1 mog Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘mog’ Category

22
Set

MOG231 – Modello Organizzativo Gestionale 231

Corso sui Modelli di Organizzazione e Gestione ex D.lgs. 231/01 durata 8 ore con rilascio di crediti formativi rilasciati da Aifos sono organizzati da MODI in qualità di CFA. Per informazioni visita sito www.modiq.it o telefona al numero verde 800300333.
 
5
Set

Accreditamento – Regione Veneto, Dgr 2120

Regione Veneto - SISTEMA ACCREDITAMENTO EX DGR N. 2120/2015 per Enti e Organismi di Formazione Gli Organismi di formazione che presentano istanza di accreditamento dovranno dimostrare immediatamente di soddisfare anche i requisiti innovativi approvati con DGR n. 2120/201. La nuova normativa è entrata in vigore dal 29 gennaio 2016. Per cui tutte le istanze pervenute dopo tale data verranno valutate alla luce dei requisiti approvati con DGR n. 2120/2015. Tra i requisiti anche l'adozione di un modello organizzativo D.lgs. 231/01. Per consulenze chiamare MODI SRL Mestre 800300333 www.modiq.it
 
21
Lug

Nuovi reati MOG 231 – Modello Organizzativo Gestionale 231

La Società MODI S.r.l. informa che, per tutte le aziende del Veneto, si terrà un corso valido come aggiornamento per RSPP con rilascio di crediti formativi riguardo i nuovi reati ambientali introdotti dalla nuova Legge n. 68 del 22 Maggio 2015.
Con la Legge n. 68 del 22 maggio 2015 il legislatore ha voluto responsabilizzare ulteriormente le imprese. Ad oggi infatti le aziende che pongono in essere condotte criminose in ambito ambientale possono venire processate e condannate nell'ambito di un procedimento penale.
La Legge n. 68 ha in particolare esteso la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche a nuovi reati ambientali ulteriori rispetto a quelli già introdotti dal D. Lgs. n. 121 del 7 luglio 2011.
Nel dettaglio i nuovi reati presupposto 231 nel "Mondo 231" sono:
- disastro ambientale anche colposo;
- traffico e abbandono di materiale ad alta radioattività;
- inquinamento ambientale anche colposo;
- associazione a delinquere e associazioni di tipo mafioso finalizzati a commettere taluno dei delitti contro l'ambiente previsti al TITOLO VI del LIBRO II Codice Penale.
In questa prospettiva di responsabilizzazione, non vanno sottovalutate le sanzioni pecuniarie e interdittive a carico dell'impresa responsabile di illecito, così come descritte dalla Legge n. 68. Si evidenzia infatti che le sanzioni pecuniarie possono arrivare sino a 1000 quote e sono ulteriormente applicabili le sanzioni interdittive di cui al D.lgs. 231/2001 (interdizione dall'esercizio dell'attività; sospensione o revoca delle autorizzazioni, licenze o concessioni funzionali alla commissione dell'illecito; divieto di contrattare con la pubblica amministrazione; esclusione da agevolazioni, finanziamenti, contributi o sussidi e l'eventuale revoca di quelli già concessi; divieto di pubblicizzare beni o servizi).
Per ricevere ulteriori informazioni contattateci al numero verde 800 300 333, visitate il nostro sito www.modiq.it o inviate una mail all'indirizzo modiconsulenzaeformazione@gmail.com
15
Lug

Modello Organizzativo 231 obbligatorio?

E' obbligatorio dotarsi di un Modello 231?
Dal punto di vista giuridico il Modello 231 non è obbligatorio e le imprese che non lo adottano non si espongono a sanzioni, poiché non esiste alcun tipo di obbligo normativo di adozione del Modello. Tuttavia, rimane la responsabilità dell’impresa (con le relative sanzioni o interdizioni) in caso di illeciti realizzati da amministratori e dipendenti nell’interesse e a vantaggio dell’impresa. Inoltre, gli amministratori di una Società condannata ai sensi del D.Lgs. 231/01 che non hanno adottato un Modello 231, possono essere esposti ad azione civile di responsabilità. Quindi qualora il Modello 231 risulti efficacemente adottato e attuato risulterebbe l’unica possibile tutela in quanto è uno strumento fornito agli enti dal legislatore per evitare l’eventuale responsabilità amministrativa.
Per consulenze, effettuare un sopralluogo gratuito in azienda e partecipazione ai seminari chiamare il numero verde 800300333 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.ite www.corsionlineitalia.it. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it