1 RESTAURO Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘RESTAURO’ Category

3
Lug

Condono edilizio del 2003, in Centro Italia potrebbe riaprirsi

03/07/2018 - Sarà discussa nei prossimo giorni alla Camera la legge di conversione del DL 55/2018, approvata la scorsa settimana dal Senato. Oltre alla proroga al 31 dicembre 2018 dello stato di emergenza, alla sanatoria provvisoria per le casette fai da te e alle nuove linee guida per la ricostruzione, il testo contiene una misura per accelerare la ricostruzione o la riparazione de­gli edifici privati ubicati nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Mar­che e Umbria danneggiati dagli eventi sismici verificatisi dal 24 agosto 2016., Al comma 6 dell’art. 1-sexies, si prospetta la possibilità di ottenere il condono edilizio per chi ha presentato domanda ai sensi della legge 47/1985, dell’articolo 39 della legge 724/1994 o dell’articolo 32 del DL 269/2003 convertito dalla legge 326/2003, ma non ha (ancora) avuto risposta. L’escamotage è quello di consentire la sostituzione della certificazione.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
29
Giu

Terremoto Centro Italia, sanatoria provvisoria per le casette fai da te

29/06/2018 - È stata approvata dall’Aula del Senato la legge di conversione del DL 55/2018 relativo alle misure per la ricostruzione delle aree del Centro Italia colpite dal terremoto nel 2016. Si tratta del decreto legge, emanato dal passato Governo, che proroga e sospende i termini relativi agli adempimenti e ai versamenti tributari e contributivi, e sospende il pagamento del canone Rai e delle utenze per le popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto. La principale novità della legge di conversione approvata in Senato è la proroga al 31 dicembre 2018 dello stato di emergenza, con uno stanziamento di 300 milioni di euro. La proroga potrà essere estesa con deliberazione del Consiglio dei ministri per ulteriori 12 mesi. Terremoto Centro Italia, sanatoria provvisoria per le casette fai da te Ma l’Aula di Palazzo Madama ha introdotto anche altre novità. Verrà concessa una sanatoria provvisoria per.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
19
Giu

Un progetto strategico da 114 milioni di euro per valorizzare i borghi calabresi

19/06/2018 - Il presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, ha illustrato il progetto strategico per la valorizzazione turistica e culturale dei Borghi della Calabria. I bandi, illustrati dal governatore in una conferenza stampa nella sede della Regione, prevedono 100 milioni di euro per le operazioni pubbliche e di 14 milioni per i privati con risorse FSC e PAC Calabria 2014/2020 e saranno pubblicati entro giugno 2018. Borghi calabresi, 114 milioni per recupero e turismo Il presidente Oliverio ha spiegato che 15 milioni di euro sono stati destinati per incentivare la ricettività turistica diffusa attraverso il recupero di unità abitative in particolare nei borghi con incentivi ai privati, il sostegno alla ristorazione tipica ed alla realizzazione di servizi qualificati a supporto delle attività turistiche, mentre 20 milioni di euro sono stati impegnati per finanziare l'impiantistica sportiva. Risorse.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
15
Giu

Ristrutturazioni con risparmio energetico, in arrivo il sito Enea

15/06/2018 - Sta per essere definita la procedura di trasmissione all’ENEA dei dati relativi agli interventi di ristrutturazione edilizia che comportano risparmio energetico. Lo comunica l’Enea spiegando che ieri, presso la sede ENEA di Roma, si è tenuto un incontro tecnico con il Ministero dello Sviluppo economico, l’Agenzia delle Entrate e le principali Associazioni di categoria per definire le specifiche del sito attraverso il quale gli utenti dovranno trasmettere ad ENEA i dati relativi agli interventi che accedono alle detrazioni fiscali del 50% per le ristrutturazioni edilizie che comportano risparmio energetico. A seguito dell’incontro, l’ENEA procederà alla realizzazione del sito che sarà reso disponibile il prima possibile. Questo adempimento - aggiunge l’Enea - ha la finalità di monitorare e quantificare il risparmio energetico annuo conseguito e consuntivarlo in ambito Europeo. SCARICA.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
4
Giu

Bandi Agenzia del Demanio, 50 milioni di euro per i vincitori

04/06/2018 – Collaborare al recupero degli immobili pubblici attraverso la concessione di 50 milioni di euro di finanziamenti per coloro che presentano progetti di valorizzazione di fari, torri, edifici costieri e itinerari religiosi. Questo l’obiettivo principale del Protocollo di Intesa tra l’Agenzia del Demanio e l’Istituto per il Credito Sportivo (ICS) per l’avvio di una collaborazione istituzionale a sostegno delle iniziative di valorizzazione degli edifici pubblici inseriti nei progetti dell’Agenzia. La collaborazione coinvolgerà anche i nuovi bandi pubblici che l’Agenzia pubblicherà nei prossimi mesi: a luglio è previsto il quarto bando dedicato ai fari e agli edifici costieri attraverso lo strumento del concessione di valorizzazione fino a 50 anni, in autunno saranno pubblicati i nuovi bandi per gli edifici di Cammini e Percorsi, il progetto dell'Agenzia.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
4
Giu

La ‘rigenerazione urbana’ al centro del Congresso Nazionale degli Architetti

04/06/2018 – Sostituire le città progettate sulla rendita fondiaria con le città della redditività sociale e culturale, mettendo in atto imponenti programmi di rigenerazione urbana a tutela della qualità della vita, della salute e della sicurezza dei cittadini.   Questa la ricetta per le città del futuro proposta da Giuseppe Cappochin, presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori che sarà anche al centro del Congresso Nazionale che si terrà a Roma dal 5 al 7 luglio all’Auditorium Parco della Musica.   Rigenerazione urbana: gli obiettivi da raggiungere Secondo Cappochin “i programmi di rigenerazione urbana devono essere finalizzati alla promozione dell’inclusione sociale, del lavoro e delle competenze; allo sviluppo dell’economia circolare e al supporto alla transizione digitale con una particolare attenzione rivolta alle problematiche legate..
Continua a leggere su Edilportale.com

28
Mag

Non tutte le prigioni hanno le sbarre: quello che non ti aspetti dal carcere

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 28/05/2018 - Qual è il futuro degli spazi destinati alla reclusione? Un obiettivo non ancora troppo chiaro in Italia. Eppure idee e spunti non mancano, tra rigenerazione urbana, tematiche sociali e percorsi d’arte. Attorno a questo tema ci sono stati dei momenti molto significativi se pensiamo alle carceri di Giovan Battista Piranesi, alle visioni di Escher o agli appunti di Antonio Gramsci. Nell’opera più nota di Michel Foucault, 'Sorvegliare e punire', il filosofo francese delineava  una storia della nascita della prigione, dal Panopticon ipotizzato da Jeremy Bentham nel 1791 al carcere moderno. Il controllo e il potere della vista hanno fatto sì che le prigioni assumessero una forma circolare al fine di ‘rendere visibili coloro che vi si ritrovano all’interno’. Incisore, architetto e teorico d’architettura, Giovanni Battista Piranesi, ha rivoluzionato i tratti della rappresentazione.. Continua a leggere su Edilportale.com
28
Mag

Accupoli: il primo edificio in compensato autoportante ricuce le ferite del sisma

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 28/05/2018 - L’edificio antisismico in legno prefabbricato, progettato per ricucire le ferite del sisma che ha colpito Accumoli nel 2016, è diventato realtà. Qual è la particolarità di Accupoli? Essere il primo edificio in Italia ad avere elementi portanti in legno compensato. Da sabato 26 maggio la struttura, ideata da Lorena Alessio in collaborazione con gli studenti del Politecnico di Torino, è esposta tra gli immobili d’avanguardia del viaggio virtuale di Arcipelago Italia, a cura di Mario Cucinella, alla Biennale di Architettura di Venezia. Foto Associazione H.E.L.P. 6.5 Foto Associazione H.E.L.P. 6.5 Accupoli, centro aggregativo per accogliere eventi per la collettività I lavori di costruzione di Accupoli - la prima struttura in Italia a testare una tecnologia giapponese - sono partiti a settembre scorso e terminati da pochi giorni. L’edificio si.. Continua a leggere su Edilportale.com
24
Mag

Scuole al passo con i tempi grazie ai Fondi immobiliari

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 24/05/2018 - L’edilizia scolastica è sempre al passo con i tempi: avviato il nuovo Fondo immobiliare promosso da Miur, Prelios Sgr, Invimit, Demanio e amministrazioni locali, con l’obiettivo di investire in immobili adibiti alle funzioni scolastiche e alle attività connesse. Fondo Infrastrutture Scolastiche, trasformazione di vecchie scuole e costruzione dei nuovi poli Il fondo, di durata ventennale, nasce allo scopo di supportare i Comuni nella realizzazione dei nuovi edifici destinati a ospitare infrastrutture scolastiche. I vecchi edifici ormai dismessi e le altre aree apportate saranno quindi interamente riqualificati, per essere immessi sul mercato immobiliare, al fine di ospitare nuove strutture residenziali, uffici e servizi commerciali a servizio delle comunità locali. Prelios SGR promuoverà in seguito la costruzione dei nuove sedi scolastiche, come ha spiegato il Direttore Generale Andrea Cornetti: “Con.. Continua a leggere su Edilportale.com
23
Mag

Centro Italia, in arrivo 897 milioni di euro per la ricostruzione post-sisma

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 23/05/2018 - Con l’Ordinanza 56 del 10 maggio 2018, la Commissaria straordinaria per la ricostruzione Paola De Micheli ha approvato il secondo programma di interventi di ricostruzione, riparazione e ripristino delle opere pubbliche nei territori delle Regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria interessati dal sisma del 2016. Dei complessivi 897.037.141,17 euro per 558 interventi (indicati nell’Allegato 1), sono stanziati 500 milioni di euro per il 2018 e 397.037.141,17 euro per il 2019, così ripartiti fra le Regioni interessate: - Regione Marche: 540.590.401,86 euro per 317 interventi; - Regione Lazio: 149.537.181,80 euro per 86 interventi; - Regione Umbria: 122.331.672,00 euro per 104 interventi; - Regione Abruzzo: 84.577.885,51 euro per 51 interventi. Ricordiamo che il primo programma di interventi di ricostruzione è partito nel settembre 2017 con 208 milioni di euro per 217 interventi nelle quattro Regioni interessate. Centro.. Continua a leggere su Edilportale.com