1 MERCATI Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘MERCATI’ Category

11
Dic

Bonus per la casa, ecco come li cambierebbero i professionisti

11/12/2018 – Per il 96% dei professionisti la proroga dei bonus casa dovrebbe essere superiore ad un anno: il 45% ne suggerisce la stabilizzazione, il 17% indica un orizzonte temporale di 5 anni mentre il 34% si accontenta di una proroga triennale.   È quanto emerge dall’ultimo sondaggio di Edilportale, lanciato per capire come i professionisti e le imprese del settore cambierebbero gli attuali bonus per la casa. Dei partecipanti al sondaggio, il 22% è composto da ingegneri, il 20% da architetti, il 19% da geometri, a seguire periti industriali, imprese edili, altri professionisti e artigiani.   Bonus per la casa: i possibili miglioramenti I professionisti che hanno partecipato al sondaggio hanno evidenziato alcuni aspetti che potrebbero migliorare i bonus: il 61% ha suggerito di rimborsare in 5 anni invece di 10 la detrazione prevista, il 35% vorrebbe che i bonus fossero estesi a tutte le categorie catastali (oggi le detrazioni spettano..
Continua a leggere su Edilportale.com

22
Nov

Oice: ‘il mercato va, ma il Governo eviti rischio di un blocco del settore’

22/11/2018 - L’OICE lancia un grido di allarme per un possibile rischio blocco del settore e per la perdita di migliaia di posti di lavoro, proprio mentre sta per essere esaminata la legge di bilancio 2019 che sembrerebbe voler istituire la "Centrale per la progettazione delle opere pubbliche”, dopo i lusinghieri risultati di ottobre che vedono in forte crescita il valore dei bandi di progettazione di opere pubbliche. Nell’ultimo mese sono state infatti bandite 285 gare (63 sopra soglia), per un valore di 91,3 milioni di euro (81,5 sopra soglia), rispetto al precedente mese di settembre il numero cresce del 16,3% e il loro valore del 147,4%, rispetto ad ottobre 2017 si registra un -18,1% in numero ma un +118,5% in valore. La spinta di ottobre fa tornare il valore dei primi dieci mesi 2018 della progettazione in campo leggermente positivo, mentre continua a calare il numero: le gare sono state 2.642, -9,9% sul 2017, per un importo complessivo di 487,4 milioni.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
30
Ott

Mantova, Parma, Bolzano, Trento e Cosenza sul podio di ‘Ecosistema Urbano 2018’

30/10/2018 - L’Italia del buon ecosistema urbano è principalmente l’Italia che fa, che fa bene e spende bene le sue risorse, che si evolve e pianifica le trasformazioni future, che non s’accontenta dello scenario contemporaneo, che in uno o più ambiti produce ottime performance o raggiunge l’eccellenza. È l’Italia dei capoluoghi in testa alla graduatoria di Ecosistema Urbano di quest’anno: Mantova, Parma, Bolzano, Trento e Cosenza. Ed è anche l’Italia dell’AreaC e della mobilità condivisa di Milano, della gestione dei rifiuti di Oristano, Parma, Trento, Mantova, Treviso e Pordenone, della tramvia di Firenze (e magari in prospettiva quella dell’ambiziosa rete su binari di Palermo), che contiene lo spreco di acqua come Macerata e Monza, che investe sul solare come Padova, che teleriscalda 6mila studenti delle superiori come ha.. Continua a leggere su Edilportale.com       MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
19
Ott

Legambiente: ‘il 46,8% delle scuole ha bisogno di manutenzione urgente’

19/10/2018 - È stata presentata ieri a Napoli, nel corso del Forum Scuola, Ecosistema Scuola 2018, l’indagine annuale di Legambiente sullo stato del patrimonio edilizio scolastico. In cima alla classifica si piazzano Bolzano e Trento, due realtà particolarmente virtuose in tema di sicurezza (tutti gli istituti presentano le certificazioni di agibilità, collaudo statico, prevenzione incendi, agibilità igienico sanitaria e hanno effettuato i monitoraggi per radon e amianto), e di innovazione, con il 6% di edifici costruiti secondo i criteri della bioedilizia a fronte di una media nazionale che non raggiunge l’1%. Si posizionano tutte dopo la trentesima posizione in graduatoria le città capoluogo delle regioni del sud Italia e delle isole, ad eccezione di Cosenza (17° posto), con Reggio Calabria, Palermo, Latina (l’unica del centro Italia in questa posizione di coda), Foggia.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
17
Ott

Oice: ‘no all’innalzamento da 40.000 a 221.000 euro del tetto agli affidamenti diretti’

17/10/2018 - A settembre torna a crescere il valore dei bandi di progettazione di opere pubbliche, sono state infatti bandite 245 gare (39 soprasoglia), per un valore di 36,9 milioni di euro (28,3 soprasoglia), rispetto al precedente mese di agosto il numero cala del 12,2% ma il loro valore cresce del 24,2%, rispetto a settembre 2017, -10,6% in numero e -1,6% in valore. Il valore messo in gara nei nove mesi del 2018 per la progettazione è tutto in campo negativo: le gare sono state 2.357 per un importo complessivo di 396,1 milioni di euro, -8,8% in numero e -10,9% in valore rispetto ai primi nove mesi del 2017. Secondo l’osservatorio OICE-Informatel, aggiornato al 30 settembre, nei nove mesi del 2018, per il totale dei servizi di ingegneria e architettura sono state bandite 4.304 gare per un importo complessivo di 844,0 milioni di euro che, confrontati con i primi nove mesi del 2017, mostrano il calo dell’1,6% nel numero (+22,1% sopra soglia) ma l’aumento.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
17
Ott

Codice Appalti, Salvini all’Ance: ‘entro novembre sarà smontato e riscritto’

17/10/2018 - “Entro novembre il famigerato Codice Appalti sarà smontato e riscritto con chi lavora”. Lo ha annunciato ieri il vicepremier Matteo Salvini ai costruttori dell’Ance riuniti in Assemblea Pubblica. “Lavorerò perché l’Italia abbia più infrastrutture, più strade, più ferrovie, più ponti; non credo alla decrescita infelice, credo alla crescita” - ha detto il vicepremier. Salvini ha anticipato che saranno innalzati alcuni tetti che impediscono agli enti locali di dare appalti con assegnazione diretta. Il riferimento è al tetto oggi fissato a 40.000 euro, che potrebbe salire a 221.000 euro, ipotesi contro la quale si è espressa l’Oice. Ance: ‘viviamo in un Paese insicuro’ La relazione del Presidente Ance, Gabriele Buia, si è aperta con i consueti dati negativi del settore edile: gli investimenti in opere pubbliche sono calati di oltre.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
16
Ott

BIM, i professionisti lo scelgono per essere più competitivi

16/10/2018 – Rimanere competitivi sul mercato della progettazione e avere più opportunità di lavoro. Sono i motivi che spingono i progettisti a passare alla metodologia BIM. Sia per i professionisti che già operano in BIM, sia per quelli he stanno studiando o pensano di farlo in futuro, è il software Revit a rappresentare la transizione. Con un nuovo sondaggio, Edilportale ha fotografato la situazione dei professionisti, degli strumenti a disposizione per trovare nuove opportunità lavorative e delle difficoltà che talvolta rallentano o impediscono il passaggio al nuovo metodo. Al sondaggio hanno risposto prevalentemente architetti (37%), ingegneri (28%) e geometri (17%), ma hanno partecipato anche altre categorie di professionisti, come designer e periti industriali. A mostrare maggiore sensibilità per il sondaggio sono stati i professionisti tra i 36 e i 55 anni, cioè nel pieno della propria attività.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
8
Ott

Infrastrutture strategiche, per realizzarle servono 317 miliardi di euro

08/10/2018 – Per realizzare le infrastrutture strategiche italiane (ferrovie, strade, metropolitane, porti, interporti, aeroporti e altre opere di collegamento) servono complessivamente circa 317 miliardi di euro, di cui 166,3 miliardi solo per quelle prioritarie. Questi alcuni dati contenuti nel Rapporto ‘Infrastrutture strategiche e prioritarie- Programmazione e realizzazione’, elaborato dal Servizio Studi della Camera in collaborazione con l'Autorità nazionale anticorruzione e l'istituto di ricerca Cresme, che fornisce un'analisi sullo stato della programmazione e della realizzazione delle infrastrutture strategiche e prioritarie con dati aggiornati al 31 maggio 2018. Infrastrutture strategiche: le analisi del Rapporto Come evidenzia il rapporto, sui 317,144 miliardi di euro necessari per la realizzazione delle opere strategiche, le risorse disponibili sono pari a 190 miliardi, di cui 130 per le opere prioritarie e.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
1
Ott

‘I ponti invisibili’, le strutture pensate ma mai realizzate

01/10/2018 – “Perché realizzare un’opera quando è così bello sognarla soltanto”. A dirlo Pier Paolo Pasolini, nei panni di un allievo di Giotto in un episodio del ‘Il Decameron’. In effetti, la storia dell’ingegneria, dell’architettura e della letteratura è piena di idee progettuali, schizzi o semplicemente annunci di opere grandiose mai realizzate. Ad esempio, Italo Calvino parlando della città Smeraldina (nel libro ‘Le città invisibili’) ne descrive il reticolo di canali e di strade che si sovrappongono e s’intersecano in saliscendi di scalette, ballatoi, ponti a schiena d’asino e vie pensili. Smeraldina, città descritta da Italo Calvino nel libro 'Le città invisibili'. Fonte foto: http://approdosicuro.blogspot.com Mentre alcuni progetti architettonici (mai realizzati) sono essi stessi una fonte d’ispirazione per chi ancora oggi.. Continua a leggere su Edilportale.com       MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
28
Set

Scuole, oltre la metà non ha i certificati di agibilità e antincendio

28/09/2018 - Il patrimonio edilizio scolastico italiano è composto da 40.151 edifici attivi che fanno capo agli enti locali, 22.000 dei quali costruiti prima del 1970. Il 53,2% degli edifici possiede il certificato di collaudo statico, il 59,5% non ha quello di prevenzione incendi. Il 53,8% non ha quello di agibilità/abitabilità, il 78,6% delle scuole ha il piano di emergenza, il 57,5% degli edifici è dotato di accorgimenti per ridurre i consumi energetici, le barriere architettoniche risultano rimosse nel 74,5% degli edifici. Scuole, l’Anagrafe dell’edilizia scolastica I dati arrivano dall’Anagrafe dell’edilizia scolastica e sono stati resi disponibili in chiaro, per singolo istituto scolastico, attraverso il portale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, nella sezione dedicata ai dati e open data. Le prime informazioni riguardano gli aspetti generali.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231