1 Privacy Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘Privacy’ Category

22
Feb

Cos’è il Regolamento Europeo GDPR UE 679/2016?



Cos’è il Regolamento Europeo GDPR UE 679/2016?

Il GDPR Regolamento Europeo UE 2016/679,  è il testo per la protezione dei dati personali  delle persone fisiche, nonché alla libera circolazione di tali dati. Tra le misure privacy da adottare nel rispetto del Regolamento Europeo 679, c'è quella di redigere e conservare opportune documentazioni quali i Registri delle attività di trattamento secondo l'art. 30 (nel caso di imprese o organizzazioni con meno di 250 dipendenti), in cui vengano riportare tutte le attività di trattamento dei dati svolte sotto la responsabilità del "titolare" al trattamento o del responsabile.

Viene richiesto anche di cooperare con l’autorità di controllo notificando qualsiasi violazione dei dati personali alla stessa e al diretto interessato entro 72 ore dal momento in cui se ne è venuti a conoscenza, all’autorità di controllo competente, e senza ingiustificato ritardo secondo l'art. 33.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.ite www.corsionlineitalia.it. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it.

Per la consultazione del Regolamento 679/16, slide, video, materiali, faq ecc., lo staff di Consulenza Privacy Regolamento UE 679/2016 by MODI S.r.l. ha messo a disposizione per gli interessati anche un sito internet dedicato www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it.  

21
Feb

IL REGOLAMENTO PRIVACY UE 2016/679 O GDPR RIDEFINISCE LA DISCIPLINA EUROPEA IN MATERIA DI PRIVACY INTRODUCENDO NUMEROSI IMPORTANTI CAMBIAMENTI DA APPLICARE DIRETTAMENTE ED UNIFORMEMENTE IN TUTTI GLI STATI MEMBRI.

IL REGOLAMENTO PRIVACY UE 2016/679 O GDPR RIDEFINISCE LA DISCIPLINA EUROPEA IN MATERIA DI PRIVACY INTRODUCENDO NUMEROSI IMPORTANTI CAMBIAMENTI DA APPLICARE DIRETTAMENTE ED UNIFORMEMENTE IN TUTTI GLI STATI MEMBRI.

Il Regolamento PRIVACY UE 2016/679 o General Data Protection Regulation (GDPR) introduce la possibilità di richiedere il risarcimento del danno materiale e immateriale da parte dell’interessato.

Le novità introdotte con il Regolamento Privacy UE 2016/679 o GDPR riguardano, dal punto di vista delle aziende (i c.d. "titolari" del trattamento dei dati personali) tutte quelle che, salvo qualche eccezione per le aziende medio e piccole, avendo uno stabilimento all'interno dell'UE, trattano dati personali, indipendentemente dal fatto che il trattamento sia effettuato nell'UE stessa.

Il Regolamento Privacy UE 2016/679  si applica quando le attività principali del titolare del trattamento (o del responsabile del trattamento) consistono in trattamenti che, per loro natura, ambito di applicazione e/o finalità, richiedono il monitoraggio regolare e sistematico degli interessati su larga scala.

L'incontro informativo che proponiamo alle aziende venete è finalizzato ad offrire una panoramica sulle novità introdotte dal Regolamento europeo rispetto all’attuale normativa italiana in materia di privacy.

La consulenza offerta da MODI Srl è utile per:
• Contenere e gestire il rischio di non conformità legislativa;
• Adottare modelli di gestione sicuri e protetti dei dati e delle informazioni;
• Integrare i sistemi organizzativi già esistenti.

Siamo in grado di affiancare qualsiasi tipo di azienda nella transizione documentale legata alla sua adozione in Italia, portando innovazione e formazione al personale coinvolto e ai vertici aziendali.

Suggeriamo di non correre inutili rischi aspettando l’ultimo momento per adeguarsi, in caso di mancato rispetto degli obblighi privacy il Regolamento Europeo Privacy (GDPR) prevede Sanzioni Amministrative Pecuniarie fino a € 20.000.000 o fino al 4% del tuo Fatturato se maggiore di tale importo.
Lo Staff di Consulenza Privacy Regolamento UE679.it by MODI è in grado di affiancare qualsiasi tipo di azienda nella transizione dal vecchio al nuovo Codice, ottenendo innovazione e supportando con adeguata formazione il personale coinvolto e i vertici aziendali. 

Contattando la segreteria organizzativa al numero verde 80030033 (gratis anche da mobile) è possibile richiedere un appuntamento per un preventivo di consulenza personalizzato. 

È importante ricordare che è obbligatorio tutelare la privacy delle persone fisiche i cui dati vengono trattati nell’ambito delle attività dell’azienda. 

Per la consultazione del Regolamento 679/16, slide, video, materiali, faq ecc., lo staff di Consulenza Privacy Regolamento UE 679/2016 by MODI S.r.l. ha messo a disposizione per gli interessati anche un sito internet dedicato www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it

















20
Feb

https://consulenzaprivacyregolamentoue679.it/ È UN PORTALE DEDICATO AL TEMA DELLA PRIVACY BY MODI SRL.

https://consulenzaprivacyregolamentoue679.it/ È UN PORTALE DEDICATO AL TEMA DELLA PRIVACY BY MODI SRL.
L' APPLICAZIONE DA PARTE IN TUTTI GLI STATI MEMBRI DEL REGOLAMENTO EU 2016/679 PRIVACY O GDPR, PERMETTERÀ CHE LE LA MEDESIMA NORMATIVA SIA CONTEMPORANEAMENTE IN VIGORE IN TUTTI I STATI DELL'UNIONE EUROPEA. I regolamenti UE sono immediatamente esecutivi  e  garantiscono  una maggiore armonizzazione a livello dell’intera UE in quanto non richiedendo la necessità di recepimento da parte degli Stati membri. Il Regolamento UE 679/2016 Privacy o GDPR introdurrà nuove tutele a favore degli interessati, e inevitabilmente nuovi obblighi a carico di Titolari e Responsabili del trattamento di dati personali.
Il termine entro il quale le aziende dovranno adeguarsi alla nuova legge sulla privacy è il 25/05/18. Consigliamo di non correre inutili rischi aspettando l’ultimo momento per adeguarsi, in caso di mancato rispetto degli obblighi privacy il Regolamento Europeo Privacy (GDPR) prevede Sanzioni Amministrative Pecuniarie fino a € 20.000.000 o fino al 4% del fatturato se maggiore di tale importo. Siamo in grado di affiancare qualsiasi tipo di azienda nella transizione documentale legata alla sua adozione in Italia, portando innovazione e formazione al personale coinvolto e ai vertici aziendali. La nostra azienda (servizio Clienti 800300333) si occupa di consulenza di organizzazione aziendale dal 1998 e gestisce tutte le attività necessarie a un'impresa per adeguarsi alla normativa vigente privacy, adottare un sistema di gestione qualità, ambiente, Sicurezza e di modelli di organizzazione e gestione 231.
https://consulenzaprivacyregolamentoue679.it/ è un portale dedicato al tema della PRIVACY by MODI SRL
 
 
19
Feb

IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO O GENERAL DATA PROTECTION REGULATION (GDPR) CHE È ENTRATO IN VIGORE IL 25 MAGGIO 2016 E SI APPLICHERÀ IN TUTTI GLI STATI MEMBRI È IL TERMINE ENTRO IL QUALE LE AZIENDE DOVRANNO ADEGUARSI ALLA NUOVA LEGGE SULLA PRIVACY È IL 25 MAGGIO 2018.

IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO  O GENERAL DATA PROTECTION REGULATION (GDPR) CHE È ENTRATO IN VIGORE IL 25 MAGGIO 2016 E SI APPLICHERÀ IN TUTTI GLI STATI MEMBRI È IL  TERMINE ENTRO IL QUALE LE AZIENDE DOVRANNO ADEGUARSI ALLA NUOVA LEGGE SULLA PRIVACY  È IL 25 MAGGIO 2018. I nuovi adempimenti privacy previsti dal Regolamento Europeo Privacy sono numerosi ed impegnativi e comportano la riformulazione delle strategie d’affari, la riorganizzazione dei processi aziendali, la riprogettazione del sistema informativo e la revisione di contratti, deleghe e nomine. Nel corso della pluridecennale storia di MODI abbiamo acquisito una solida esperienza trattando numerosi “casi Privacy” diversi tra loro. Questo ci ha permesso di aumentare la nostra capacità di prevedere le possibili problematiche del  cliente, specifiche del settore di appartenenza e della tipologia di azienda, offrendo sempre soluzioni personalizzate alle esigenze del singolo. MODI Srl assiste qualsiasi tipo di azienda nella transizione dal vecchio al nuovo Codice, ottenendo innovazione e supportando con adeguata formazione il personale coinvolto e i vertici aziendali. Lo Staff di Consulenza Privacy Regolamento UE679.it by MODI è in grado di affiancare qualsiasi tipo di azienda nella transizione dal vecchio al nuovo Codice, ottenendo innovazione e supportando con adeguata formazione il personale coinvolto e i vertici aziendali. È importante ricordare che è obbligatorio tutelare la privacy delle persone fisiche i cui dati vengono trattati nell’ambito delle attività dell’azienda per non correre in inutili rischi aspettando l’ultimo momento per adeguarsi, in caso di mancato rispetto degli obblighi privacy il Regolamento Europeo Privacy (GDPR) prevede Sanzioni Amministrative Pecuniarie fino a € 20.000.000 o fino al 4% del fatturato se maggiore di tale importo. Contattando la segreteria organizzativa al numero verde 80030033 (gratis anche da mobile) è possibile richiedere un appuntamento per un preventivo di consulenza personalizzato. Non aspettate l’ultimo momento per adeguarsi al REGOLAMENTO 2019/679 PRIVACY O GDPR! Per la consultazione del Regolamento 679/16, slide, video, materiali, faq ecc., lo staff di Consulenza Privacy Regolamento UE 679/2016 by MODI S.r.l. ha messo a disposizione per gli interessati anche un sito internet dedicato www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it
 
17
Feb

IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016 O GDPR È IL TESTO DI LEGGE PER LA PROTEZIONE DELLE PERSONE FISICHE CON RIGUARDO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, NONCHÉ ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DI TALI DATI.

IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016 O GDPR È IL TESTO DI LEGGE PER LA PROTEZIONE DELLE PERSONE FISICHE CON RIGUARDO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, NONCHÉ ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DI TALI DATI. Tutte le Aziende europee entro il 24 maggio 2018  dovranno adeguarsi al nuovo Regolamento Europeo 679/2016 (General  Data Protection Regulation, GDPR) – PRIVACY.
Nel corso della pluridecennale storia di MODI abbiamo acquisito una solida esperienza trattando numerosi “casi Privacy” diversi tra loro. Questo ci ha permesso di aumentare la nostra capacità di prevedere le possibili problematiche del  cliente, specifiche del settore di appartenenza e della tipologia di azienda, offrendo sempre soluzioni personalizzate alle esigenze del singolo. Siamo quindi in grado di affiancare qualsiasi tipo di azienda nella transizione dal vecchio al nuovo Codice, ottenendo innovazione e supportando con adeguata formazione il personale coinvolto e i vertici aziendali. Contattando la nostra segreteria organizzativa al numero verde 80030033 è possibile richiedere un appuntamento per un preventivo di consulenza personalizzato. Lo Staff di Consulenza Privacy Regolamento UE679.it by MODI è in grado di affiancare qualsiasi tipo di azienda nella transizione dal vecchio al nuovo Codice, ottenendo innovazione e supportando con adeguata formazione il personale coinvolto e i vertici aziendali. Contattando la segreteria organizzativa al numero verde 80030033 (gratis anche da mobile) è possibile richiedere un appuntamento per un preventivo di consulenza personalizzato. È importante ricordare che è obbligatorio tutelare la privacy delle persone fisiche i cui dati vengono trattati nell’ambito delle attività dell’azienda. Per la consultazione del Regolamento 679/16, slide, video, materiali, faq ecc., lo staff di Consulenza Privacy Regolamento UE 679/2016 by MODI S.r.l. ha messo a disposizione per gli interessati anche un sito internet dedicato www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it
 
 
16
Feb

IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016 O GDPR È IL TESTO DI LEGGE PER LA PROTEZIONE DELLE PERSONE FISICHE CON RIGUARDO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, NONCHÉ ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DI TALI DATI.

IL NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO 679/2016 O GDPR È IL TESTO DI LEGGE PER LA PROTEZIONE DELLE PERSONE FISICHE CON RIGUARDO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI, NONCHÉ ALLA LIBERA CIRCOLAZIONE DI TALI DATI. Tutte le Aziende europee entro il 24 maggio 2018  dovranno adeguarsi al nuovo Regolamento Europeo 679/2016 (General  Data Protection Regulation, GDPR) – PRIVACY.
All’interno del Regolamento Europeo 2016/679, viene indicato che il "Data Protection Officer" (quale  figura autonoma), esegue le proprie funzioni in completa indipendenza per poi riferire sul suo operato direttamente ai vertici aziendali.
Per poter svolgere le attività richieste, il responsabile della protezione dei dati deve avere un’adeguata conoscenza della normativa privacy e delle prassi in materia di protezione dei dati, per poter fornire alle aziende la consulenza necessaria per elaborare, verificare e regolamentare un sistema organizzato di gestione dei dati personali.
Deve inoltre predisporre un articolato insieme di misure di sicurezza finalizzate alla tutela dei dati che garantiscano l’osservanza del Regolamento Europeo e assicurino riservatezza e sicurezza.
I vertici aziendali,  per la piena esecuzione dei  compiti portati avanti dal Data Protection Officer" devono fornire le risorse necessarie affinché egli possa articolare in autonomia  e senza ricevere alcuna istruzione o impostazione gerarchica, l'insieme di misure di sicurezza finalizzate alla tutela dei dati che garantiscano l’osservanza del Regolamento Europeo e assicurino riservatezza e sicurezza.
MODI Srl di Mestre Spinea Venezia è contattabile al numero verde 800300333 via chat dal sito  www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it
 
15
Feb

IL REGOLAMENTO 679/2016 EUROPEO PRIVACY O GDPR INTRODURRÀ NUOVE TUTELE A FAVORE DEGLI INTERESSATI, E INEVITABILMENTE NUOVI OBBLIGHI A CARICO DI TITOLARI E RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI.

IL REGOLAMENTO 679/2016 EUROPEO PRIVACY O GDPR INTRODURRÀ NUOVE TUTELE A FAVORE DEGLI INTERESSATI, E INEVITABILMENTE NUOVI OBBLIGHI A CARICO DI TITOLARI E RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DI DATI PERSONALI.
Il Regolamento Europeo Privacy UE/2016/679 (GDPR) è entrato in vigore il 25 Maggio 2016 e il termine entro il quale le aziende dovranno adeguarsi alla nuova legge sulla privacy è il 25/05/18.
Consigliamo di non correre inutili rischi aspettando l’ultimo momento per adeguarsi, in caso di mancato rispetto degli obblighi privacy il Regolamento Europeo Privacy (GDPR) prevede Sanzioni Amministrative Pecuniarie fino a € 20.000.000 o fino al 4% del fatturato se maggiore di tale importo.
Redigere e “conservare” opportune documentazioni quali i Registri delle attività di trattamento, in cui vengano riportare tutte le attività di trattamento dei dati svolte sotto la responsabilità del "titolare" al trattamento o del responsabile è tra le misure privacy da adottare nel rispetto del Regolamento Europeo 679.
Lo Staff di Consulenza Privacy Regolamento UE679.it by MODI si propone per svolgere un’analisi approfondita e fornire adeguato supporto nell’implementazione del "piano di adeguamento" e la formazione al personale coinvolto.
Siamo in grado di affiancare qualsiasi tipo di azienda nella transizione documentale legata alla sua adozione in Italia, portando innovazione e formazione al personale coinvolto e ai vertici aziendali.
Lo Staff di Consulenza Privacy Regolamento UE679.it by MODI ha messo a disposizione il sito www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it per consultazione regolamento, slide, video, materiali, faq ecc.
Per un contatto telefonico contattare il servizio Clienti 800300333 dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 19.00 e di sabato mattina. E’ attiva anche una chat.
 
 
14
Feb

LA DESIGNAZIONE DEL “DATA PROTECTION OFFICER” SARÀ OBBLIGATORIA CON IL REGOLAMENTO UE 679 O GDPR??

LA DESIGNAZIONE DEL "DATA PROTECTION OFFICER" SARÀ OBBLIGATORIA  CON IL REGOLAMENTO UE 679? La designazione del "Data Protection Officer" sarà obbligatoria nell’ipotesi in cui le attività principali di suddetti soggetti consistano in trattamenti su larga scala di categorie particolari di dati personali (dati sensibili, dati genetici, biometrici, dati giudiziari). Secondo il regolamento europeo privacy 679/2016 o General Data Protection Regulation,  la designazione del "Data Protection Officer" può essere affidata a personale interno o esterno di un'azienda con comprovate capacità in aree giuridiche e informatiche.
Egli avrà il compito di analizzare, valutare e disciplinare la gestione del trattamento dei dati personali e della loro gestione/salvaguardia all’interno dell'azienda, secondo le direttive imposte dalle normative vigenti.
Il " Data Protection Officer" dovrà possedere un’ampia conoscenza della normativa e sarà in relazione diretta con i vertici aziendali.
Lo staff tecnico di MODI SRL di Spinea, Mestre Venezia, si propone quale figura competente sia in aree giuridiche che informatiche, con il compito di analizzare, valutare e disciplinare la gestione del trattamento dei dati personali e della salvaguardia degli stessi all’interno dell'azienda Cliente, secondo le direttive imposte dalle normative vigenti.
Lo Staff di Consulenza Privacy Regolamento UE679.it by MODI è in grado di affiancare qualsiasi tipo di azienda nella transizione dal vecchio al nuovo Codice, ottenendo innovazione e supportando con adeguata formazione il personale coinvolto e i vertici aziendali.
Contattando la segreteria organizzativa al numero verde 80030033 (gratis anche da mobile) è possibile richiedere un appuntamento per un preventivo di consulenza personalizzato.
È importante ricordare che è obbligatorio tutelare la privacy delle persone fisiche i cui dati vengono trattati nell’ambito delle attività dell’azienda.
Per la consultazione del Regolamento 679/16, slide, video, materiali, faq ecc., lo staff di Consulenza Privacy Regolamento UE 679/2016 by MODI S.r.l. ha messo a disposizione per gli interessati anche un sito internet dedicato www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it
 
 
13
Feb

CON L’INTRODUZIONE DEL REGOLAMENTO EUROPEO 679/16 O GDPR PER LA PRIVACY, NEL MONDO “INTERNET” UN UTENTE POTRÀ RICHIEDERE L’ELIMINAZIONE DEI PROPRI DATI IN POSSESSO DI UN SOCIAL NETWORK O DI ALTRO SERVIZIO WEB?

CON L’INTRODUZIONE DEL REGOLAMENTO EUROPEO 679/16 O GDPR PER LA PRIVACY, NEL MONDO “INTERNET” UN UTENTE POTRÀ RICHIEDERE L’ELIMINAZIONE DEI PROPRI DATI IN POSSESSO DI UN SOCIAL NETWORK O DI ALTRO SERVIZIO WEB? Con l’introduzione del Regolamento Europeo 679/16 per la privacy, nel mondo “internet” un utente potrà richiedere l’eliminazione dei propri dati in possesso di un social network o di altro servizio web. Il diritto cosiddetto "all'oblio" si configura come un diritto alla cancellazione dei propri dati personali in forma rafforzata.
Si prevede, infatti, l'obbligo per  i titolari (se hanno "reso pubblici" i dati personali dell'interessato: ad esempio, pubblicandoli su un sito web) di informare della richiesta di cancellazione altri titolari che trattano i dati personali cancellati, compresi "qualsiasi link, copia o riproduzione" (si veda art. 17, paragrafo 2). Ha un campo di applicazione più esteso di quello di cui all'art. 7, comma 3, lettera b), del Codice Privacy, poiché  l'interessato ha il diritto di chiedere la cancellazione dei propri dati, per esempio, anche dopo revoca del consenso al trattamento (si veda art. 17, paragrafo 1). Il termine entro il quale le aziende dovranno adeguarsi alla nuova legge sulla privacy è il 25/05/18. Ogni azienda che voglia iniziare o completare il percorso di adeguamento verso la conformità alla normativa Privacy, dovrà farsi fare da un esperto una valutazione della conformità del sistema di gestione attuale al Nuovo Regolamento EU in materia di Data Protection al fine di determinare e pianificare le azioni da mettere in atto per raggiungere la conformità.
Lo Staff di Consulenza Privacy Regolamento UE679.it by MODI è in grado di affiancare qualsiasi tipo di azienda nella transizione dal vecchio al nuovo Codice, ottenendo innovazione e supportando con adeguata formazione il personale coinvolto e i vertici aziendali.
Contattando la segreteria organizzativa al numero verde 80030033 (gratis anche da mobile) è possibile richiedere un appuntamento per un preventivo di consulenza personalizzato.
È importante ricordare che è obbligatorio tutelare la privacy delle persone fisiche i cui dati vengono trattati nell’ambito delle attività dell’azienda.
Per la consultazione del Regolamento 679/16, slide, video, materiali, faq ecc., lo staff di Consulenza Privacy Regolamento UE 679/2016 by MODI S.r.l. ha messo a disposizione per gli interessati anche un sito internet dedicato www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it
 
12
Feb

CON IL REGOLAMENTO PRIVACY 679 O GDPR, I TITOLARI E RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DOVRANNO SEGUIRE IL “PRINCIPIO DELLA ACCOUNTABILITY?

CON IL REGOLAMENTO PRIVACY 679 O GDPR, I TITOLARI E RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO DOVRANNO SEGUIRE IL "PRINCIPIO DELLA ACCOUNTABILITY? Con applicazione in tutti gli Stati Membri (a partire dal 25 maggio 2018) del regolamento Privacy 679, i Titolari e Responsabili del trattamento dovranno seguire il "principio della accountability" che comporterà l’onere di dimostrare l’adozione, senza convenzionalismi, di tutte le misure privacy adottate nel rispetto del Regolamento Europeo. Viene richiesto anche di cooperare con l’autorità di controllo notificando qualsiasi violazione dei dati personali alla stessa e al diretto interessato. Nel rispetto del Regolamento Europeo 679 o General Data Protection Regulation tra le misure privacy da adottare, c'è quella di redigere e conservare opportune documentazioni quali i Registri delle attività di trattamento, in cui vengano riportare tutte le attività di trattamento dei dati svolte sotto la responsabilità del "titolare" al trattamento o del responsabile. Contattando la nostra segreteria organizzativa al numero verde 800300333 è possibile richiedere un appuntamento per un preventivo di consulenza personalizzato. https://consulenzaprivacyregolamentoue679.it/ è un sito internet dedicato al tema della PRIVACY by MODI SRL.