1 TECNOLOGIE Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘TECNOLOGIE’ Category

17
Ott

SAIE 2018 apre oggi i battenti nella Fiera di Bologna

17/10/2018 – Apre i battenti oggi a Bologna la 53esima edizione di SAIE, appuntamento che per quattro giorni presenterà le tecnologie e i prodotti più innovativi del settore.   Tra le principali novità dell’edizione 2018: - Digital&BIM Italia Conference Lab - Progettazione di servizi per l’immobiliare e le infrastrutture - Digitalizzazione e committenza pubblica per le piccole opere. La Regione Sardegna presenta il suo piano per la riqualificazione dell’edilizia scolastica. - Infrastrutture e manutenzione delle grandi opere. Presente anche l’Ad di Anas - Sperimentazione e interattività con i visitatori Quattro i focus tematici dedicati rispettivamente a: recupero e protezione sismica, riqualificazione energetica, digitalizzazione e BIM, infrastrutture e territorio. Attenzione anche all’architettura di qualità, all’impiantistica di ultima generazione..
Continua a leggere su Edilportale.com

15
Ott

‘Tutto per un tetto’: ISOTEC protagonista del 4° episodio di ComDominium

15/10/2018 -  Campionato del mondo condominiale. Germania-Argentina. Due tempi da dieci minuti. In caso di parità, la partita si deciderà ai rigori. Le squadre, ancora nel loro spogliatoio-valigetta, stanno effettuando i palleggi di riscaldamento: indice, medio, medio, indice. Una serie di scambi precisi e veloci sotto l’attenta supervisione del pollice. Il manto erboso viene steso con cura. Vengono posizionate le porte e le panchine. Vengono innalzate le tribune. Finalmente i giocatori si dispongono sul rettangolo di gioco. Tutto è pronto per dare inizio alla sfida di Subbuteo. Ancora un attimo, giusto il tempo per Walter, presidente-allenatore-giocatore della squadra argentina (nonché noto spilorcio), di mandare giù l’ultimo sorso di birra. Nel frattempo il suo avversario, Marco, presidente-allenatore-giocatore della Germania (nonché stimato “strizzacervelli”), si asciuga il sudore dalla fronte. Non solo perché.. Continua a leggere su Edilportale.com         MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
10
Ott

Gaia, la prima casa fatta di terra e stampata in 3D

10/10/2018 - È stata inaugurata nei giorni scorsi a Massa Lombarda (RA), Gaia la prima casa stampata in 3D generata con la terra. Gaia è un nuovo modello architettonico ecosostenibile, progettato da WASP e realizzato attraverso la nuova stampante 3d Crane WASP in collaborazione con RiceHouse che ha fornito i materiali naturali provenienti dal territorio circostante. Fin dalle sue origini, nel 2012, Wasp è stata costantemente impegnata nello sviluppo di strumenti per la fabbricazione additiva a scala architettonica e l’inaugurazione di Gaia rappresenta un importante traguardo, anche alla luce di tutte le ricerche condotte nei settori di stampa 3d, design e scienza dei materiali, ricerche che nel 2015 si sono concretizzate con la presentazione mondiale della Big Delta WASP 12 metri. Gaia, com’è fatta la casa di terra stampata in 3D Gaia, denominata tale per l’utilizzo di terra cruda come principale legante della miscela.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
5
Ott

Cosa c’è dentro un tassello fischer

05/10/2018 - “Passami un fischer” dicono gli installatori quando hanno bisogno di un tassello. Perché da molti anni in tutto il mondo il nome fischer è sinonimo di tasselli e set di costruzione.   Un successo che parte da lontano, precisamente da Waldachtal-Tumlingen, una città a 70 chilometri da Stoccarda, nella Foresta Nera. Qui è nato Artur Fischer, geniale inventore del flash sincrono per le macchine fotografiche, di sistemi di fissaggio per le fratture ossee, del bicchiere con coperchio retrattile e, nel 1947, del fortunato tassello in poliammide.   Nel 1948 Artur Fischer fonda l’azienda che oggi è composta da 46 società nazionali, produce in Argentina, Brasile, Cina, Germania, Italia, Repubblica Ceca e Stati Uniti ed esporta in oltre 100 Paesi. Nel 2017, 5.000 dipendenti sparsi in tutto il mondo hanno generato un fatturato di 812 milioni di euro, il 75% al di fuori della Germania.   La sede centrale..
Continua a leggere su Edilportale.com

3
Ott

Sarà la digitalizzazione il driver per l’ambiente costruito 4.0

03/10/2018 - Una vetrina delle novità, un’occasione di networking per la filiera delle costruzioni, un’iniziativa di riferimento per il mercato delle costruzioni. È la prima edizione biennale di SAIE, l’evento sulle tecnologie per l’edilizia e l’ambiente costruito 4.0 organizzato da BolognaFiere a Senaf del Gruppo Tecniche Nuove, che si terrà a Bologna dal 17 al 20 ottobre. Tra le principali novità dell’edizione 2018: - Digital&BIM Italia Conference Lab - Progettazione di servizi per l’immobiliare e le infrastrutture - Digitalizzazione e committenza pubblica per le piccole opere. La Regione Sardegna presenta il suo piano per la riqualificazione dell’edilizia scolastica. - Infrastrutture e manutenzione delle grandi opere. Presente anche l’Ad di Anas - Sperimentazione e interattività con i visitatori SAIE 2018 è un evento specializzato che seleziona.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
25
Set

Mobilità verticale e tecnologie intelligenti per gli edifici in mostra a E2 Forum

25/09/2018 - Le città presentano sempre più spesso caratteristiche di verticalità e di connessione intelligente tra gli edifici che le formano e tra i componenti stessi degli edifici. E ciò implica un nuovo modo di operare tra tutte le figure professionali che hanno a che fare con questo tema. Si tratta infatti di risolvere sinergicamente varie problematiche che necessitano di soluzioni nuove, certamente possibili con le attuali tecnologie. Sicurezza, accessibilità, mobilità (orizzontale e verticale), efficienza energetica, digitalizzazione, comfort e - perché no? - design sono quindi i temi che tutta una variegata serie di professionisti devono affrontare, appunto, sinergicamente e ciascuno per le proprie competenze, nel pensare e nel progettare nuove costruzioni, nel ridefinire le caratteristiche insite nella ristrutturazione di quelli esistenti e di quelli storici e nella gestione quotidiana degli immobili. E2 Forum,.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
13
Lug

Beni culturali a rischio crollo, Enea li individua con il ‘moto magnificato’

13/07/2018 - Individuare le porzioni di monumenti più fragili e a rischio crollo o le parti di un affresco più degradate e soggette a distacco, per metterle in sicurezza prima che una scossa sismica si verifichi. Si potrà fare grazie al ‘moto magnificato’, una tecnologia innovativa utilizzata dall’ENEA per la prima volta al mondo sul patrimonio culturale, in grado di prevedere il comportamento degli edifici o delle strutture, prima di un terremoto. In pratica, amplificando i piccoli movimenti presenti nei video delle vibrazioni indotte dai micro tremori naturali (vento, traffico, vibrazioni), questa innovazione consente di rendere ben visibili gli spostamenti dell’oggetto analizzato, con un dettaglio di pochi millesimi di millimetro. Sviluppata dal MIT di Boston per applicazioni in campo medicale e della security, l’ENEA ha utilizzato questa tecnologia per il monitoraggio e la prevenzione sismica del patrimonio.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
13
Lug

Beni culturali a rischio crollo, Enea li individua con il ‘moto magnificato’

13/07/2018 - Individuare le porzioni di monumenti più fragili e a rischio crollo o le parti di un affresco più degradate e soggette a distacco, per metterle in sicurezza prima che una scossa sismica si verifichi. Si potrà fare grazie al ‘moto magnificato’, una tecnologia innovativa utilizzata dall’ENEA per la prima volta al mondo sul patrimonio culturale, in grado di prevedere il comportamento degli edifici o delle strutture, prima di un terremoto. In pratica, amplificando i piccoli movimenti presenti nei video delle vibrazioni indotte dai micro tremori naturali (vento, traffico, vibrazioni), questa innovazione consente di rendere ben visibili gli spostamenti dell’oggetto analizzato, con un dettaglio di pochi millesimi di millimetro. Sviluppata dal MIT di Boston per applicazioni in campo medicale e della security, l’ENEA ha utilizzato questa tecnologia per il monitoraggio e la prevenzione sismica del patrimonio.. Continua a leggere su Edilportale.co   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
18
Giu

Case in legno per la ricostruzione sostenibile, agevolazioni per quelle certificate S.A.L.E.

18/06/2018 - FederlegnoArredo e Banche di Credito Cooperativo (BCC) hanno firmato un accordo per il finanziamento degli edifici a struttura di legno realizzati da costruttori certificati Sistema Affidabilità Legno Edilizia (S.A.L.E.). In particolare, la Federazione Marchigiana delle BCC ha scelto lo schema di certificazione ideato da FederlegnoArredo come standard di riferimento che gli edifici a struttura di legno devono garantire per accedere ai prodotti finanziari (mutui ipotecari o fondiari) destinati alla realizzazione di opere di ingegneria realizzate con tecnologie in legno. La Regione Marche, uno dei territori maggiormente colpiti dal sisma del 2016,  - si legge nel comunicato di FederlegnoArredo - rimane per il comparto del legno strutturale un nodo cruciale per delineare una nuova forma di spazio abitativo capace di conciliare benessere, comfort e sicurezza in caso di sisma. FederlegnoArredo vuole così contribuire a sottolineare.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
28
Mag

Accupoli: il primo edificio in compensato autoportante ricuce le ferite del sisma

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 28/05/2018 - L’edificio antisismico in legno prefabbricato, progettato per ricucire le ferite del sisma che ha colpito Accumoli nel 2016, è diventato realtà. Qual è la particolarità di Accupoli? Essere il primo edificio in Italia ad avere elementi portanti in legno compensato. Da sabato 26 maggio la struttura, ideata da Lorena Alessio in collaborazione con gli studenti del Politecnico di Torino, è esposta tra gli immobili d’avanguardia del viaggio virtuale di Arcipelago Italia, a cura di Mario Cucinella, alla Biennale di Architettura di Venezia. Foto Associazione H.E.L.P. 6.5 Foto Associazione H.E.L.P. 6.5 Accupoli, centro aggregativo per accogliere eventi per la collettività I lavori di costruzione di Accupoli - la prima struttura in Italia a testare una tecnologia giapponese - sono partiti a settembre scorso e terminati da pochi giorni. L’edificio si.. Continua a leggere su Edilportale.com