1 TOUR 2018 Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘TOUR 2018’ Category

1
Giu

L’edilizia sostenibile è il nostro presente, la nuova normalità

01/06/2018 - Con la tappa di Varese si è chiuso ieri Edilportale Tour 2018. Moltissimi i casi portati in campo in questo viaggio per l’Italia che hanno generato importanti spunti di riflessione soprattutto su una ‘nuova normalità’ dell’edilizia con cui i professionisti devono e dovranno confrontarsi.   Dopo i Saluti di Carlo Budelli, Segretario dell’Ordine degli Architetti di Varese, i lavori sono stati aperti da Elena Stoppioni, Presidente della federazione Cdo Edilizia, che ha evidenziato quanto sia necessario oggi per i professionisti e per tutta la filiera delle costruzioni intraprendere una nuova strada “che ci porterà al futuro”.   L’Europa ha fissato tra le strategie del 2020 la questione dei cambiamenti climatici e della sostenibilità. Ma come stiamo vivendo questo cambiamento? Secondo Stoppioni, bisogna “ridefinire i confini del sistema”, avere coscienza e capire che il nostro..
Continua a leggere su Edilportale.com

1
Giu

Edilportale Tour, l’Edilizia 4.0 è stata protagonista dell’edizione 2018

01/06/2018 - 20 tappe in 2 mesi e mezzo, 15.000 km percorsi, 187 relatori, 25 aziende partner, 300 ordini professionali provinciali, 20 Università, 88 patrocini, 8.200 tecnici iscritti alle tappe e oltre 1 milione di contatti web.   Sono i numeri di Edilportale Tour 2018, la mostra-convegno dedicata all’‘Edilizia 4.0: la casa come ‘macchina per abitare’, alla riqualificazione energetica, ristrutturazione e comfort abitativo, adeguamento e miglioramento antisismico, NTC2018, BIM e realtà virtuale, che si è conclusa ieri.   A Edilportale Tour 2018 hanno collaborato 25 aziende, in primis  Knauf e Roofingreen; poi Doc Airconcrete, Brianza Plastica, HP, Isotex, Innova, DPS Floor, Gerflor, Bio-Safe, Geberit, Ideal Standard, Finstral, EdiliziAcrobatica, Cantori, Campigli Legnami, Berner, Isotecnica, Bioisotherm, GEAL by BeL Chimica, Isopan, Silla, Nuova Siga, Gruppo ESSE.   I temi di Edilportale Tour 2018 Molteplici e interessanti..
Continua a leggere su Edilportale.com

31
Mag

Assobim: ‘siamo passati dal disegno al CAD, il futuro è il BIM’

31/05/2018 - Diciannovesima tappa di Edilportale Tour 2018 tenutasi ieri presso il Museo dell’Automobile di Torino. Tante le personalità di rilievo che hanno animato il pomeriggio. Ad aprire i lavori Fabrizio Mario Vinardi, Segretario dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino: “l’attività del progettista deve essere tutelata, il suo approccio alla progettazione deve essere integrato, etico, sostenibile e condiviso. Solo così è possibile garantire qualità che, a sua volta, deve essere attesa, progettata, percepita e costruita”. Secondo Guido Callegari, docente del Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico di Torino, bisogna “avere la capacità di guardare al futuro ed essere più innovativi degli altri Paesi: il retrofit, la sopraelevazione, l’addizione, l’uso della tecnologia a secco e la prefabbricazione sono il futuro”. E in quest’ottica.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
25
Mag

Le sfide del futuro per i professionisti: conoscenza e cooperazione

25/05/2018 - Si è tenuta ieri presso l’Auditorium della Città Metropolitana di Venezia la diciottesima tappa di Edilportale Tour 2018. Ancora una volta, nel pomeriggio di lavori, è emersa la necessità di cooperazione tra le professioni.   Gustavo Rui, Presidente della Fondazione Ingegneri Veneziani, ha evidenziato quanto questa, unita alla multisciplinarietà, sia fondamentale per la realizzazione dell’oggetto che viene richiesto: “è vero che stiamo andando verso un futuro sempre più in grado di sostituire le nostre attuali capacità ma è altrettanto vero che stiamo assistendo a un impoverimento di capacità comunicative dovute alla mancanza di formazione e esperienza”.    “Eventi come questo - ha continuato Aurelio Zennaro, consigliere dell’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Venezia - assumono grande importanza, oltre a essere di..
Continua a leggere su Edilportale.com

24
Mag

Digitalizzare e mettere in rete la filiera edile, con il Cantiere 4.0

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 24/05/2018 - “Il cambiamento non aspetta che siamo pronti.” Questo il fil rouge degli interventi che hanno caratterizzato la tappa di Trieste di Edilportale Tour 2018. “Siamo in una fase di grande cambiamento che ha dettato l’uscita dal momento negativo. Dobbiamo però stare attenti. Le costruzioni in Europa ‘galleggiano’ al 2,4%. Ciò che rappresenta sviluppo economico si aggancia all’innovazione nell’edilizia” - ha spiegato Federico Della Puppa, docente di economia allo IUAV e responsabile area economia e territorio SMART LAND. In Italia lo scenario è leggermente diverso, anche se positivo: la crescita nel 2017 si è consolidata all’1,6%, le attese per il 2018 dell’1,8% sono scese in questi giorni all’1,4%. Nel nostro mercato le costruzioni viaggiano come un’altalena; e nella logica del lungo periodo non è positivo. “Se non vediamo da dove veniamo.. Continua a leggere su Edilportale.com
18
Mag

Arup e Lombardini22: ‘ragionare in ottica di scenari’ e ‘progettare in BIM’

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 18/05/2018 - “Assistiamo a un cambiamento che riguarda il settore dell’edilizia che ha dietro un obiettivo ambientale ambizioso e che l’Europa ci impone di raggiungere nei prossimi anni”. Così Edoardo Zanchini, Vice Presidente di Legambiente, ha aperto la tappa di Milano di Edilportale Tour 2018, che si è tenuta ieri presso il Centro Congressi del Palazzo delle Stelline. “Siamo arrivati a un punto di non ritorno. Questo cambiamento è irreversibile ed è la stessa Comunità Europea che ce lo impone”. Se è chiaro che dal 1° gennaio 2019 tutti i nuovi edifici devono essere NZEB (Near Zero Energy Building), sulla riqualificazione del patrimonio edilizio esistente ancora non si ha chiaro un quadro di arrivo. “In questi anni - ha continuato  Zanchini - abbiamo ottenuto un risultato: siamo arrivati a un sistema che premia gli interventi che hanno degli obiettivi energetici. Se questo.. Continua a leggere su Edilportale.com
17
Mag

BIM, un’opportunità di cambiamento per il mercato dell’edilizia

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 17/05/2018 – Crisi economica come opportunità per cambiare il mercato. Con questo concetto Filippo Delle Piane, Vice Presidente ANCE, ha aperto a Genova la quindicesima tappa di Edilportale Tour 2018, che si è svolta all’Auditorium Eugenio Montale del Teatro Carlo Felice. “Noi abbiamo di fronte un mercato diverso dal passato. La crisi genera discontinuità e questa è stata particolare sia per lunghezza che per aver differenziato le categorie merceologiche creando la selezione. Dobbiamo capire che tipo di aziende vuole il mercato. La crisi ci ha detto chiaramente dove dobbiamo andare - ha spiegato Filippo Delle Piane - Bisogna cambiare direzione, ridirezionare il punto di arrivo”. “Dobbiamo avere una visione e fissarci un traguardo” ha aggiunto Maurizio Michelini, Presidente dell'Ordine degli ingegneri della provincia di Genova. Secondo Francesca Ugliotti del Dipartimento Ingegneria Strutturale.. Continua a leggere su Edilportale.com
11
Mag

La casa come ‘macchina per abitare’: la creatività non servirà più?

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 11/05/2018 - “Il futuro è l’Industria 4.0, con l’uso di sistemi che coniughino costo e sicurezza”. Con queste parole di Andrea Falsirollo, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Verona si è aperta ieri la quattordicesima tappa di Edilportale Tour 2018 tenutasi presso la Sala Formazione Associazione M15, sede dell’Ordine degli Architetti di Verona. Riflettendo sul ruolo dei professionisti italiani, tra i più preparati al mondo, Luca Scappini, Consigliere del CNI, ha parlato di formazione ponendo l’interrogativo: “Siamo qui per accaparrarci crediti formativi professionali o per accrescere il nostro percorso curricolare?”. La scommessa è proprio quella di creare, nel mondo ordinistico, dei percorsi formativi che siano strumento di crescita e rispondano anche alle esigenze del libero mercato. Probabilmente seguendo questa strada, il futuro vedrà sempre meno CFP e più.. Continua a leggere su Edilportale.com
9
Mag

Ripensare lo spazio pubblico è la sfida per la sostenibilità sociale

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 09/05/2018 - “Ci tenevo a essere presente anche quest’anno all’appuntamento con Edilportale Tour”. Sono state queste le parole dell’assessore all’Urbanistica e Infrastrutture del Comune di Roma, Luca Montuori, che hanno aperto la tredicesima tappa svoltasi ieri all’Acquario Romano di Roma. Illustrando alcuni cambiamenti apportati nella Capitale, l’Assessore ha evidenziato quanto proprio il cambiamento, in un’ottica di migliorare la vita dei cittadini, sia necessario e fondamentale. In questa strada l’integrazione tra pubblico e privato è indispensabile. Bisognerebbe riportare l’architettura al centro delle amministrazioni perché un “brutto edificio offende tutti. Sta su strada ed è visibile a tutti”. Bisogna fare in modo che lo spazio pubblico ritorni a essere centrale. Su questo punto si è soffermato Francesco Isidori, Founding Director di Studio Labics: “uno.. Continua a leggere su Edilportale.com
18
Apr

Collaborazione tra i progettisti e materiali sostenibili sono il futuro delle costruzioni

MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231 18/04/2018 - Cagliari ha segnato ieri la dodicesima di Edilportale Tour 2018. “Nel nostro mondo i nuovi strumenti ci stanno dando delle possibilità. La capacità di connettere e mettere in rete linguaggi differenti e professionisti differenti è un’opportunità che oggi abbiamo”. Queste le parole di apertura di Gianni Massa, Vice Presidente Vicario del Consiglio Nazionale degli Ingegneri. “In una regione come la nostra - ha proseguito Massa - mettere in rete linguaggi multidisciplinari diversi è una sfida. La vinceremo solo se saremo in grado di creare comunità aperte”. In questo senso in Regione Sardegna si è attivato un Programma strategico che ad oggi vede circa 300 milioni di euro destinati ad interventi nelle scuole. Iniziativa che ha il suo pilastro nella collaborazione tra Stato, regioni ed enti locali, enti scolastici e mondo delle imprese e delle professioni. “Non c’è.. Continua a leggere su Edilportale.com