1 servizi Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘servizi’ Category

27
Set

L’attestato di frequenza al corso rivolto a tutti i lavoratori va aggiornato ogni 5 anni. Seguire online il corso di aggiornamento conviene.


Il Corso di aggiornamento sulla sicurezza si rivolge ai Lavoratori di Aziende a Rischio Basso, Medio e Alto ed è valido come aggiornamento periodico ai sensi dell’Accordo Stato Regioni. 

Il programma del corso porta ad approfondire le responsabilità delle principali figure richiamate dal Titolo I del D. Lgs. 81/08 e fornisce le nozioni di base per comprendere i principi della valutazione dei rischi, dalla quale scaturiscono tutte le misure di sicurezza per tutelare la salute e sicurezza nelle aziende. 

Questo corso interaziendale si può seguire interamente on line, con piattaforma interattiva attiva 24 ore su 24, in videoconferenza o in presenza. Tutti i docenti sono in possesso delle qualifiche previste.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.



 

22
Set

Frequenta ONLINE, in E-learning e in videoconferenza i corsi per tutte le tipologie di lavoratori


Gli obiettivi del corso sono la conoscenza e l'approfondimento della normativa in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro.

Iscrivi i tuoi dipendenti ai nostri corsi di formazione sulla Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro obbligatori per tutti i lavoratori!

Il modulo di 4 ore della parte generale e i rischi specifici basso, medio e alto sono come ome da D. Lgs. 81/08 e s.m.i. e Accordo del 21/12/2011.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


 

20
Set

Che caratteristiche deve avere e che funzioni deve assolvere l’Organismo di Vigilanza previsto dal D.Lgs. 231/2001?


L’Organismo di Vigilanza è una componente caratteristica e centrale del Modello Organizzativo 231. 

L’Organismo di Vigilanza può essere monocratico o collegiale, con componenti interni e/o esterni.

L’autonomia, l’indipendenza, la professionalità e la continuità d’azione sono i principali attributi che devono caratterizzare un Organismo di Vigilanza. Il Legislatore, in una recente integrazione del D.Lgs.231/01 ha specificato che il Collegio Sindacale può ricoprire il ruolo di OdV.

Per gli enti di piccole dimensioni, il D.Lgs. 231/2001 prevede che l’Organismo di Vigilanza possa coincidere direttamente con l’organo amministrativo.

L’Organismo di Vigilanza è generalmente responsabile di:

□    proporre gli adattamenti e aggiornamenti del Modello (ad esempio, a seguito di mutamenti nell’organizzazione o nell’attività della Società, di modifiche al quadro normativo di riferimento, di anomalie o violazioni accertate delle prescrizioni del Modello stesso);
□    vigilare e controllare l’osservanza e l’efficace attuazione del Modello da parte dei destinatari (ad esempio, verificando l’effettiva adozione e la corretta applicazione delle procedure, etc.);
□    gestire o monitorare le iniziative di formazione e informazione per la diffusione della conoscenza e della comprensione del Modello da parte dei relativi destinatari;
□    gestire e dare seguito alle informazioni ricevute sul funzionamento del Modello.

 Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 


 

10
Set

Il marchio della Certificazione Ecolabel identifica i prodotti e i servizi migliori dal punto di vista ambientale

Per ottenere il marchio Ecolabel europeo l’azienda viene sottoposta a controlli amministrativi e tecnici per verificare che il prodotto e il suo ciclo di vita rispettino i criteri previsti per la concessione. 

Il procedimento con cui viene rilasciato il marchio ECOLABEL garantisce che un organismo pubblico indipendente abbia accertato che il prodotto rispetti i criteri ecologici e tecnici di prestazione definiti a livello europeo per quella categoria merceologica, e resi pubblici attraverso la Gazzetta ufficiale dell’Unione europea.

La società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. affianca le aziende del triveneto anche per il conseguimento della certificazione Ecolabel. 

Secondo il Regolamento CE n. 66/2010 la certificazione Ecolabel è il marchio di riconoscimento per la qualità ecologica.  

I distributori di prodotti a marchio Ecolabel presenti in Italia sono numerosi ed è facilissimo trovarne uno nella propria zona. 

Nei supermercati per esempio i prodotti Ecolabel sono esposti sugli scaffali corrispondenti alla propria tipologia merceologica come i detersivi per i piatti, per il bucato, i tovaglioni di carta, fazzoletti ecc..

I prodotti che hanno ricevuto il marchio di qualità ecologica dell’Unione Europea, infatti, dal punto di vista delle funzioni e delle prestazioni sono assolutamente equiparabili ai prodotti della medesima fascia: è la loro fabbricazione che li rende diversi perché viene attuata con il massimo impegno per il rispetto dell’ambiente.

Il loro imballo non è solitamente appariscente ma esenziale.

Per approfondimenti sulla certificazione ECOLABEL cliccare qui.

Per consulenze sui sistemi di gestione, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro,  iscrizioni ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 

18
Ago

Come ci si può difendere da un processo in caso di imputazione per un reato presupposto 231?

L’Organismo di Vigilanza è una componente caratteristica e centrale del Modello Organizzativo.

L’Organismo di Vigilanza può essere monocratico o collegiale, con componenti interni e/o esterni.

In qualità di componenti dell’Organo di Vigilanza possono essere nominate persone fisiche, già in relazione con la Società (ad esempio, responsabile internal auditing, amministratori indipendenti) e/o esterni alla Società (ad esempio, consulenti, sindaci), sempre considerando la necessità che l’Organismo di Vigilanza possegga, anche nella sua collegialità, gli attributi di autonomia, indipendenza, professionalità.

La legge 231/2001  stabilisce all’art. 6 che l’ente non risponde se prova che:

 a) organo dirigente ha adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione del fatto, modelli di organizzazione e di gestione, idonei a prevenire reati della specie di quello verificatosi;

 b) il compito di vigilare sul funzionamento e l’osservanza dei modelli di curare il loro aggiornamento è stato affidato ad un organismo dell’ente dotato di autonomi poteri di iniziativa e controllo;

 c) le persone hanno commesso il reato eludendo fraudolentemente i modelli di organizzazione e di gestione;

 d) non vi è stata omessa o insufficiente vigilanza da parte dell’organismo di cui alla lett. b).

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


 

18
Ago

Consulenza Regolamento CE n. 66/2010 e la certificazione Ecolabel

Una delle finalità che caratterizza un qualsiasi prodotto Ecolabel è quella di ridurre al minimo la produzione di rifiuti, sia in fase di produzione che di distribuzione e di utilizzo.

La società di Consulenza e Formazione MODI S.r.l. affianca le aziende del triveneto anche per il conseguimento della certificazione Ecolabel. 

Secondo il Regolamento CE n. 66/2010 la certificazione Ecolabel è il marchio di riconoscimento per la qualità ecologica. 

Per approfondimenti sulla certificazione ECOLABEL cliccare qui.

Per consulenze sui sistemi di gestione, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro,  iscrizioni ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 

 


12
Ago

A settembre 2021 organizziamo corsi di formazione in presenza ma anche on line e in videoconferenza fruibili in tutto il territorio nazionale

Obblighi formativi sulla Sicurezza sul lavoro? Organizziamo corsi di formazione on line e in videoconferenza fruibili in tutto il territorio nazionale. Meno tempo perso e ambienti di lavoro più sicuri.

Hai lavoratori da regolarizzare? Utilizza la formazione sulla sicurezza in e-learning. Ci guadagni in tempo e denaro perché sono più economici. Attestati validi in tutta Italia. 

Ci proponiamo per la completa gestione della sicurezza nei luoghi di lavoro in aziende di qualsiasi settore merceologico del Veneto, Triveneto e Nord Italia.

Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it

 


 

9
Ago

Il Modello Organizzativo deve riferirsi alle solamente alle norme indicate dal D.Lgs. 231/2001?


Il Modello Organizzativo deve riferirsi non solo alle norme indicate dal D.Lgs 231/2001 e alle successive leggi, ma anche alla giurisprudenza / dottrina e alle Linee Guida delle Associazioni di Categoria.  

Il Modello Organizzativo di Gestione e Controllo consiste in un insieme di elementi che vanno a creare un sistema di gestione preventiva del rischio. In pratica si tratta di disposizioni organizzative, modulistica, procedure, codici di comportamento, software, ecc. concepiti in maniera tale da rendere molto bassa la probabilità di commissione di determinati reati (i reati presupposto).

Il Modello Organizzativo dipende dalle caratteristiche dell’impresa, dalle attività che svolge, dai suoi processi produttivi, dai contesti in cui opera e dagli interlocutori con cui interagisce.

Il Modello 231 prevede al suo interno una parte generale, dedicata alla descrizione dell’attività dell’ente e all’illustrazione del D.Lgs. 231/01 e una parte speciale che si compone di tante sezioni quante sono le singole categorie di reato a rischio. All’interno di ogni sezione si indicano i reati ipotizzabili, le funzioni coinvolte, le modalità di commissione del reato e le procedure di controllo adottate per ridurne i rischi. Al Modello 231 deve essere allegato il Codice Etico, il Sistema disciplinare, i Flussi informativi verso l’Organismo di Vigilanza e il Regolamento dell’Organismo di Vigilanza. 

Il Modello deve essere attuato, ossia scrupolosamente osservato nell’attività quotidiana, e soggetto alla verifica continua da parte dell’Organismo di VigilanzaPer consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.


 

20
Lug

I distributori di prodotti a marchio Ecolabel presenti in Italia sono numerosi ed è facilissimo trovarne uno nella propria zona.


I prodotti che hanno ricevuto il marchio di qualità ecologica dell’Unione Europea, infatti, dal punto di vista delle funzioni e delle prestazioni sono assolutamente equiparabili ai prodotti della medesima fascia: è la loro fabbricazione che li rende diversi perché viene attuata con il massimo impegno per il rispetto dell’ambiente.

Il loro imballo non è solitamente appariscente ma esenziale ecologico.

Per approfondimenti sulla certificazione ECOLABEL cliccare qui.

Per consulenze sui sistemi di gestione, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro,  iscrizioni ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.

 

15
Lug

ECOLABEL secondo il Regolamento CE n. 66/2010 è il marchio di riconoscimento per la qualità ecologica. Consulenza in Veneto e nord Est.

Ecolabel secondo il Regolamento CE n. 66/10 è il marchio di riconoscimento per la qualità ecologica. Una delle finalità che caratterizza un qualsiasi prodotto Ecolabel è quella di ridurre al minimo la produzione di rifiuti, sia in fase di produzione, distribuzione e di utilizzo.
 
Una delle finalità che caratterizza un qualsiasi prodotto Ecolabel è quella di ridurre al minimo la produzione di rifiuti, sia in fase di produzione che di distribuzione e di utilizzo.
MODI S.r.l. si propone alle aziende del triveneto intressate al conseguimento della certificazione Ecolabel. Per approfondimenti sulla certificazione ECOLABEL cliccare qui.
Per consulenze sui sistemi di gestione, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro,  iscrizioni ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.