1 TOPOGRAFIA Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘TOPOGRAFIA’ Category

25
Lug

Al via la nuova visura catastale telematica

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 23125/07/2017 - L’Agenzia delle Entrate ha attivato il nuovo servizio di consultazione online delle banche dati catastali. Il servizio ‘Visura catastale telematica’ consente la consultazione degli atti e dei documenti catastali informatizzati e permette di acquisire: - i dati identificativi e reddituali dei beni immobili (terreni e fabbricati); - i dati anagrafici delle persone, fisiche o giuridiche, intestatarie dei beni immobili; - i dati grafici dei terreni (mappa catastale). Le visure saranno fornite su file in formato pdf. Per utilizzare “Visura catastale telematica” è necessario registrarsi ai servizi finanziari online di Poste Italiane S.p.A., che consentono di effettuare il pagamento telematico del servizio. È possibile richiedere: - visure attuali per soggetto, ossia limitata agli immobili su cui il soggetto cercato risulti all’attualità titolare di diritti reali (non è al momento.. Continua a leggere su Edilportale.com
19
Dic

Catasto, debutta la nuova versione di Pregeo 10

19/12/2016 - A partire da oggi 19 dicembre Pregeo 10 si rinnova per rendere più semplice la predisposizione degli atti di aggiornamento cartografico da parte dei tecnici professionisti. Con la Circolare 44/E del 14 dicembre 2016, l’Agenzia delle Entrate ha illustrato le nuove funzionalità della versione 10 di Pregeo, il software utilizzato per l’aggiornamento del catasto terreni, ha dato istruzioni agli uffici e dettato le regole per la predisposizione di particolari atti di aggiornamento da parte dei professionisti. Tra le nuove funzionalità rientrano ad esempio la possibilità di scaricare automaticamente gli archivi della Tabella Attuale dei Punti Fiduciali e una procedura per importare i dati misurati con tecnologia satellitare GPS nel formato Pregeo. Per assicurare una transizione graduale al nuovo sistema, la vecchia versione del software rimarrà comunque disponibile fino al 28 aprile 2017. Come funziona il.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
4
Ago

Dati catastali e ipotecari, consultazione online gratuita anche per le società

04/08/2016 - Estesa anche alle società e agli enti la consultazione online gratuita delle banche dati ipotecaria e catastale. Anche le persone giuridiche registrate ai servizi telematici Entratel e Fisconline possono ora avere tutte le informazioni sul proprio patrimonio immobiliare, gratuitamente e senza recarsi in ufficio. Il servizio, già attivo dal 31 marzo 2014 per le persone fisiche, è rivolto alle persone giuridiche anche in parte, del diritto di proprietà o di altri diritti reali di godimento sui beni immobili. Consultando le banche dati catastale ipotecaria è possibile ottenere: - la visura catastale, sia per soggetto che per immobile; - la mappa con la particella terreni; - la planimetria del fabbricato; - l’ispezione ipotecaria. Il servizio è attivo su tutto il territorio nazionale ad eccezione delle provincie autonome di Trento e Bolzano e delle altre zone in cui vige il sistema tavolare. Fonte:.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
6
Mag

Svolta digitale del Catasto: addio agli archivi cartacei

06/05/2016 - Addio alla carta e spazio al digitale. Dal 2 maggio l’Agenzia delle Entrate ha interrotto l’archiviazione cartacea degli atti di aggiornamento catastale a favore di quella informatica nell’ambito del Sistema di Conservazione dei Documenti digitali SCD. Una novità che attua quanto previsto dal nuovo Codice dell’amministrazione digitale e che porterà vantaggi sia per l’Agenzia che per le categorie professionali e i cittadini, in un’ottica di trasparenza, efficienza e spending review. Dal 1° giugno 2015, la trasmissione telematica degli atti di aggiornamento catastale Pregeo e Docfa è stata resa obbligatoria per i tecnici professionisti. Dal 2 maggio 2016, per il catasto terreni, sono conservati digitalmente gli atti di aggiornamento redatti con la procedura Pregeo, insieme all’eventuale documentazione integrativa, nonché gli attestati di approvazione e di annullamento degli.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
23
Dic

Superfici e valori catastali degli immobili: il focus delle Entrate

23/12/2015 - È disponibile online il nuovo numero dei Quaderni dell’Osservatorio, la pubblicazione annuale con cui l’Osservatorio del mercato immobiliare racconta l’andamento del settore attraverso studi e analisi statistiche. Nel nuovo numero si affronta il tema della determinazione delle superfici catastali, con particolare attenzione ai margini di errore derivanti dalle elaborazioni informatiche. Spazio anche all’analisi del rapporto tra il valore di mercato e il valore catastale degli immobili, attraverso un’indagine statistica e oggettiva relativa alle differenze esistenti tra i territori italiani. Tra gli argomenti trattati anche un’analisi del mercato fondiario, resa possibile grazie ad un nuovo flusso di informazioni proveniente dagli archivi della Pubblicità immobiliare e del Catasto, che potrebbero dare vita, in futuro, ad un monitoraggio sistematico dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare dedicato.. Continua a leggere su Edilportale.com     MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231
16
Giu

Riforma Catasto, Ministero Economia: nessun aumento della pressione fiscale

16/06/2015 – Invarianza di gettito senza alcun aumento della pressione fiscale, dialogo con enti locali e cittadini per una procedura partecipata di riclassificazione degli immobili. Questi alcuni argomenti trattati nel corso del convegno del 12 giugno 2015 “Il nuovo Catasto: cosa cambia per il cittadino, per il professionista, per l’amministratore pubblico” promosso dal Vice Ministro della Giustizia, Enrico Costa, che ha visto la partecipazione anche del Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Luigi Casero, e il Presidente del Consiglio Nazionale Geomentri e Geometri Laureati, Maurizio Savoncelli, il Direttore Centrale Catasto e Cartografia dell’Agenzia delle Entrate, Franco Maggio; il Presidente di Confedilizia,  Giorgio Spaziani Testa; un esperto in finanza locale, Maurizio Delfino. Nuovo catasto: i soggetti interessati Il confronto ha toccato gli aspetti tecnici interpretativi e normativi di un intervento che.. Continua a leggere su Edilportale.com   MODI Qualità, Ambiente, Sicurezza, Corsi di Formazione, Privacy e 231
9
Apr

La Riforma del Catasto sarà pronta entro settembre 2015

09/04/2015 – Sarà varato entro settembre 2015 il decreti che ridefinirà i valori catastali in attuazione della Delega Fiscale. Lo ha annunciato il Governo, che durante l’ultimo Consiglio dei Ministri ha illustrato il cronoprogramma delle riforme avviate e in fase di definizione.   Come ricordato dall’Esecutivo nel documento sul piano delle riforme presentato in CdM, con la revisione del Catasto saranno corretti i problemi di equità riscontrati nel sistema di imposizione sugli immobili allineando i valori catastali ai valori economici reali.   Gli immobili non saranno più raggruppati in categorie e classi, ma ci saranno solo due tipologie di fabbricati: quelli ordinari e quelli speciali. Gli appartamenti saranno inseriti tutti nella categoria ordinaria O/1, mentre ville, immobili signorili e artistici avranno una regolamentazione diversa.   Per consentire una valutazione più oggettiva, il valore degli immobili sarà..
Continua a leggere su Edilportale.com

9
Apr

La Riforma del Catasto sarà pronta entro settembre 2015

09/04/2015 – Sarà varato entro settembre 2015 il decreti che ridefinirà i valori catastali in attuazione della Delega Fiscale. Lo ha annunciato il Governo, che durante l’ultimo Consiglio dei Ministri ha illustrato il cronoprogramma delle riforme avviate e in fase di definizione.   Come ricordato dall’Esecutivo nel documento sul piano delle riforme presentato in CdM, con la revisione del Catasto saranno corretti i problemi di equità riscontrati nel sistema di imposizione sugli immobili allineando i valori catastali ai valori economici reali.   Gli immobili non saranno più raggruppati in categorie e classi, ma ci saranno solo due tipologie di fabbricati: quelli ordinari e quelli speciali. Gli appartamenti saranno inseriti tutti nella categoria ordinaria O/1, mentre ville, immobili signorili e artistici avranno una regolamentazione diversa.   Per consentire una valutazione più oggettiva, il valore degli immobili sarà..
Continua a leggere su Edilportale.com

12
Mar

Agenzia Entrate: da giugno 2015 il Catasto sarà interamente digitale

12/03/2015 – Da giugno 2015 le pratiche catastali diventeranno interamente digitali. Lo ha affermato ieri il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, intervenuta al convegno “Catasto digitale: semplice, veloce, trasparente”, organizzato dalla Direzione regionale del Lazio dell’Agenzia delle Entrate, dall’Ordine degli Architetti, dall’Ordine degli Ingegneri e dal Collegio dei Geometri della Provincia di Roma.   Al momento i documenti per i nuovi accatastamenti e le variazioni catastali, compilati con il software Docfa, possono essere presentati a mano alle sezioni competenti dell’Agenzia delle Entrate o essere inviati online attraverso la piattaforma telematica “Sister”.   Il livello di digitalizzazione delle pratiche Docfa, ha riferito il direttore Orlandi, ha raggiunto il 75% su base nazionale, ma si contano ampie disparità tra le regioni.   Per fare un esempio, il direttore Orlandi..
Continua a leggere su Edilportale.com

25
Nov

Catasto: verso un sistema informativo territoriale europeo

25/11/2014 - Qualità dei sistemi informativi immobiliari e cooperazione internazionale per un catasto in chiave europea; questi i temi centrali della Riunione plenaria del Comitato Permanente del Catasto nell’UE (Permanent Committee on Cadastre in the European Union), tenuta a Roma il 20 e 21 novembre 2014 presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.   Con la riunione degli scorsi giorni si è concluso il semestre di Presidenza Italiana, iniziato in occasione della conferenza internazionale svolta ad Atene dal 23 al 25 giugno, e si è aperto quello della Lettonia.   La prima giornata del convegno si è aperta con la sessione dedicata al sistema informativo immobiliare gestito dall’Agenzia delle Entrate; si sono approfonditi i temi della valorizzazione della qualità dei dati catastali che potranno favorire l’integrazione di tutte le banche dati e delle informazioni in possesso dell’Agenzia..
Continua a leggere su Edilportale.com