1 standard Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘standard’ Category

7
Apr

Il 12/03/2018è stata pubblicata la nuova norma ISO 45001, che sostituirà lo standard BS 18001.

MODI SRL segue le aziende coinvolte dalla "migrazione" delle certificazioni BS 18001 alla ISO 45001 in quanto il 12/03/2018 è stata pubblicata la nuova norma che sostituirà lo standard OHSAS 18001. A partire dalla data di pubblicazione della ISO 45001:2018, le Organizzazione già certificate BS 18001 hanno un periodo di tre anni per far migrare il proprio certificato secondo la ISO 45011:2018. La ISO 45001:2018 è uno standard sviluppato secondo la consolidata HLS – Struttura di alto livello dei sistemi di gestione, come lo sono le norme ISO 14001:2015 e ISO 900:2015, quindi si possono integrare i vari sistemi di gestione.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
22
Mar

La nuova norma ISO 45001:2018 è compatibile con altre norme?

La ISO 45001:2018 è compatibile con altre norme?  
La norma ISO 45001:2018 è stata pensata per essere compatibile con altre norme relative ai sistemi di gestione, quali ISO 9001 (Qualità), ISO 14001 (Ambiente), ISO 27001 (sicurezza delle informazioni) e SA 8000 (Etica).
Esse condividono molti principi, per cui la scelta di un sistema di gestione integrato può rivelarsi una scelta economicamente molto conveniente. La certificazione di un Sistema di Gestione Sicurezza riconosciuto internazionalmente garantisce un ritorno di immagine e consente ad un'organizzazione di impegnarsi su aspetti della salute e della sicurezza che vanno oltre il semplice adempimento normativo. Il progetto di adozione del nuovo standard ISO 45001 va considerato una mossa strategica a supporto di iniziative legate alla sostenibilità, anche perché il miglioramento della salute e sicurezza dei lavoratori è un investimento che garantisce dei ritorni anche dal punto di vista economico.
La norma ISO 45001 è applicabile a qualsiasi organizzazione indipendentemente dalle sue dimensioni, tipo e natura e tutti i suoi requisiti devono essere integrati nei processi di gestione dell'organizzazione. La norma ISO 45001:2018 è stata pubblicata a marzo 2018. Viene  confermato il periodo di migrazione di 3 anni dalla data di pubblicazione della ISO 45001. MODI ha consulenti esperti in sistemi di gestione sicurezza e si propone come Partner per chi desidera realizzarne uno o per chi è certificato OHSAS 18001 e deve fare l'adeguamento normativo.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
21
Mar

Quali sono i requisiti per implementare un sistema di gestione sicurezza a norma ISO 45001:2018?

Per il successo di un Sistema di Gestione della SSL occorre l'impegno di tutti i livelli e di tutte le funzioni aziendali, a partire dal top management fino ad arrivare ai singoli dipendenti e/o ai loro rappresentanti. Il sistema dovrebbe inoltre basarsi sui seguenti elementi:
  • Politica di SSL appropriata rispetto alla società.
  • Individuazione e valutazione dei rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori e dei relativi aspetti legali.
  • Obiettivi, finalità e programmi che assicurino il continuo miglioramento della SSL.
  • Attività di gestione per il controllo dei rischi di SSL.
  • Monitoraggio delle performance del sistema SSL.
  • Riesame, valutazione e miglioramento del sistema.
La norma ISO 45001:2018 è stata pubblicata a marzo 2018. Viene  confermato il periodo di migrazione di 3 anni dalla data di pubblicazione della ISO 45001. MODI ha consulenti esperti in sistemi di gestione sicurezza e si propone come Partner per chi desidera realizzarne uno o per chi è certificato OHSAS 18001 e deve fare l'adeguamento normativo.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
20
Mar

Con la Consulenza di MODI SRL come si svolge il programma per arrivare ad ottenere la certificazione ISO 45001:2018?

 
Come si svolge il programma di consulenza per arrivare ad ottenere la certificazione ISO 45001:2018? La realizzazione di un Sistema di Gestione riconosciuto internazionalmente garantisce un ritorno di immagine e consente ad un'organizzazione di impegnarsi su aspetti della salute e della sicurezza che vanno oltre il semplice adempimento normativo. Il progetto di adozione del nuovo standard ISO 45001 va considerato una mossa strategica a supporto di iniziative legate alla sostenibilità, anche perché il miglioramento della salute e sicurezza dei lavoratori è un investimento che garantisce dei ritorni anche dal punto di vista economico. MODI ha consulenti esperti in sistemi di gestione sicurezza e si propone come Partner per chi desidera realizzarne uno o per chi è certificato OHSAS 18001 e deve fare l'adeguamento normativo. La norma ISO 45001 è applicabile a qualsiasi organizzazione indipendentemente dalle sue dimensioni, tipo e natura e tutti i suoi requisiti devono essere integrati nei processi di gestione dell'organizzazione.
Le principali fasi dell'iter della consulenza aziendale comprendono:
  • pre-audit: verifica preliminare per analizzare le eventuali principali lacune, prima di avviare le fasi formali della certificazione;
  • stadio 1: verifica della documentazione del sistema di gestione a fronte di tutti i requisiti normativi e cogenti applicabili e verifica preliminare dello stato di attuazione del sistema a fronte dei requisiti più importanti;
  • stadio 2: completamento della verifica dell'attuazione del sistema di gestione, con riferimento a tutti i requisiti normativi applicabili e possibilmente chiudendo le eventuali non conformità emerse nello stadio 1;
  • emissione certificato: a conclusione dello stadio 2, se tutti gli accertamenti eseguiti in detta fase hanno dato esito favorevole viene emesso il certificato iniziale del sistema di gestione per la qualità, che ha durata di tre anni;
  • visite di mantenimento: visite periodiche nel corso dei 3 anni di validità del certificato, al fine di garantire la conformità del Sistema Sicurezza alla norma ISO 45001 nell'ottica del miglioramento continuo.
La norma ISO 45001:2018 è stata pubblicata a marzo 2018. Viene  confermato il periodo di migrazione di 3 anni dalla data di pubblicazione della ISO 45001. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
19
Mar

Quali vantaggi porta l’adozione di un sistema di gestione ISO 45001 e quali sono i tempi di validità della certificazione?

 
La validità del certificato ISO 45001:2018 è pari a tre anni ed è subordinata ad una verifica annuale da parte dell'Organismo di Certificazione che ha l'obiettivo di riconfermare la validità del certificato.
Al termine dei tre anni è possibile rinnovare la certificazione secondo l'iter descritto in precedenza.
Le aziende che implementano il Sistema di Gestione SSLL migliorano la loro capacità di rispondere ai problemi di conformità normativa e riducono:
  • i costi in caso di infortuni, incidenti e le problematiche relative alla salute e sicurezza dei lavoratori;
  • i tempi di fermo e i costi di interruzione delle attività;
  • i costi dei premi assicurativi;
  • i problemi di assenteismo;
  • il turnover dei dipendenti.
La realizzazione di un Sistema di Gestione riconosciuto internazionalmente garantisce un ritorno di immagine e consente ad un'organizzazione di impegnarsi su aspetti della salute e della sicurezza che vanno oltre il semplice adempimento normativo.
Il progetto di adozione del nuovo standard ISO 45001 va considerato una mossa strategica a supporto di iniziative legate alla sostenibilità, anche perché il miglioramento della salute e sicurezza dei lavoratori è un investimento che garantisce dei ritorni anche dal punto di vista economico.
La norma ISO 45001 è applicabile a qualsiasi organizzazione indipendentemente dalle sue dimensioni, tipo e natura e tutti i suoi requisiti devono essere integrati nei processi di gestione dell'organizzazione.
 
La norma ISO 45001:2018 è stata pubblicata a marzo 2018. Viene  confermato il periodo di migrazione di 3 anni dalla data di pubblicazione della ISO 45001.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.  
18
Mar

Quali sono le differenze tra la nuova norma ISO 45001:2018 per i Sistemi Gestione Sicurezza e il D.Lgs. 81/2008 Sicurezza sui Luoghi di Lavoro?

Quali sono le differenze tra la ISO 45001 Sistemi Gestione Sicurezza e il D.Lgs. 81/2008 Sicurezza sui Luoghi di Lavoro?
Il D.Lgs. 81/2008 e successive modificazioni ed integrazioni, rappresenta una normativa la cui osservanza è cogente, ma non certificabile, ossia nessun organismo può rilasciare un certificato di conformità e la validità della legge è limitata al territorio nazionale.
La norma ISO 45001 costituisce uno standard normativo riconosciuto in sede internazionale e i principali organismi di certificazione hanno concordato schemi di certificazione mutuamente riconosciuti. Prevede inoltre l'applicazione di principi che il D.Lgs. non contiene esplicitamente, quali, per esempio, lo studio di misure di miglioramento.
L'adozione di un sistema conforme alla ISO 45001  costituisce dunque uno stimolo al miglioramento e quindi un elemento di distinzione per le aziende certificate.
Le aziende che implementano il Sistema di Gestione SSLL migliorano la loro capacità di rispondere ai problemi di conformità normativa e riducono:
  • i costi in caso di infortuni, incidenti e le problematiche relative alla salute e sicurezza dei lavoratori;
  • i tempi di fermo e i costi di interruzione delle attività;
  • i costi dei premi assicurativi;
  • i problemi di assenteismo;
  • il turnover dei dipendenti.
La realizzazione di un Sistema di Gestione riconosciuto internazionalmente garantisce un ritorno di immagine e consente ad un'organizzazione di impegnarsi su aspetti della salute e della sicurezza che vanno oltre il semplice adempimento normativo.
Il progetto di adozione del nuovo standard ISO 45001 va considerato una mossa strategica a supporto di iniziative legate alla sostenibilità, anche perché il miglioramento della salute e sicurezza dei lavoratori è un investimento che garantisce dei ritorni anche dal punto di vista economico.
La norma ISO 45001 è applicabile a qualsiasi organizzazione indipendentemente dalle sue dimensioni, tipo e natura e tutti i suoi requisiti devono essere integrati nei processi di gestione dell'organizzazione.
La norma ISO 45001:2018 è stata pubblicata a marzo 2018. Viene  confermato il periodo di migrazione di 3 anni dalla data di pubblicazione della ISO 45001.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it, www.corsionlineitalia.it, www.consulenzaprivacyregolamentoue679.it e www.consulenzacertificazioneiso37001.it/. E-mail MODI NETWORK modi@modiq.it.
7
Dic

D.lgs 81 Sicurezza? Ci occupiamo dell’adeguamento del Sistema di Gestione Sicurezza OHSAS 18001 alla Norma 45001, DVR, formazione.

 
La sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro è un argomento importantissimo. Il Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza secondo la norma internazionale OHSAS 18001 permette una gestione della salute e della sicurezza improntata sulle azioni preventive, responsabilizzando ogni singolo lavoratore, portando ad una diminuzione del numero di infortuni e dei quasi infortuni grazie all’applicazione della metodologia del Risk Assessment e del Risk Management.
Il Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza ottiene la massima efficacia soltanto se integrato con una costante attività formativa e di aggiornamento delle conoscenze in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro dei dipendenti aziendali. L’organizzazione della formazione in materia di sicurezza non è solo un dovere, ma è anche un obbligo di legge del datore di lavoro in quanto prevista dall’ D.Lgs 81/08 s.m.i. che rimanda a normative specifiche quali gli Accordi Stato Regioni. Cosa succederà all'attuale Sistema di Gestione con la pubblicazione della nuova norma ISO 45001?
Alle organizzazioni certificate OHSAS 18001 verrà riconosciuto un periodo di migrazione di 3 anni.
MODI SRL con sedi in Mestre e Spinea Venezia assiste le Aziende che devono prepararsi per la migrazione alla ISO 45001 formando il personale coinvolto. Le aziende che sono certificate BS OHSAS 18001:2007 dovranno cambiare i propri sistemi di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro ora che il Comitato Tecnico ISO per i Sistemi di Gestione per la Salute e la Sicurezza sui luoghi di lavoro ha rilasciato il FDIS (Final Draft) del nuovo standard ISO 45001 come nuovo criterio di certificazione. La pubblicazione della norma ISO 45001 è prevista per marzo 2018.
Il periodo di transizione previsto è di 3 anni dalla pubblicazione del nuovo Standard.
La nuova ISO 45001 avrà la stessa struttura di ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it e www.corsionlineitalia.it. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it. Le nostre sedi sono a Mestre, Marghera, Spinea e Venezia.
   
 
6
Dic

Alle organizzazioni certificate OHSAS 18001 verrà riconosciuto un periodo di migrazione di 3 anni per adeguarsi alla ISO 45001

Cosa succederà all'attuale Sistema di Gestione con la pubblicazione della nuova norma ISO 45001? Alle organizzazioni certificate OHSAS 18001 verrà riconosciuto un periodo di migrazione di 3 anni.
Lo staff della Società di Consulenza e Formazione MODI SRL con sedi in Mestre e Spinea Venezia, assiste le Aziende certificate che devono prepararsi per la migrazione alla ISO 45001 formando il personale coinvolto.
Le aziende che sono certificate BS OHSAS 18001:2007 dovranno cambiare i propri sistemi di gestione per la salute e la sicurezza sul lavoro ora che il Comitato Tecnico ISO per i Sistemi di Gestione per la Salute e la Sicurezza sui luoghi di lavoro ha rilasciato il FDIS (Final Draft) del nuovo standard ISO 45001 come nuovo criterio di certificazione.
La pubblicazione della norma ISO 45001 è prevista per marzo 2018. Il  periodo di transizione previsto è di 3 anni dalla pubblicazione del nuovo Standard. La nuova ISO 45001 avrà la stessa struttura di ISO 9001:2015 e ISO 14001:2015. Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.it e www.corsionlineitalia.it. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it.
6
Dic

ISO 45001? La versione draft è disponibile per l’acquisto presso il sito ISO

 
La versione draft è disponibile per l’acquisto presso il sito ISO e offre spunti e consigli sui principali cambiamenti previsti quando lo standard sarà pubblicato.
Cosa succederà all'attuale Sistema di Gestione con la pubblicazione della nuova norma ISO 45001? In seguito alla pubblicazione definitiva della ISO 45001, gli standard OHSAS 18001/18002 verranno ritirati, e non saranno più ritenuti validi. Alle organizzazioni certificate verrà riconosciuto un periodo di migrazione di 3 anni.
MODI SRL con sedi in Mestre e Spinea Venezia assiste le Aziende che devono prepararsi per la migrazione alla ISO 45001 formando il personale coinvolto.
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.ite www.corsionlineitalia.it. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it
6
Dic

Consulenza alle Aziende a seguito prossima pubblicazione definitiva della ISO 45001 – standard OHSAS 18001 verrà ritirato

Lo scorso 30 novembre 2017, il Comitato Tecnico ISO per i Sistemi di Gestione per la Salute e la Sicurezza sui luoghi di lavoro ha rilasciato il FDIS (Final Draft) del nuovo standard ISO 45001. La fase di approvazione dovrebbe concludersi alla fine di gennaio 2018. Se l'esito sarà positivo la pubblicazione della norma potrebbe avvenire con l'inizio della primavera dello stesso anno.
A seguito della pubblicazione definitiva della ISO 45001 lo standard OHSAS 18001 verrà ritirato. Le organizzazioni certificate secondo questa norma avranno a disposizione un periodo di migrazione di 3 anni per effettuare il passaggio.
I consulenti MODI accompagnano le aziende Clienti già certificate alla migrazione e quelle che devono certificarsi durante tutto il percorso che inizia dalla prima fase (analisi preliminare) sino all’ottenimento della certificazione del SGS "sistema di gestione sicurezza".
Fasi di realizzazione di un progetto per l’implementazione di un Sistemadi Gestione per la Salute e la Sicurezza sui luoghi di lavoro:
Analisi preliminare: viene svolta presso l’Azienda raccogliendo tutte le informazioni che permettono di tracciare un quadro della situazione esistente, stabilire gli obiettivi nelle diverse aree considerando le misure di prevenzione e protezione previste nel Documento di Valutazione dei Rischi dell’Azienda, ed individuare il percorso necessario per la definizione delle procedure operative. Vengono coinvolte le risorse che, all’interno dell’Organizzazione, sono in grado di fornire informazioni sui processi aziendali e sulle regole che li governano.
Attuazione del Progetto: è la fase di attuazione operativa del Sistema di Gestione della Sicurezza. Attraverso una serie di incontri tra i consulenti della MODI e il Responsabile della Direzione che farà intervenire, quando necessario, il personale dell’Azienda che verrà di volta in volta ritenuto più idoneo allo sviluppo degli argomenti specifici, viene realizzata la documentazione prevista e, di pari passo, vengono applicate le procedure ad essa connesse.
Audit finale e assistenza in fase di certificazione: dopo il completamento dell’impianto documentale e la sua applicazione operativa, viene eseguito un audit finale che precede la verifica dell’organismo di certificazione. Oltre alla rilevazione di eventuali elementi critici, l’audit finale permette di qualificare il personale interno dell’Azienda per l’esecuzione degli audit del Sistema di Gestione della Sicurezza. Il progetto si conclude con l’affiancamento e l’assistenza al personale dell’Azienda durante le varie sessioni di verifica da parte dell’organismo di certificazione.
Richiedici al numero verde 800300333 un check-up iniziale gratuito. In sede di incontro verranno rilevate e valutate le caratteristiche relative all’organizzazione e raccolti elementi utili per una proposta di consulenza.        
Per consulenze, iscrizione ai corsi e partecipazione ai seminari chiamare il numero 0415412700 o visitate i nostri siti www.mog231.it; www.modiq.it, www.consulenzasicurezzaveneto.ite www.corsionlineitalia.it. E-mail MODI NETWORK modisq@tin.it