1 normativa europea Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘normativa europea’ Category

20
Lug

Privacy – Che cosa è cambiato con il il Gdpr?

Che cosa è cambiato con il il Gdpr? 
Dallo scorso 25 maggio è definitivamente applicabile Il GDPR.
Il General Protection Data Regulation è un Regolamento emanato dalla Commissione Europea , e in quanto tale è direttamente applicabile in ogni suo elemento.
Per la prima volta, in Europa, è stata introdotta una disciplina organica di un diritto fondamentale come quello della protezione dei dati personali dove il GDPR mira a sistematizzare le tutele necessarie in un ampio ambito territoriale.
Si applica non solo ai titolari di trattamento con sede nella Ue ma anche a quelli che, pur avendo sede in Paesi terzi, offrono servizi o monitorano il comportamento di persone che si trovano nella Ue. Ciò comporta una efficacia che nella società digitale è decisiva.
Fonte: Intervista ad Antonello Soro del 20 Aprile 2018  
Lo staff tecnico della Società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. è a disposizione dei clienti e potenziali clienti, per fornire maggiori informazioni in materia di protezione dei dati personali al numero verde 800300333 gratuito anche da mobile.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it
 
9
Mar

Consulenza sull’applicazione del Regolamento europeo n. 679/2016 privacy

 
Il Regolamento europeo 679/16 si propone di armonizzare la normativa europea dei Stati membri in tema di privacy e di adeguarla allo sviluppo tecnologico.
Il provvedimento ha come scopo quello di semplificare gli adempimenti burocratici a carico dei “titolari del trattamento dei dati privacy”, per ridurre i costi connessi alla loro esecuzione.
Nel mercato UE, l’esistenza di regole non uniformi e modalità di applicazione differenziate: comportano incertezza e costi per imprese, ostacolano l’integrazione dei mercati intra UE e attività economica negli stati membri
La frammentazione delle modalità di applicazione della protezione dei dati personali nel territorio dell’Unione, ha incrementato l’incertezza giuridica e la diffusa percezione nel pubblico che le operazioni online comportino notevoli rischi.
L’obiettivo della riforma è:
  1. Maggiore armonizzazione della disciplina intra UE (regole e applicazione);
  2. Rendere più chiare le condizioni di trasferimento dei dati extra UE e ridurre le disparità d regolazione tra operatori extra UE e intra UE;
  3. Semplificare adempimenti burocratici;
  4. Rafforzare la tutela sostanziale;
  5. Enforcement più integrato a livello europeo e più incisivo.
La Società di Consulenza MODI S.r.l. con sedi a  Mestre e Spinea (VE), comunica alle Aziende che dal 25 Maggio 2016 è entrato in vigore il Regolamento europeo n. 679/2016 in materia di protezione dei dati personali che diventerà definitivamente applicabile in tutti i Paesi UE a partire dal 25 maggio 2018, data entro la quale ogni stato membro dovrà allineare la propria legge sulla privacy al nuovo regolamento.
Si attendono quindi le decisioni del Garante Privacy in merito agli interventi di adeguamento alla normativa italiana che, ricordiamo, è il Codice in Materia di Protezione dei Dati Personali D.Lgs. n. 196/2003 in vigore dal 1 gennaio 2004. Per informazioni www.modiq.it, servizio clienti 800300333.