1 PROGETTAZIONE Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘PROGETTAZIONE’ Category

18
Gen

Scuole digitali, 1.115 progetti finanziati con 22 milioni di euro

18/01/2019 – In arrivo 1.115 nuovi spazi innovativi e digitali all’interno delle scuole grazie ai 22 milioni di euro messi a disposizione dal Ministero dell’Istruzione (Miur) per la progettazione di ambienti didattici tecnologicamente all’avanguardia nell’ambito del pacchetto ‘Scuola digitale’. Il MIUR, infatti, ha pubblicato la graduatoria dei progetti, stilata sulla base dei criteri (alto tasso di dispersione scolastica, disagio negli apprendimenti, ecc) pubblicati nel bando pubblico dello scorso dicembre. Scuole innovative: la graduatoria dei progetti All’Avviso per la presentazione delle candidature hanno risposto oltre 5.000 istituzioni scolastiche; grazie alle risorse stanziate dal Miur sarà possibile finanziare la progettazione di 1.115 ambienti digitali, di cui 663 nel I ciclo di istruzione e 452 nel secondo. Il contributo massimo attribuibile dal Miur a ciascuna istituzione scolastica per.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
14
Gen

Opere pubbliche, architetti siciliani contro l’ufficio speciale regionale per la progettazione

14/01/2019 - L’Ordine degli Architetti della provincia di Palermo ha presentato ricorso al Tar per chiedere la sospensione e l’annullamento di tutti gli atti relativi all’istituzione, da parte della Regione Siciliana, dell’Ufficio speciale per la progettazione. Il documento è stato notificato il 28 dicembre alla Presidenza della Regione, alla Giunta regionale e al dirigente generale dell’ufficio, l’ingegnere Leonardo Santoro. “Subito dopo la delibera che istituiva dell’Ufficio - spiega il presidente dell’Ordine, Francesco Miceli - avevamo espresso più di una perplessità rispetto a questa decisione che rischia di creare un sistema perverso e di discriminare i liberi professionisti siciliani. Il governo regionale è andato avanti, accelerando anzi il percorso. L’Ufficio ha già una sede e, per quanto ci è dato sapere, sta lavorando anche per completare la dotazione del personale... Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
14
Gen

La casa è troppo piccola? Ecco il Piano Casa dei sogni

14/01/2019 – Ampliare la propria abitazione è il desiderio di molti. In Italia non sempre è facile data la densità abitativa delle città, la normativa e i vincoli presenti. Al di là delle possibilità offerte dai piani casa regionali, ecco qualche caso pratico di ampliamento e sopraelevazione realizzati nel mondo che può servire come ispirazione. Feisteinveien, Stavanger - Norvegia Il nuovo volume sembra poter scorrere per incastrarsi o, all'occorrenza, essere estratto dall'edificio preesistente. Foto: Archilovers - Tom Auger Paramount Residence Alma, Sesto - Italia Per ampliare la guest house altoatesina, partendo da un sottotetto inutilizzato è stato realizzato un cappello angolare che crea un nuovo volume fino al piano terra. Foto: Archilovers - Hertha Hurnaus - Photography Un'altra prospettiva Foto: Archilovers - Hertha Hurnaus - Photography Cabin.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
21
Dic

Progettazione opere prioritarie, ok alla ripartizione di 110 milioni

22/12/2018 – In arrivo 110 milioni di euro per la progettazione delle opere prioritarie. La Conferenza Unificata ha dato l’ok al decreto di ripartizione del Fondo per la progettazione delle opere prioritarie. Gli Enti useranno queste risorse per la redazione dei progetti di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese e la project review delle infrastrutture già finanziate. Le risorse renderanno possibile il finanziamento dei Piani urbani per la mobilità sostenibile (PUMS) e dei piani strategici triennali del territorio metropolitano o, nel caso in cui le Amministrazioni abbiano già definito i PUMS, la predisposizione di progetti di fattibilità o della project review di opere contenute negli strumenti di pianificazione. Fondo progettazione opere prioritarie, i beneficiari Le risorse sono state ripartite tra le 15 Autorità Portuali, cui andranno 29,88.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
19
Dic

Gare di progettazione, ok ai bandi tipo in Sicilia

19/12/2018 – La Sicilia ha adottato i bandi tipo per l’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria e per i concorsi di progettazione e di idee. Gli schemi dovranno essere utilizzati da tutte le Stazioni Appaltanti della Regione. Concorsi di progettazione Come si legge nella delibera, se la progettazione riguarda lavori di particolare interesse architettonico, le Stazioni appaltanti, oltre a ricorrere alle professionalità interne, possono bandire concorsi di diversi tipi. La norma regionale distingue tra concorso di progettazione ad unico grado, finalizzato all’acquisizione di un progetto di fattibilità tecnica ed economica, concorso di progettazione a due gradi, che nel primo grado acquisisce proposte ideative e nel secondo un progetto di fattibilità tecnica ed economica, concorso di progettazione a due fasi, finalizzato all’acquisizione di un progetto di fattibilità tecnica ed economica nella prima fase e.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
14
Dic

Opere fluviali, possono progettarle solo gli ingegneri?

14/12/2018 – Gli architetti non possono progettare opere idrauliche, a meno che non si tratti di opere di arredo e conservazione. Con la sentenza 6593/2018, il Consiglio di Stato ha spiegato che individuare in anticipo e con precisione la tipologia degli interventi è fondamentale per il corretto svolgimento delle gare di progettazione. Opere idrauliche: ingegneri o architetti? Il caso Nel caso esaminato, un Comune aveva bandito una gara per l’esecuzione di opere di sistemazione idraulica forestale, messa in sicurezza e tutela delle risorse naturali qualificate come opere fluviali, di difesa, di sistemazione idraulica e di bonifica, rientranti nella categoria OG 8”. Il progetto esecutivo faceva riferimento a “lavori previsti per la regimazione idraulica” e il bando, tra gli elementi da valutare prevedeva il “valore tecnico delle proposte migliorative proposte” tra cui figuravano le “misure integrative e/o migliorative.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
14
Dic

Foro Italico, il CONI (con gli Architetti) promuove un concorso per riqualificarlo

14/12/2018 – In arrivo un concorso internazionale per riqualificare il Parco del Foro Italico, il più importante parco tematico sportivo italiano. Il concorso è promosso dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC) e dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia (OAR) che lo scorso 12 dicembre hanno firmato un protocollo d’intesa. Riqualificazione Foro Italico: il concorso internazionale Il concorso sarà a due gradi, cioè ci sarà prima un concorso d’idee e successivamente si passerà al secondo grado, avente ad oggetto l’acquisizione del progetto di fattibilità, che si svolgerà tra i soggetti individuati attraverso la valutazione di proposte di idee presentate nel primo grado. Al vincitore del concorso, una volta reperite le risorse.. Continua a leggere su Edilportale.com  

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231

14
Dic

Opere fluviali, possono progettarle solo gli ingegneri?

14/12/2018 – Gli architetti non possono progettare opere idrauliche, a meno che non si tratti di opere di arredo e conservazione. Con la sentenza 6593/2018, il Consiglio di Stato ha spiegato che individuare in anticipo e con precisione la tipologia degli interventi è fondamentale per il corretto svolgimento delle gare di progettazione.   Opere idrauliche: ingegneri o architetti? Il caso Nel caso esaminato, un Comune aveva bandito una gara per l’esecuzione di opere di sistemazione idraulica forestale, messa in sicurezza e tutela delle risorse naturali qualificate come opere fluviali, di difesa, di sistemazione idraulica e di bonifica, rientranti nella categoria OG 8”.   Il progetto esecutivo faceva riferimento a “lavori previsti per la regimazione idraulica” e il bando, tra gli elementi da valutare prevedeva il “valore tecnico delle proposte migliorative proposte” tra cui figuravano le “misure integrative e/o migliorative..
Continua a leggere su Edilportale.com

14
Dic

Foro Italico, il CONI (con gli Architetti) promuove un concorso per riqualificarlo

14/12/2018 – In arrivo un concorso internazionale per riqualificare il Parco del Foro Italico, il più importante parco tematico sportivo italiano.   Il concorso è promosso dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (CNAPPC) e dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia (OAR) che lo scorso 12 dicembre hanno firmato un protocollo d’intesa.   Riqualificazione Foro Italico: il concorso internazionale Il concorso sarà a due gradi, cioè ci sarà prima un concorso d’idee e successivamente si passerà al secondo grado, avente ad oggetto l’acquisizione del progetto di fattibilità, che si svolgerà tra i soggetti individuati attraverso la valutazione di proposte di idee presentate nel primo grado.   Al vincitore del concorso, una volta reperite le risorse..
Continua a leggere su Edilportale.com

13
Dic

Mobilità sostenibile e piani strategici, in arrivo 110 milioni di euro

13/12/2018 – Via libera del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti (Mit) al decreto di ripartizione del Fondo per la progettazione delle opere prioritarie.   Le risorse sono destinate ai progetti di fattibilità delle infrastrutture e degli insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese e alla project review delle infrastrutture già finanziate.   Saranno utilizzate per finanziare i Piani urbani per la mobilità sostenibile (PUMS) e i piani strategici triennali del territorio metropolitano o, nel caso in cui le Amministrazioni abbiano già definito i PUMS, la predisposizione di progetti di fattibilità o della project review di opere contenute negli strumenti di pianificazione.   Fondo progettazione opere prioritarie, ripartiti 110 milioni di euro I beneficiari delle risorse sono le 15 Autorità Portuali, cui andranno 29,88 milioni, le 14 Città Metropolitane, che avranno 24,9 milioni, i 14 Comuni capoluogo..
Continua a leggere su Edilportale.com