in Mestre, Marghera, Spinea e Venezia è il Partnere giusto se desideri implementare un modello Organizzativo 231, la norma ISO 37001, un sistema di gestione qualità, ambiente, sicurezza, anche tra loro integrati. Chiama MODI Info 800300333 www.consulenzacertificazioneiso37001.it
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it
 
9
Ott

A distanza di due anni dalla pubblicazione della norma ISO 37001:2016 quante sono le aziende certificate?

I governi hanno fatto progressi nell'affrontare la corruzione attraverso accordi internazionali o mediante leggi nazionali.
A distanza di due anni dalla pubblicazione della  norma ISO 37001:2016 (Anti-bribery management systems — Requirements with guidance for use) le Organizzazioni hanno sentito la responsabilità di contribuire attivamente alla lotta contro la corruzione?
Una piccola parte di esse si, e si è certificata. Altre invecee hanno iniziato ad adottare un "sistema di gestione anti-corruzione a norma ISO 37001:2016".
Contribuisci alla lotta contro la corruzione!
La Società di Consulenza e Formazione MODI SRL con sede in Mestre, Marghera, Spinea e Venezia è il partner ideale se desideri implementare un modello Organizzativo 231, la norma ISO 37001, un sistema di gestione qualità, ambiente, sicurezza, anche tra loro integrati.
Chiama MODI per  informazione al numero verde 800300333 e naviga nel sito internet www.consulenzacertificazioneiso37001.it
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it.
 
8
Ott

Un’Organizzazione che voglia implementare un sistema di gestione certificabile ISO 37001 deve procedere ala stesura di un modello organizzativo 231 e fare delle procedure finalizzate alla prevenzione di reati di corruzione individuati nel risk assessment.

Un'Organizzazione che voglia implementare un sistema di gestione certificabile alla norma  UNI EN ISO 37001:2016 deve procedere alla stesura di un "Modello Organizzativo D.lgs. 23/2001" e fare delle procedure finalizzate alla prevenzione di reati di corruzione individuati nel risk assessment.
E' fondamentale che venga fatta la formazione a tutti i livelli dell’Organizzazione sulle tematiche dell’anti-bribery e indicare come nell'Organizzazione definisce:
  • la stesura di un modello organizzativo MOG231 e di procedure finalizzate alla prevenzione di reati di corruzione individuati nel risk assessment;
  • la policy anti-corruzione documentata;
  • i ruoli e  le responsabilità del management in materia anti-corruzione;
  • chi gestisce le azioni correttive e quelle relative alle investigazioni atte al miglioramento continuo;
  • riesame ed elenco di attività di monitoraggio, e degli audit;
  • come applica le procedure di attuazione dei controlli e due diligence in ambito finanziario, commerciale, contrattuale e sui processi di approvvigionamento e acquisti.
Chiama al numero verde 800300333 i consulenti di MODI SRL e adotta un sistema di gestione anti-corruzione a norma ISO 37001:2016.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it.  
5
Ott

Certificarsi a norma UNI EN ISO 37001:2016? Una politica anti-corruzione è una componente di una politica globale di conformità.

Certificarsi alla norma UNI EN ISO 37001:2016? Una politica anti-corruzione è una componente di una politica globale di conformità.
Con l'adozione della norma ISO 37001:2016  (Anti-bribery management systems — Requirements with guidance for use) le Organizzazioni hanno la possibilità di contribuire attivamente alla lotta contro la corruzione. Un modello Organizzativo 231 e la ISO 37001 sono integrabili tra loro.
Chiama la Società di Consulenza e Formazione MODI SRL con sede in Mestre, Marghera, Spinea e Venezia se desideri implementare un modello Organizzativo 231, la norma ISO 37001, un sistema di gestione qualità, ambiente, sicurezza, anche tra loro integrati. Chiama MODI al numero verde 800300333 www.consulenzacertificazioneiso37001.it
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it.
 
15
Gen

Le Organizzazioni che hanno adottato un Modello Organizzativo D.lgs. 231/01, dovranno adeguarsi alla LEGGE 30 novembre 2017, n. 179

 
Le Organizzazioni che hanno adottato un Modello Organizzativo D.lgs. 231/01, dovranno adeguarsi alla LEGGE 30 novembre 2017, n. 179  dal titolo “Disposizioni per la tutela degli autori di segnalazioni di reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell'ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato. (17G00193) (GU n.291 del 14-12-2017)”.
Tutte le Organizzazioni con un MOG231 dovranno aggiornarlo ai nuovi requisiti OBBLIGATORI previsti da questa legge in quanto è entrata in vigore il 29/12/2017.
Lo staff di Mog231.it by MODI SRL si propone alle aziende per assisterle nell'adeguamento documentale del loro Modello Organizzativo 231.
Chiama MODI SRL Venezia e adotta un sistema di gestione anti-corruzione a norma ISO 37001:2016.
La Società di Consulenza e Formazione MODI SRL con sede in Mestre, Marghera, Spinea e Venezia è il partner ideale se desideri implementare un modello Organizzativo 231, la norma ISO 37001, un sistema di gestione qualità, ambiente, sicurezza, anche tra loro integrati.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it.
15
Gen

La Legge 30 novembre 2017 n. 179 “Tutela del dipendente o collaboratore che segnala illeciti nel settore privato”, apporta modifiche al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche) e al D.Lgs. n. 231/2001(per il settore privato)

La Legge 30/11/2017 n. 179  "Tutela del dipendente o collaboratore che segnala illeciti nel settore privato", apporta modifiche al decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 (norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche) e al D.Lgs. n. 231/2001(per il settore privato).
Il 29 dicembre 2017 è entrato in vigore il provvedimento riferito alla LEGGE 30 NOVEMBRE 2017 N. 179  "WHISTLEBLOWING". Le disposizioni prevedono la "tutela" dei lavoratori pubblici e privati che segnalano reati o irregolarità di cui siano venuti a conoscenza nell’ambito di un rapporto di lavoro pubblico o privato.
La Legge 30 NOVEMBRE 2017 N. 179  "WHISTLEBLOWING" modifica l’art. 54-bis del Decreto Legislativo 165/2001 e l'articolo 6 del Decreto Legislativo 231/2001 sul tema del cd. whistleblowing.
La LEGGE  30 NOVEMBRE 2017 N. 179  "WHISTLEBLOWING" va applicata da tutte le Organizzazioni anche private, che hanno liberamente già adottato un MOG231 Modello Organizzativo D.lgs. 231/2001 responsabilità amministrati Enti.
Lo staff di MODI SRL con questo post si propone alle aziende che hanno già addottato un MOG231 per affianarli nell'adeguamento del loro Modello così come indicato nella Legge 179. Per  infomazioni www.mog231.it e numero verde 800300333.
 
21
Nov

Linee guida per gli organismi di vigilanza come previsto dal D.Lgs. 231/2001

Il d.lgs. n. 231/2001 non dà alcuna indicazione sulla struttura e sulla composizione dell’organismo di vigilanza salvo stabilire che deve essere “dotato di autonomi poteri d’iniziativa e controllo”, che deve “vigilare sul funzionamento e l'osservanza dei modelli” e curarne il loro aggiornamento. La Regione Lombardia con il decreto 4340 del 18 maggio 2012 ha approvato le "Linee guida per gli ODV - organismi di vigilanza" come previsto dal D.Lgs. 231/2001. In particolare con questo atto vengono disciplinate le caratteristiche salienti degli organismi di vigilanza: compiti (piano di attività e relazione finale), caratteristiche e flussi informativi. E l'adeguamento alle disposizioni contenute nel Decreto legislativo costituisce un requisito essenziale di accreditamento per i servizi di istruzione, formazione professionale e per i servizi al lavoro.
Per ulteriori informazioni contattateci al numero verde gratuito anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333, via e-mail mog231@gmail.como visitate il sito www.mog231.it.
21
Nov

Linee guida per gli organismi di vigilanza come previsto dal D.Lgs. 231/2001

Il d.lgs. n. 231/2001 non dà alcuna indicazione sulla struttura e sulla composizione dell’organismo di vigilanza salvo stabilire che deve essere “dotato di autonomi poteri d’iniziativa e controllo”, che deve “vigilare sul funzionamento e l'osservanza dei modelli” e curarne il loro aggiornamento. La Regione Lombardia con il decreto 4340 del 18 maggio 2012 ha approvato le "Linee guida per gli ODV - organismi di vigilanza" come previsto dal D.Lgs. 231/2001. In particolare con questo atto vengono disciplinate le caratteristiche salienti degli organismi di vigilanza: compiti (piano di attività e relazione finale), caratteristiche e flussi informativi. E l'adeguamento alle disposizioni contenute nel Decreto legislativo costituisce un requisito essenziale di accreditamento per i servizi di istruzione, formazione professionale e per i servizi al lavoro.




Per ulteriori informazioni contattateci al numero verde gratuito anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333, via e-mail mog231@gmail.como visitate il sito www.mog231.it.