1 PROGETTAZIONE Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘PROGETTAZIONE’ Category

23
Ott

Scuole, Legambiente incorona le più innovative e sostenibili

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23123/10/2017 – La maggior parte delle scuole italiane, si sa, non versa in buone condizioni. C’è però una volontà di reagire per creare ambienti di apprendimento innovativi, aperti al territorio e sostenibili dal punto di vista ambientale ed energetico. In altre parole: a misura di studenti. Ecco alcune scuole che rispondono a questi requisiti secondo Ecosistema Scuola, il 18° rapporto di Legambiente sulla qualità dell’edilizia scolastica, delle strutture e dei servizi. Scuola dell’infanzia ‘Sandro Pertini’ – Bisceglie (BAT) Inaugurata nel 2017, è un edificio a energia quasi zero, energeticamente autosufficiente. Ha una corte centrale, pensata come aula all’aperto a forma di grembo materno, e un giardino perimetrale con piccoli orti, alberi da frutta e vivai. Foto: XVIII Rapporto Legambiente Un particolare del cortile Foto: XVIII Rapporto Legambiente Uno schizzo.. Continua a leggere su Edilportale.com
23
Ott

Concorso 10 Periferie 2017, il 28 ottobre i vincitori

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23123/10/2017 - Si terrà il 27 e il 28 ottobre prossimi a Palazzo della Ragione a Padova, la Conferenza Nazionale degli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (Cnappc). Nel corso della due giorni, l’attenzione si concentrerà sullo stato del territorio italiano, sulla storia dell’edilizia italiana e sullo strumento del concorso di progettazione. La Conferenza sarà anche l’occasione per proclamare i vincitori di due concorsi: quello per un edificio residenziale a Milanosesto e il concorso di idee ‘10 Periferie 2017’. L’Italia: il territorio e l’edilizia Nella mattinata di venerdì 27, nel corso della Tavola Rotonda aperta al pubblico “L’arte del paesaggio ed il ruolo dell’acqua nella rigenerazione della città”, sarà illustrata la ricerca Cresme/Cnappc “Lo stato del territorio italiano, tra rischio sismico, idrogeologico, e consumo di.. Continua a leggere su Edilportale.com
18
Ott

Il 19 e 20 ottobre la Fiera di Bologna ospita ‘DIGITAL&BIM Italia’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23118/10/2017 - Si terrà domani e dopodomani nel padiglione 33 del quartiere fieristico di Bologna ‘DIGITAL&BIM Italia’, il primo evento nazionale dedicato all’innovazione e alla trasformazione digitale dell’ambiente costruito, organizzato da BolognaFiere. L’evento proverà a spiegare cosa significa innovazione e transizione digitale per il settore dell’edilizia, e come si può ottimizzare il processo coinvolgendo tutta la filiera dalla progettazione fino alla gestione in esercizio dell’opera. BIM: lo scenario di mercato in Italia Il BIM non è solo una moda, “tutta la filiera delle costruzioni è ormai consapevole che questo è il futuro e che dovrà essere colmato il gap. Il mercato è pronto - spiega Lorenzo Bellicini, direttore del Cresme - bisogna investire per innovare il processo e facilitare l’integrazione”. Nel corso dell’evento il Cresme.. Continua a leggere su Edilportale.com
16
Ott

Teatri, dove calcare la scena degli antichi Greci e Romani

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23116/10/2017 – Location mozzafiato, ottima acustica e l’emozione di assistere ad uno spettacolo dove il teatro è nato. Sono le sensazioni che si provano nei teatri e anfiteatri greci e romani. Di esempi, anche molto celebri, ce ne sono moltissimi. Tuttavia solo alcuni sono ancora funzionanti. Ecco alcuni teatri che, oltre ad essere visitabili come siti archeologici, arricchiscono la programmazione di concerti e spettacoli delle città in cui si trovano. Arena di Verona Questo anfiteatro romano rappresenta una vera e propria icona per la città. Non ci sono fonti certe sul periodo della sua costruzione, che può essere datata intorno al I secolo. Foto: arena.it Dai combattimenti dei gladiatori si è passati ad una ricca stagione lirica e teatrale, concerti di musica pop e spettacoli di danza con étoile di tutto il mondo. Foto: arena.it Teatro greco di Siracusa Costruito nel V secolo a.C., sfrutta la posizione.. Continua a leggere su Edilportale.com
9
Ott

Edifici cilindro, linee semplici che dall’antichità ad oggi si impongono nello skyline

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 09/10/2017 - Il cilindro è una forma geometrica semplice, ma capace di imporsi nei contesti urbani più disparati. Usata fin dall’antichità, perché la pianta circolare richiama la dimensione divina, è ancora molto attuale. Vediamo una serie di esempi Castel Sant’Angelo, Roma Iniziamo questo tour dall’antico. Edificato intorno al 123 d.C. come sepolcro per l'imperatore Adriano e la sua famiglia, ha un destino atipico rispetto agli altri monumenti di epoca romana. Invece che essere depredato per recuperare materiali pregiati e cadere in rovina, si è trasformato per duemila anni, riuscendo ad essere sempre attuale. Sepolcro, avamposto fortificato, carcere e dimora rinascimentale sono gli usi cui è stato adibito. Tra le sue mura ha operato anche Michelangelo. Foto: Polo museale Lazio - Mibact Grand Hotel la Torre – Sauze D’oulux (Torino) La struttura che domina la valle è.. Continua a leggere su Edilportale.com
6
Ott

Via al concorso di idee ‘La Murgia abbraccia Matera’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 06/10/2017 - Pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia il bando del concorso di idee “La Murgia abbraccia Matera” finalizzato alla riqualificazione del “jazzi”, esempi di archeologia industriale in cui avveniva l’allevamento degli ovini. Si tratta di manufatti rurali che interessano i territori di Gravina, Altamura, Santeramo, Laterza e Ginosa, confinanti con il materano. L’iniziativa di recupero mira ad ampliare l’offerta di itinerari e contenitori culturali in vista di Matera 2019 – Capitale della cultura europea e a valorizzare la rete degli jazzi e delle poste del territorio murgiano, delle piscine, cisterne e abbeveratoi e di tutti i manufatti storici legati alla pastorizia attraverso azioni di conoscenza e promozione al fine di accrescere la consapevolezza diffusa della loro unicità. La Murgia abbraccia Matera, requisiti dei progetti Le proposte progettuali dovranno migliorare la qualità.. Continua a leggere su Edilportale.com
4
Ott

Ciclovia Ven-To Venezia-Torino, pubblicato il bando di progettazione

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23104/10/2017 - È stato pubblicato da Infrastrutture Lombarde S.p.A. il bando di gara per l’affidamento della progettazione della Ciclovia Ven-To, la ciclovia turistica Venezia-Torino. Si tratta di una procedura aperta del valore di 1 milione e 793 mila euro, articolata in due lotti, per la progettazione di fattibilità tecnica ed economica, completa dei necessari rilievi geometrici, accertamenti e indagini materiche e strutturali e relativi servizi di verifica, anche ai fini della validazione. Vedi il Bando e i documenti di gara. Le proposte progettuali vanno inviate entro le ore 16:00 del 3 novembre 2017. La Ciclovia Ven-To La Ciclovia Ven-To - dal costo stimato di 129,70 milioni di euro - si basa sul progetto Ven-To ‘In bicicletta da Venezia a Torino lungo il fiume Po’ redatto dal Dipartimento di Architettura e Pianificazione del Politecnico di Milano. Consiste in una ciclovia di 680 chilometri che corre.. Continua a leggere su Edilportale.com
3
Ott

Abbattimento delle barriere architettoniche, alla Camera la ‘progettazione universale’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23103/10/2017 - È iniziato ieri in Aula alla Camera l’esame di un disegno di legge in materia di abbattimento delle barriere architettoniche. Il testo, risultato dell’unione di due proposte di legge presentate nel 2013, contiene disposizioni finalizzate al coordinamento e all’aggiornamento delle vigenti prescrizioni tecniche per l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici pubblici e privati e negli spazi e nei servizi pubblici o aperti al pubblico o di pubblica utilità contenute nel Dpr 503/1996 e nel DM 236/1989. Il disegno di legge prevede l’emanazione di un Dpr finalizzato a: - riordinare la normativa relativa agli edifici, agli spazi e ai servizi pubblici, e la disciplina relativa agli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica; - promuovere, in conformità ai princìpi espressi dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, la diffusione.. Continua a leggere su Edilportale.com
2
Ott

Dagli Egizi ad oggi, gli edifici a piramide nel mondo

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23102/10/2017 – Fin dall’antichità, gli edifici a forma di piramide rappresentano una scala per ascendere al cielo. Le conosciamo prevalentemente come luogo di sepoltura dei faraoni, ma oggi questa forma iconica si è imposta anche nell’architettura contemporanea. Vediamo qualche esempio di uffici, alberghi e residenze private, ma anche luoghi naturali o dedicati alla meditazione che non hanno saputo resistere al simbolo esoterico della piramide. Ryugyong Hotel - Pyongyang, Corea del Nord I suoi 105 piani sono stati progettati dallo studio Baikdoosan Architects & Engineers. La costruzione iniziò nel 1987 e si fermò tra il 1992 e il 2008. Il lavoro esterno è stato ora completato, ma non si sa se sarà mai aperto. Foto: Koryo Tours Upside-Down - Bratislava, Slovacchia È la sede della radio slovacca. Ha la forma di una piramide rovesciata di colore marrone alta complessivamente 80 metri... Continua a leggere su Edilportale.com
29
Set

Coordinatore della sicurezza per la progettazione, dal CNI un vademecum

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23129/09/2017 – Fornire ai professionisti della sicurezza che si occupano della gestione dei cantieri un supporto per l'esercizio della propria funzione, nel rispetto degli obblighi previsti dal Dlgs 81/2008. Questo l’obiettivo delle ‘Linee Guida per il Coordinatore della sicurezza in fase di progettazione’ realizzate dal Consiglio Nazionale Ingegneri (CNI) rielaborando il lavoro delle Federazioni Regionali Ordini degli Ingegneri della regione Emilia Romagna e Toscana. Coordinatore della sicurezza: il ruolo e i compiti Nelle Linee Guida il CNI ha evidenziato come nell’affrontare il ruolo del coordinatore per la progettazione (CSP) si sia spesso “sottovalutato il fondamentale momento del progettare la sicurezza, e dell’importanza che questo riveste nel raggiungimento dell’obiettivo di garantire la salute e sicurezza dei lavoratori nei cantieri temporanei o mobili”. Per il CNI l’affidamento dell’incarico,.. Continua a leggere su Edilportale.com