1 RSPP Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘RSPP’ Category

22
Mar

Le Frequently Asked Questions, conosciute con la sigla FAQ, sono letteralmente le “domande poste frequentemente”. MODI S.R.L. le crea per scopi didattici e le divulga nel web.


Rappresentano una serie di risposte redatte dall'autore, in risposta alle domande che gli vengono poste, o che ritiene gli verrebbero poste, più frequentemente dagli utilizzatori di un certo servizi in modo da sciogliere i dubbi dei nuovi utenti.

Le FAQ sono frequentemente utilizzate nei siti web, dove vengono in genere raccolte in una pagina disponibile a tutti e facilmente raggiungibile.

Nel sito web: www.corsionlineitalia.it sono a disposizione le FAQ con le risposte alle domande sulla validità della formazione a distanza per i corsi sicurezza nei luoghi di lavoro;
Nel dominio: www.mog231.it nelle FAQ si risponde ai quesiti sui modelli organizzativi D.lgs. 231/01, sugli ODV ecc.

All’indirizzo: www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it si trovano le Frequently Asked Questions – FAQ con specifiche dettagliate sul nuovo GDRP Regolamento Europeo Privacy 2016/679;

Nel sito internet: www.consulenzasicurezzaveneto.it sono a disposizione le Frequently Asked Questions – FAQ con specifiche sugli obblighi e le scadenze inerenti la materia salute e sicurezza nei luoghi di lavoro a cui un datore di lavoro deve fare attenzione;

Nel portale principale: www.modiq.it, sono caricate le FAQ su tutti i servizi di consulenza che eroghiamo in particolare sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, sullo stress lavoro correlato, rischio rumore, vibrazioni, fondimpresa ecc; ma anche sui sistemi di gestione Qualità ISO 9001:2015, ISO 14001:2015, Sicurezza dalla OHSAS 18001 alla nuova ISO 45001, sull’applicazione della legge 231/01, 196/2008 ecc.

Nel sito www.consulenzacertificazioneiso37001.it sono scaricabili le risposte alle domande riguardanti la norma ISO 37001 “Anti-bribery management systems” che si identifica uno standard di gestione con il proposito di aiutare le organizzazioni nella lotta contro la corruzione, istituendo una cultura di integrità, trasparenza e conformità.

MODI segue la Clientela interessata all’ottenimento dei contributi per la formazione. Realizza i progetti formativi finanziati in linea con le priorità tematiche di Fondimpresa, come quelle riguardanti la salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o gli adempimenti privacy secondo il nuovo Regolamento Europeo 2016/679.

MODI aiuta le aziende ad individuare le migliori opportunità sulla base delle esigenze, sfruttando al meglio le risorse economiche disponibili e gestendo la pratica dalla fase di richiesta fino alla rendicontazione e all’ottenimento dell’importo finanziato.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti e-mail MODI NETWORK modi@modiq.it. 


Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui.



21
Mar

Emergenze in azienda: come le gestisci?

Una situazione di emergenza è un qualcosa di imprevisto e improvviso, nei tempi e nei modi. In ogni attività lavorativa bisogna quindi essere preparati ad affrontare una situazione emergenziale, cercando soprattutto, per quanto possibile, di prevederle. Proprio per questa ragione, la Legge impone ai Datori di Lavoro di tutte le aziende di nominare e addestrare alcuni lavoratori come “addetti alle emergenze”, sostanzialmente suddivisi in due categorie:

• addetti alla lotta antincendio, evacuazione ed emergenza in genere;
• addetti al primo soccorso.

I lavoratori nominati non possono rifiutare l’incarico, se non per giustificato motivo, e devono partecipare a un corso di formazione e di addestramento (a spese del Datore di Lavoro e in orario di lavoro) in modo da acquisire un sufficiente bagaglio di conoscenze, teoriche e pratiche, per poter efficacemente intervenire in caso di emergenza, incendio e primo soccorso, ad esempio per soccorrere un lavoratore infortunato o colto da malore, oppure per spegnere un principio d’incendio.
Per consulenze in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro, iscrizione ai corsi per addetti antincendio e addetti al primo soccorso, partecipazione ai seminari per la gestione delle emergenze aziendali non esitare a chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


20
Mar

Chi è il preposto?


Il preposto è una persona dotata dell’esperienza e delle competenze necessarie che, nei limiti dei poteri funzionali e gerarchici adeguati all’incarico conferitogli, sovrintende alle attività lavorative e garantisce l’attuazione delle direttive, controllando la loro corretta esecuzione ed esercitando un funzionale potere di iniziativa. Ha collocazione autonoma all’interno della struttura aziendale.

Il Preposto deve assicurarsi che i lavoratori osservino gli obblighi di legge e le disposizioni aziendali e controllare che solo i lavoratori adeguatamente formati accedano ai luoghi a maggior rischio. 

I preposti devono richiedere il rispetto delle misure in caso di emergenza e dare istruzioni, informando tempestivamente i lavoratori in caso di pericolo grave e immediato e valutare di non richiedere a questi di riprendere l’attività in una situazione in cui persista il pericolo. 

Il preposto è tenuto a  segnalare al Datore di Lavoro o al Dirigente i problemi e le condizioni di pericolo. Il Preposto deve ricevere specifica formazione.
 

MODI S.R.L. in qualità di Centro di Formazione AIFOS organizza nelle aule corsi di Mestre, Spinea, Marghera Venezia, corsi per preposti.

A distanza/al PC e cioè con i corsi online i preposti possono seguire i corsi di aggiornamento obbligatorio da farsi ogni 5 anni. Vasta offerta formativa anche per lavoratori, dirigenti, preposti, addetti al primo soccorso, antincendio, incaricati uso attrezzature di lavoro (gru, carrelli, PLE, ecc.).

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



20
Mar

MODI S.r.l. organizzza corsi aziendali per lavoratori che operano in ambienti confinati.


Per spazio confinato si intende “uno spazio circoscritto in cui il pericolo di infortunio grave o morte è molto elevato, a causa della presenza di sostanze, agenti chimici pericolosi o condizioni di pericolo” (ad es. mancanza di ossigeno). MODI S.r.l. organizza corsi aziendali per lavoratori che operano in ambienti confinati che sono facilmente identificabili per la presenza di aperture di dimensioni ridotte e limitata ventilazione, come nel caso di:
  • serbatoi;
  •  silos;
  •  recipienti adibiti a reattori;
  •  sistemi di drenaggio chiusi;
  •  reti fognarie.
Possono essere considerati spazi confinati anche altri ambienti in virtù delle specifiche modalità di svolgimento dell’attività lavorativa o influenze provenienti dall’ambiente circostante, come ad esempio:
  •  camere con aperture in alto,
  •  vasche,
  •  depuratori,
  •  camere di combustione nelle fornaci e simili, canalizzazioni varie,
  •  ambienti con ventilazione insufficiente o assente.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari sugli "ambienti confinati" o sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro intesa a 360° chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


12
Mar

Quali sono i rischi per la salute e la sicurezza che si vogliono prevenire?

In generale i rischi che la legislazione intende prevenire sono quelli per la salute e la sicurezza che possono derivare dall’esposizione alle radiazioni ottiche artificiali o dal loro impiego durante il lavoro, con particolare riguardo ai rischi dovuti agli effetti nocivi riguardanti essenzialmente due organi bersaglio: l’occhio in tutte le sue parti e la cute. La tipologia di effetti dell’esposizione dipende dalla lunghezza d’onda della radiazione incidente, mentre dall’intensità dipendono sia la possibilità che questi effetti si verifichino che la loro gravità. L’interazione della radiazione ottica con l’occhio e la cute può provocare conseguenze dannose. Oltre ai rischi per la salute dovuti all’esposizione diretta alle radiazioni ottiche artificiali esistono ulteriori rischi indiretti, quali:
  • sovraesposizione a luce visibile: disturbi temporanei visivi, quali abbagliamento, accecamento temporaneo;
  • rischi di incendio e di esplosione innescati dalle sorgenti stesse e/o dal fascio di radiazione;
  • inoltre sono presenti ulteriori rischi associati alle apparecchiature/lavorazioni che utilizzano ROA quali stress termico, contatti con superfici calde, rischi di natura elettrica, ecc. Poiché le sorgenti laser possono generare radiazioni di elevatissima intensità, i danni conseguenti possono risultare estremamente gravi. Per alcuni tipi di sorgenti laser vanno presi in considerazione anche rischi di natura chimica e biologica (nei laser a coloranti, nei fumi, aerosol e polveri associati all’impiego), rischi correlati all’uso di sistemi criogenici (es.: dovuti ai gas di raffreddamento della sorgente) e di radiazioni collaterali (ionizzanti e ottiche) concomitanti al funzionamento della sorgente stessa.

MODI S.r.l. organizza corsi aziendali per lavoratori che operano in presenza di Radiazioni Ottiche Artificiali.

Per visionare le FAQ e approfondire l'argomento cliccare qui.  Per le recensioni, opinioni espresse dai nostri Clienti e Allievi cliccare qui.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
10
Mar

E’ il D.lgs. 81/2008 che in Italia regolamenta la sicurezza del lavoratrori

In sintesi il decreto da disposizioni in materia di igiene e sicurezza del lavoro e regolamenta l’uso:
• delle attrezzature di lavoro;
• dei dispositivi di protezione individuale;
• degli impianti e delle apparecchiature elettriche;
• attrezzature munite di videoterminale.
Dispone la valutazione di tutti i rischi, compresi quelli connessi a:
• movimentazione manuale dei carichi;
• agenti fisici (rumore, vibrazioni, esposizione a radiazione ottiche artificiali);
• agenti chimici e sostanze pericolose;
• agenti cancerogeni, mutageni e biologici;
• amianto.
Stabilisce le sanzioni alle inadempienze di:
• datore di lavoro e dirigenti;
• preposti;
• lavoratori;
• medico competente.
Per le recensioni sui nostri servizi di consulenza e corsi di formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, iscrizione ai corsi che organizziamo a Mestre, Marghera, Venezia, Trevisiso e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
 
5
Mar

Cosa si intende per “formazione” “informazione” ed “ addestramento” di un lavoratore?

Per formazione si intende un processo educativo tramite il quale si trasferiscono ai Lavoratori e agli altri soggetti appartenenti al sistema di prevenzione e protezione aziendale le conoscenze e le procedure utili per essere in grado di svolgere in sicurezza i rispettivi compiti, e per prevenire i rischi.
L’informazione comprende l’insieme delle attività utili a fornire conoscenze sull’identificazione, riduzione e gestione dei rischi in un ambiente di lavoro.
Con addestramento si intendono, invece, tutte le attività volte a far apprendere ai lavoratori l’uso corretto di macchine, attrezzature, impianti, sostanze, dispositivi anche di protezione individuale e procedure di lavoro.
La formazione e l’addestramento specifico devono avvenire all’inizio del rapporto di lavoro (o entro 60 giorni), in occasione del trasferimento o del cambiamento di mansione, quando si introducono nuove attrezzature e tecnologie o sostanze e preparati pericolosi.
MODI S.r.l di Mestre e Spinea Venezia organizza corsi di Formazione per Lavoratori, Preposti, RLS, RSPP, Dirigenti, Addetti al Primo Soccorso, Addetti Antincendio, Gruisti, Carrellisti e molti altri.
Qui di seguito i corsi in partenza questo mese presso l'aula corsi di Mestre situata vicino alla fermata del tram e del bus in Via Volturno 4/e telefono 041 616289.
FORMAZIONE LAVORATORI GENERALE durata 4 ore – 80,00€ 11 marzo 2019 orario 14.00/18.00 FORMAZIONE LAVORATORI BASSO durata 4 ore – 160,00€ 14 marzo 2019 orario 14.00/18.00 FORMAZIONE LAVORATORI MEDIO durata 8 ore – 150,00€ 14 e 18 marzo 2019 orario 14.00/18.00 FORMAZIONE LAVORATORI ALTO durata 12 ore – 220,00€ 14, 18 e 20 marzo 2019 orario 14.00/18.00 AGGIORNAMENTO LAVORATORI durata 6 ore – 109,90€ 11 marzo 2019 orario 14.00/18.00 e 14 marzo 2019 orario 14.00/16.00
Per ulteriori informazioni consultare il nostro sito www.modiq.it oppure contattateci al numero verde 800300333 raggiungibile gratis anche da mobile o via e-mail a modi@modiq.it.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/.
3
Mar

In Italia la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro sono una priorità, per questo motivo è stato emanato il D.Lgs 81 del 9 aprile 2008, noto anche come Testo unico in materia di salute e sicurezza

In Italia la tutela della salute e della sicurezza sul lavoro sono una priorità, per questo motivo è stato emanato il D.Lgs 81 del 9 aprile 2008, noto anche come Testo unico in materia di salute e sicurezza sul lavoro (modificato successivamente dal D.Lgs 106 del 5 agosto 2009).
L'obiettivo di questo decreto è ridurre al minimo gli infortuni sul lavoro e salvaguardare la salute dei lavoratori.
Con l’entrata in vigore del Decreto Legislativo 09 aprile 2008 n. 81 (e precedentemente con l’ex D.Lgs 626/94) la sicurezza sul lavoro deve essere svolta sia dal Datore di lavoro attraverso le figure del Responsabile della Sicurezza e del Medico Competente, sia dal lavoratore mediante una sua partecipazione attiva e personale.
Il decreto legislativo 81/08, con le successive modifiche, ha la finalità di tutelare la salute dei lavoratori, in ogni forma e tipologia di attività lavorativa, da tutte le tipologie di rischio, con riguardo alle differenze di genere, di età, alla condizione delle lavoratrici e dei lavoratori immigrati.
MODI assume l'incarico di ASSPP\RSPP in esterno e organizza corsi di formazione per tutte le figure della sicurezza come gli RLS, dirigenti, preposti, lavorartori, RSPP datore di lavoro, addetti alla squadra di emergenza, videoterminalisti, incaricati all'uso delle attrezzature (gru, carrelli, piattaforme mobili elevabili, scavatori, ecc. e per chi lavora negli ambienti confinati e usa DPI di terza categoria. Per le recensioni sui nostri servizi di consulenza e corsi di formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro cliccare alla pagina DICONO DI NOI. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
 
2
Mar

Sviluppa la capacità di intervento dei tuoi addetti al primo soccorso e falli partecipare ai corsi di marzo c.a. organizzati a Mestre, Spinea, Marghera da MODI SRL

I corsi forniscono la formazione o l’aggiornamento obbligatorio così come  previsto dall’art. 18 del Testo Unico (D. Lgs. 81/08).
Nel programma c’è anche la somministrazione di un  TEST DI APPRENDIMENTO FINALE e prove con manichino, bendaggi, ecc.
Al termine del corso i partecipanti otterranno l’attestato di qualifica ai sensi del Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003.
 La periodicità aggiornamento è ogni 3 anni (come previsto dal DM 388/03).
La sede dei corsi di seguito riportati è situata nella città di Mestre in Via Volturno 4e. Questa nostra sede è indicata per chi si muove con i mezzi pubblici in quanto vicinissima alla fermata del tram e del bus (fermata Via Volturno). Comoda la location anche per chi arriva in auto in quanto ci sono dei parcheggi sotterranei liberi e gratuiti e in superficie nei limitrofi.
  •  FORMAZIONE PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO A
durata 16 ore - € 180,00 date: 21, 26, 28 e 29 marzo 2019 orario 14.00/18.00
  • AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO A
durata 6 ore – € 120,00 date:  21 marzo 2019 orario 14.00/16.00 e 28 marzo 2019 orario 14.00/18.00
  • FORMAZIONE PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO B/C 
durata 12 ore - € 150,00 date; 21, 26, 28 marzo 2019 orario 14.00/18.00
  • AGGIORNAMENTO PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO B/C
durata 4 ore – € 80,00 date: 28 marzo 2019 orario 14.00/18.00.
I Docenti MODI sono Medici esperti e formatori preparati e con esperienza. Rendono le lezioni interattive e piacevoli per i partecipanti. Applichiamo una scontistica per più addetti iscritti alla stessa edizione del corso. Possibilità di effettuare i corsi in sede del Cliente.
E’ previsto un  TEST DI APPRENDIMENTO FINALE e prove con manichino, bendaggi, ecc. Al termine del corso otterranno l’attestato di qualifica ai sensi del Decreto Ministeriale n. 388 del 15 luglio 2003.  La periodicità aggiornamento è ogni 3 anni (come previsto dal DM 388/03). Per visionare le recensioni sui nostri corsi e servizi cliccare qui. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
2
Mar

RLS, Dirigente e Preposto della Sicurezza che responsabilità assumono?

 
Il dirigente ai fini della sicurezza sul lavoro, è il soggetto che assume compiti e responsabilità prevalentemente organizzativi e gestionali. Ha funzioni e poteri tali da poter essere considerato di fatto l’alter ego del datore di lavoro indipendentemente dall’inquadramento contrattuale.
Il preposto invece  è il soggetto che in base alle reali mansioni esercitate si trova nella posizione di dirigere l’attività lavorativa di operatori soggetti alle sue direttive e ha funzioni di controllo e sorveglianza.
I preposti e dirigenti sono comunque dei lavoratori ma devono seguire una formazione aggiuntiva e mantenere nel tempo la qualifica.
I RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA sono dei lavoratori ai quali viene affidato il compito di collegamento tra il datore di lavoro ed i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza nell'ambito aziendale e vengono nominati dagli altri lavoratori.
Per lavoratore deve intendersi la persona che presta la propria opera alle dipendenze di un datore di lavoro, con rapporto di lavoro subordinato. Sono considerati lavoratori anche i partecipanti a corsi di formazione professionale, nonché gli utenti di servizi.
MODI organizza corsi di formazione e aggiornamento in aula, online e presso la sede delle aziende che devono addestrare e qualificare i loro addetti antincendio, primo soccorso, lavoratori, preposti, dirigenti e RLS. L'offerta formativa è vasta ed offerta a condizioni estremamente vantaggiose. MODI assume l'incarico di ASSPP\RSPP in esterno e organizza corsi di formazione per tutte le figure della sicurezza come gli RLS, dirigenti, preposti, lavorartori, RSPP datore di lavoro, addetti alla squadra di emergenza, videoterminalisti, incaricati all'uso delle attrezzature (gru, carrelli, piattaforme mobili elevabili, scavatori, ecc. e per chi lavora negli ambienti confinati e usa DPI di terza categoria. Per le recensioni sui nostri servizi di consulenza e corsi di formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro cliccare alla pagina DICONO DI NOI.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.