1 Modello Organizzativo Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘Modello Organizzativo’ Category

15
Lug

MODI offre un servizio completo di Consulenza affidabile alle Organizzazioni che desiderano adottare un Sistema di Gestione anticorruzione a norma ISO 37001:2016.

Il nostro lavoro è testimoniato dagli stessi Clienti.  Per visionare le recensioni sui nostri servizi cliccare qui.
Attraverso un'analisi personalizzata (check up) dell'impresa individuiamo le aree maggiormente esposte a rischio di corruzione.
Lo sviluppo di un Sistema di Gestione corruzione ISO 37001:2016 avviene sulla base dei risultati del nostro check up.
I Consulenti della Società di Consulenza e Formazione MODI SRL, realizzano il sistema di gestione ISO 37001 idoneo a mettere l'azienda al sicuro da potenziali rischi di corruzione e ad ottenere la certificazione di terza parte.
Implementare un Sistema di Gestione corruzione ISO 37001:2016 porta i seguenti benefici:
  • maggiore tutela contro i potenziali reati di corruzione;
  • attenuazione o eliminazopme del rischio di corruzione nelle aziende;
  • riduzzione della perdita di competitività sul mercato.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
 
15
Giu

Ottenimento della Certificazione di un Sistema di Gestione della Corruzione a norma ISO 37001? Possibile a prezzi ragionevoli e in tempi ridotti con MODI.

Lo Studio di Consulenza MODI SRL con sedi in Veneto,  affianca le Aziende interessate all'ottenimento della Certificazione di un Sistema di Gestione della Corruzione a norma ISO 37001.
MODI  dal 1998 offre un servizio completo e affidabile di consulenza e raccomandato dagli stessi Clienti.  Per visionare le recensioni sui nostri servizi cliccare qui. Per mezzo di Check up i nostri tecnici identificano il rischio di corruzione dell'Azienda che si avvicina al percorso di implentazione. Attraverso un'analisi personalizzata dell'Organizzazione, MODI  individua le aree maggiormente esposte a rischio di corruzione e predispone tutta la documentazione e le procedure per  lo sviluppo di un Sistema di Gestione ISO 37001:2016 che tiene conto dei risultati dell'analisi iniziale eseguita. Collaborando attivamente con il personale interessato dall'implentazione dell'Aziende Cliente, i Consulenti MODI producono l'impianto documentale del sistema di gestione ISO 37001 che deve essere  idoneo e mettere l'azienda al sicuro da potenziali rischi di corruzione.
Una volta predisposta la parte documentale e formato il personale coinvolte, l'Azienda è in grado di ottenere la certificazione di terza parte. Adottare un Sistema di Gestione ISO 37001:2016 significa ottenere: •    maggiore tutela contro i potenziali reati di corruzione; •    attenuare o eliminare il rischio di corruzione nella tua azienda; •    ridurre la perdita di competitività sul mercato.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
18
Mag

Lottare contro la corruzione? Applicando la ISO 37001 aiutiamo le Organizzazioni ad attuare misure di prevenzione,

 
La corruzione è un fenomeno molto diffuso in tutto il mondo.
La conformità alla ISO 37001 non può fornire la garanzia che all’interno dell’organizzazione non si sono verificati episodi di corruzione o che non se ne possano verificare, in quanto non è possibile eliminare completamente il rischio di corruzione.
Tuttavia, questo documento può aiutare l’organizzazione ad attuare misure ragionevoli e proporzionate volte a prevenire, rilevare e rispondere alla corruzione
Adottare un Sistema di Gestione ISO 37001:2016 significa ottenere:
• maggiore tutela contro i potenziali reati di corruzione;
• attenuare o eliminare il rischio di corruzione nella tua azienda;
• ridurre la perdita di competitività sul mercato.
Effettuando un sopralluogo approfondito, i nostri Consulenti identificano il rischio di corruzione dell'Azienda deve raggiungere la Certificazione ISO 37001.
In Italia i riferimenti sono il D.Lgs. 231/01 e la Legge 190/92. La corruzione è un fenomeno molto diffuso in tutto il mondo....continua a leggere su https://www.modiq.it/servizi/sistema-gestione-anticorruzione-pubblicata-la-nuova-norma-iso-37001-anti-bribery-management-systems-requirements-with-guidance-for-use/
Per consulenze sulla realizzazione di un Sistema di Gestione Qualità, Ambiente, Sicurezza, Anticorruzione anche tra loro integrati, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
 
16
Apr

La conformità alla ISO 37001 non può fornire la garanzia che all’interno dell’organizzazione non si sono verificati episodi di corruzione.

Il Sistema di Gestione Anticorruzione  ISO 37001:2016 è un sistema di prevenzione, che riduce e evita il più possibile che un caso di corruzione si verifichi.
E’ un sistema costruito con un approccio basato sul rischio. Con l’implementazione della norma UNI ISO 37001, si rispettano i requisiti minimi legali e si adotta un approccio sistemico rivolto alla prevenzione e al contrasto della corruzione, secondo la metodologia tipica del Plan – Do – Check – Act, orientata al miglioramento continuo.
Adottare un Sistema di Gestione ISO 37001:2016 significa ottenere: • maggiore tutela contro i potenziali reati di corruzione; • attenuare o eliminare il rischio di corruzione nella tua azienda; • ridurre la perdita di competitività sul mercato.
La conformità alla ISO 37001 non può fornire la garanzia che all’interno dell’organizzazione non si sono verificati episodi di corruzione o che non se ne possano verificare, in quanto non è possibile eliminare completamente il rischio di corruzione. Tuttavia, questo documento può aiutare l’organizzazione ad attuare misure ragionevoli e proporzionate volte a prevenire, rilevare e rispondere alla corruzione.
Per consulenze sulla realizzazione di un Sistema di Gestione Qualità, Ambiente, Sicurezza, Anticorruzione anche tra loro integrati, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
16
Mar

La norma UNI ISO 37001 – Anti-Bribery Management Systems, pubblicata nel 2016 è importante nella prevenzione e contrasto alla corruzione.

La norma UNI ISO 37001 si applica esclusivamente alla corruzione. La norma UNI ISO 37001:2016 definisce i requisiti e fornisce una linea guida per aiutare un’Organizzazione  prevenire, individuare, rispondere a fenomeni di corruzione. Adeguarsi e conformarsi alla legislazione anti-corruzione ed assumere altri impegni volontari applicabili alle proprie attività è molto importante. I requisiti della UNI ISO 37001 sono generali e applicabili a qualunque Azienda (o parte di essa), indipendentemente da tipologia, dimensione e natura dell’attività.
La conformità alla ISO 37001 non può fornire la garanzia che all’interno dell’organizzazione non si sono verificati episodi di corruzione o che non se ne possano verificare, in quanto non è possibile eliminare completamente il rischio di corruzione.
Tuttavia, l'applicazione della norma ISO 37001:2016 può aiutare l’Organizzazione ad attuare misure ragionevoli e proporzionate volte a prevenire, rilevare e rispondere alla corruzione.
Adottare un Sistema di Gestione ISO 37001:2016 significa ottenere:
•    maggiore tutela contro i potenziali reati di corruzione;
•    attenuare o eliminare il rischio di corruzione nella tua azienda;
•    ridurre la perdita di competitività sul mercato.
 MODI  dal 1998 offre un servizio completo e affidabile di consulenza e raccomandato dagli stessi Clienti.  Per visionare le recensioni sui nostri servizi cliccare qui.
Per mezzo di Check up i nostri tecnici identificano il rischio di corruzione dell'Azienda che si avvicina al percorso di implentazione per il raggiungimento della Certificazione ISO 37001.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
6
Ott

Come si fa a verificare l’applicazione delle regole stabilite nel modello organizzativo previsto dal D.Lgs. 231/01?

 
Come si fa a verificare l'applicazione delle regole stabilite nelmodello organizzativo previsto dal D.Lgs. 231/01?
Per verificare l`applicazione delle regole stabilite in termini di Governance Aziendale, si deve fare dei report degli Audit Interni così l`Organo di Controllo aziendale (OdV) può fare una valutazione interna in merito all`attuazione ed adeguatezza del modello adottato.
Generalmente un modello organizzativo è composta da una parte generale ed una parte speciale:
  •     la parte generale (comunicazioni e verifiche) deve descrivere ed elaborare i risultati della fase di risk assessement;
  •     la parte speciale (una per ogni area a rischio di reato) si costituisce delle procedure specifiche adottate per la gestione del rischio specifico (risk management) nelle aree individuate in fase di analisi.
Per garantire il rispetto dei requisiti della 231 deve essere predisposto il “disciplinare Interno” che dovrà essere approvato e reso pubblico all`interno dell`ente/azienda. nominare un Organismo di Vigilanza (OdV) che  deve rispettare i requisiti di autonomia e di indipendenza previsti; Chiama MODI! Siamo in grado di predisporre un Modello Organizzativo conforme ai requisiti del D.Lgs. 231 partendo dalla Risk Analysis.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.ite www.corsionlineitalia.it. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it
 
24
Gen

MODI disponibile a chiarimenti riguardanti il Dgr 2120 della Regione Veneto rivolto agli Organismi di Formazione e agli Enti accreditati.

Per un incontro con un Consulente per approfondimenti  sul Dgr  2120 della Regione Veneto rivolto agli Organismi di Formazione e agli Enti accreditati, e un progetto personalizzato contattare 800300333 e/o inviare il questionario, che è uno strumento di analisi introduttiva che consente ai nostri consulenti di comprendere le Vostre esigenze nell'ambito del D.Lgs. 231/2001.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero verde 800300333 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.ite www.corsionlineitalia.it. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it
24
Gen

MODI disponibile a chiarimenti riguardanti il Dgr 2120 della Regione Veneto rivolto agli Organismi di Formazione e agli Enti accreditati.

Per un incontro con un Consulente per approfondimenti  sul Dgr  2120 della Regione Veneto rivolto agli Organismi di Formazione e agli Enti accreditati, e un progetto personalizzato contattare 800300333 e/o inviare il questionario, che è uno strumento di analisi introduttiva che consente ai nostri consulenti di comprendere le Vostre esigenze nell'ambito del D.Lgs. 231/2001.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero verde 800300333 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.ite www.corsionlineitalia.it. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it
14
Dic

Sportello informativo per le aziende del Veneto in materia di SSLL e adeguamento norme qualità e ambiente all’edizione del 2015

   
Lo staff MODI  è disponibile telefonicamente allo sportello informativo pensato per le aziende del Veneto. Tra le richieste di chiarimenti che ci pervengono, la maggior parte sono in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro e sull'iter dell'adeguamento delle norme UNI per la qualità e l'ambiente secondo l'edizione del 2015.
MODI collabora con le aziende Clienti  sviluppando (sempre in stretta collaborazione con la Direzione e le risorse interne del Committente) una gestione degli aspetti di sicurezza tesi al miglioramento dei livelli raggiunti.
L'assunzione dell'incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), lo sviluppo di sistemi di gestione certificabili secondo le norme UNI EN ISO 9001:20015, ISO 14001:2015, i modelli di organizzazione D.Lgs. 231/01 e dall'art. 30 del D.Lgs. 81/08,  i DVR, la valutazione dei rischi, le misure fonometriche, elettromagnetiche, vibrazioni meccaniche, ROA radiazioni ottiche artificiali, stress lavoro correlato ecc. sono i servizi più richiesti.
Lo Sportello informativo MODI è raggiungibile al numero verde 800300333 anche da telefoni cellulari.
 
12
Dic

AGGIORNAMENTO NORMA UNI EN ISO 14001:2015 CHE RITIRA E SOSTITUISCE LA UNI EN ISO 14001:2004


Disponibile in lingua italiana la norma UNI EN ISO 14001:2015, che ritira e sostituisce la UNI EN ISO 14001:2004, sui requisiti e guida per l'uso in materia di sistemi di gestione ambientale. La nuova versione presenta altri miglioramenti chiave: un più rilevante coinvolgimento della leadership, un maggiore allineamento con la direzione strategica, un miglioramento della performance ambientale con particolare accento sulle iniziative proattive, una comunicazione più efficace guidata da una strategia comunicativa e un approccio al ciclo di vita che considera ogni fase di un prodotto o di un servizio, dallo sviluppo a fine vita.

Informiamo che collegandosi al sito dell’UNI e contattando il settore vendite, si può acquistare la norma UNI EN ISO 14001:2015 “Sistemi di gestione ambientale - Requisiti e guida per l'uso”.

Maurizio Billi e lo Staff MODI® si propone alle aziende già certificate ISO 14001 per l’adeguamento del loro sistema all’edizione del 2015 e alle aziende non ancora certificate per l’implementazione di un nuovo Sistema di Gestione Ambientale a norma UNI EN ISO 14001:2015.

Per informazioni 800300333 o contattateci www.modiq.it