1 organizzativo Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘organizzativo’ Category

7
Dic

MODI assume l’incarico di Componente dell’Organismo di Vigilanza come soggetti esterni dotati di specifiche conoscenze

 
Poiché l'ODV è “un organismo dell’ente”, i suoi componenti non devono essere scelti necessariamente all’interno dell’ente/impresa. La composizione mista caratterizzata dalla presenza di alcuni soggetti interni all’ente/impresa, in grado di apportare una conoscenza diretta della realtà aziendale, e soggetti esterni dotati di specifiche competenze professionali, tecniche, giuridiche etc. rendono l’ODV in grado di esercitare efficacemente i suoi compiti. L’assenza di mansioni operative garantisce l’autonomia dell’ODV in quanto, in caso contrario, la partecipazione alle decisioni dell’ente potrebbe compromettere la necessaria “ serenità di giudizio al momento delle verifiche”. A seguito dell’entrata in vigore della legge 12 novembre 2011, n. 183 (nota come legge di stabilità 2012), è stato stabilito che nelle società di capitali il collegio sindacale, il consiglio di sorveglianza e il comitato per il controllo della gestione possono svolgere le funzioni dell’organismo di vigilanza. Probabilmente lo spirito della norma è di evitare ulteriori costi e l’eccessivo appesantimento dovuto alla duplicazione di organi di controllo.
Riassumendo il compito dell’organismo di vigilanza può essere svolto:
  • dall’organo dirigente nel caso di enti di piccole dimensioni;
  • nel caso di società di capitali anche dal collegio sindacale, dal consiglio di sorveglianza e dal comitato per il controllo della gestione;
  • taluno ritiene che tale compito possa essere svolto anche dall’Internal Auditing;
  • da un organismo ad hoc preferibilmente composto da personale qualificato interno all’ente, non operativo e da soggetti esterni quali consulenti, tecnici, etc; quest’ultima scelta è ritenuta da molti come più opportuna.
Maurizio Billi è il Direttore Operativo in MOG231.it by Modi Srl Consulenza Formazione per i modelli di organizzazione e gestione D.lgs 231/2001 e assume anche il ruolo di ODV Organismo di Vigilanza.
Per ulteriori informazioni contattateci al numero verde gratuito anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333, via e-mail mog231@gmail.como visitate il sito www.mog231.it.
 
4
Nov

Nuovi loghi per il brand Mog231.it

Copiati? Dopo 5 anni abbiamo rivisto il logo del nostro brand #MOG231.it inserendo all'interno il nome #MODI SRL    
Per ulteriori informazioni contattateci al numero verde gratuito anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333, via e-mail mog231@gmail.como visitate il sito www.mog231.it.
 
4
Nov

Nuovi loghi per il brand Mog231.it

Copiati? Dopo 5 anni abbiamo rivisto il logo del nostro brand #MOG231.it inserendo all'interno il nome #MODI SRL

Per ulteriori informazioni contattateci al numero verde gratuito anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333, via e-mail mog231@gmail.como visitate il sito www.mog231.it.


2
Nov

REGIONE VENETO: il Dgr n. 2120 del 30/12/2015 come requisito per l’accreditamento l’adozione di un Modello Organizzativo e Gestionale ai sensi del D.lgs. 231/01

Il Dgr n. 2120 del 30/12/2015 della regione VENETO è uno dei requisito per l'accreditamento è l'adozione di un Modello Organizzativo e Gestionale ai sensi del D.lgs. 231/01.
Per ulteriori informazioni contattateci al numero verde gratuito anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333, via e-mail mog231@gmail.como visitate il sito www.mog231.it.
 

2
Nov

REGIONE VENETO: il Dgr n. 2120 del 30/12/2015 come requisito per l’accreditamento l’adozione di un Modello Organizzativo e Gestionale ai sensi del D.lgs. 231/01

Il Dgr n. 2120 del 30/12/2015 della regione VENETO è uno dei requisito per l'accreditamento è l'adozione di un Modello Organizzativo e Gestionale ai sensi del D.lgs. 231/01.
Per ulteriori informazioni contattateci al numero verde gratuito anche da telefoni cellulari e smartphone 800300333, via e-mail mog231@gmail.como visitate il sito www.mog231.it.

 

7
Giu

Modello Organizzativo

Il Modello Organizzativo deve essere aggiornato?
Una volta realizzato un Modello Organizzativo, questo andrà mantenuto aggiornato con le variazioni normative ed organizzative. Questa necessità di aggiornamento non deve essere vista come un onere, ma piuttosto come un’opportunità di mantenere la propria organizzazione focalizzata sulla prevenzione di reati che potrebbero portarle un danno non trascurabile.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero verde 800300333 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.ite www.corsionlineitalia.it. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it
15
Feb

Assumiamo incarico di Componente dell’Organismo di Vigilanza come soggetti esterni dotati di specifiche conoscenze

Poiché l'ODV è “un organismo dell’ente”, i suoi componenti non devono essere scelti necessariamente all’interno dell’ente/impresa. La composizione mista caratterizzata dalla presenza di alcuni soggetti interni all’ente/impresa, in grado di apportare una conoscenza diretta della realtà aziendale, e soggetti esterni dotati di specifiche competenze professionali, tecniche, giuridiche etc. rendono l’ODV in grado di esercitare efficacemente i suoi compiti. L’assenza di mansioni operative garantisce l’autonomia dell’ODV in quanto, in caso contrario, la partecipazione alle decisioni dell’ente potrebbe compromettere la necessaria “ serenità di giudizio al momento delle verifiche”. A seguito dell’entrata in vigore della legge 12 novembre 2011, n. 183 (nota come legge di stabilità 2012), è stato stabilito che nelle società di capitali il collegio sindacale, il consiglio di sorveglianza e il comitato per il controllo della gestione possono svolgere le funzioni dell’organismo di vigilanza. Probabilmente lo spirito della norma è di evitare ulteriori costi e l’eccessivo appesantimento dovuto alla duplicazione di organi di controllo.
Riassumendo il compito dell’organismo di vigilanza può essere svolto:
  • dall’organo dirigente nel caso di enti di piccole dimensioni;
  • nel caso di società di capitali anche dal collegio sindacale, dal consiglio di sorveglianza e dal comitato per il controllo della gestione;
  • taluno ritiene che tale compito possa essere svolto anche dall’Internal Auditing;
  • da un organismo ad hoc preferibilmente composto da personale qualificato interno all’ente, non operativo e da soggetti esterni quali consulenti, tecnici, etc; quest’ultima scelta è ritenuta da molti come più opportuna.
Maurizio Billi è il Direttore Operativo in MOG231.it by Modi Srl Consulenza Formazione per i modelli di organizzazione e gestione D.lgs 231/2001 e assume anche il ruolo di ODV Organismo di Vigilanza. Contattando la segreteria organizzativa al numero verde 800300333 ci si può iscrivere al seminario del 21/03/16 Dgr 2120.
11
Feb

locandina evento gratuito per seminario DGR 2120 del 21/03/2016 ore 14.00/17.00

A disposizione per i SOCIAL del NETWORK MODIQ la locandina dell'evento gratuito programmato per marzo c.a. Invito al seminario sul DGR 2120 del 21/03/2016 ore 14.00/17.00 che vede tra gli interessati gli ENTI accreditati alla Regione Veneto e gli Organismi di Formazione
 
10
Feb

Mog231.it nuovi loghi per il brand

Copiati? Dopo 5 anni abbiamo rivisto il logo del nostro brand #MOG231.it inserendo all'interno il nome #MODI SRL
5
Feb

REGIONE VENETO – Dgr n. 2120 del 30/12/2015 come requisito per l’accreditamento l’adozione di un Modello Organizzativo e Gestionale ai sensi del D.lgs. 231/01

Dgr n. 2120 del 30/12/2015 - REGIONE VENETO -  uno dei requisito per l'accreditamento è l'adozione di un Modello Organizzativo e Gestionale ai sensi del D.lgs. 231/01.