1 TOUR 2019 Archives - MOG 231 - Modelli di Organizzazione e Gestione | MOG 231 – Modelli di Organizzazione e Gestione
Passa al contenuto
Modello di organizzazione e di gestione 231

Posts from the ‘TOUR 2019’ Category

25
Giu

Edilportale Tour, il futuro dell’edilizia è stato al centro dell’edizione 2019

25/06/2019 – 20 tappe in 3 mesi, 18.000 km percorsi, 150 relatori, 23 aziende partner, 350 Ordini professionali provinciali, 12 Università, 68 patrocini. Sono i numeri di Edilportale Tour 2019, la mostra-convegno che ha fatto un bilancio dei 10 anni trascorsi e ha provato ad immaginare l’edilizia dei prossimi 10 anni. A Edilportale Tour 2019 hanno collaborato 23 aziende, in primis Knauf, Save the Planet e BigMat Italia; poi Biemme, Roofingreen, Tecnoart, BG Legno, Aluk Group, Diass, Geal by BeL Chimica, Röfix, Stahlbau Pichler, Elmec Solar, Finder, Niederstätter, Ance Aies Salerno, Brianza Plastica, Geze Italia, DRD Costruzioni, BMI Group, IVACE / Tiles of Spain, Poliespanso, Alpewa. La decima edizione di Edilportale Tour, inoltre, ha visto la collaborazione dell’ANCE, l’Associazione Nazionale dei Costruttori Edili attraverso la partnership con FIDEC, il Forum Italiano delle Costruzioni. FIDEC,.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
14
Giu

L’edilizia deve rinnovarsi nonostante la burocrazia

14/06/2019 - Si è concluso ieri a Genova Edilportale Tour 2019 che nel corso delle 20 tappe ha fatto bilanci e previsioni sull’edilizia italiana. Nella cornice del Teatro Carlo Felice, i lavori sono stati introdotti da Juri Franzosi, responsabile FIDEC e direttore Ance Varese, che ha suggerito alla platea di puntare sul lavoro di squadra tra tutti i protagonisti del settore edile. Subito dopo, Filippo delle Piane, Vicepresidente ANCE e Presidente ANCE Genova, ha illustrato lo stato della filiera edile, spesso bloccata dalla burocrazia. Secondo Delle Piane, i progettisti non dovrebbero aspettarsi una semplificazione delle norme prima di rinnovare il proprio lavoro perché tale semplificazione potrebbe anche non arrivare. Piuttosto, ha suggerito ai progettisti e alle imprese edili di fare l’identikit dei futuri clienti per cercare di adeguare le proposte ai reali bisogni. Una esperienza in questo senso è stata raccontata.. Continua a leggere su Edilportale.com

13
Giu

L’edilizia del futuro si baserà sulla condivisione di servizi e competenze

13/06/2019 - L’edilizia del futuro si baserà sulla condivisone e sul lavoro di squadra tra i protagonisti del settore. A dichiararlo il Presidente della Commissione Permanente di studio sulla Rigenerazione e Sostenibilità Urbana ANCE Torino, Marco Rosso, in apertura della tappa torinese di Edilportale Tour 2019. Rosso ha messo in evidenza come oggi le nuove generazioni, più propense alla sharing economy, preferiscano scegliere dove vivere in base ai servizi offerti piuttosto che al valore dell’immobile in sè. Da questo si evince come la rigenerazione delle città deve comprendere la demolizione e la ricostruzione di edifici presenti nel tessuto fitto della città. Anche l’architetto Marco Piva, fondatore dello Studio Marco Piva, ha messo in evidenza l’importanza per i progettisti di fare squadra di fronte alla complessità di un progetto architettonico. Nel suo intervento ha illustrato tre suoi.. Continua a leggere su Edilportale.com

7
Giu

I progettisti del futuro passeranno dalla gestione dei progetti a quella dei processi

07/06/2019 – I progettisti del futuro passeranno dalla gestione del ‘semplice’ progetto di costruzione di un edificio alla ‘più complessa’ gestione del suo processo di vita. A spiegarlo Federico Della Puppa, responsabile area economia&territorio di Smart Land, che, dopo i saluti istituzionali del Presidente dell’Ordine degli Architetti di Verona Andrea Falsirollo e la presentazione dei risultati dei tre sondaggi di Edilportale sull’edilizia, è intervenuto a Verona per la diciottesima tappa dell’Edilportale Tour. Nel corso del suo intervento Della Puppa ha suggerito ai professionisti presenti in sala di pensare alla demolizione come ad un nuovo modo per dare valore al territorio. Partendo dai dati sul consumo di suolo del Veneto (in cui ben il 50% è impermeabilizzato) ha spiegato i vantaggi che crea la Legge Regionale 14/2019 del Veneto che incentiva la demolizione di un edificio in disuso.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
6
Giu

La rigenerazione deve rispondere alle nuove domande di abitare

06/06/2019 - “Chi crede che una crescita esponenziale possa continuare all’infinito in un mondo finito è un folle oppure un economista”. Con questa citazione di Kenneth Boulding Gloria Domenighini, Direttore Generale di Assimpredil ANCE, ha aperto la tappa milanese di Edilportale Tour 2019 presso la Fondazione Stelline. Domenighini ha focalizzato il suo intervento sul futuro e sulle possibilità, sottolineando come le grandi imprese sopravvissute alla crisi stiano crescendo, mentre emerge una domanda di specializzazione per le piccole e medie che altrimenti rischiano di morire. In questo panorama di un’economia che si riprende, ma stenta a decollare, la città di Milano rappresenta un’anomalia, un attrattore di investimenti. Gianni Verga, Presidente del Collegio degli Ingegneri e Architetti di Milano, ha proseguito il discorso partendo dalla necessità di rigenerare i territori nell’ottica della connessione... Continua a leggere su Edilportale.com
31
Mag

Il clima sta cambiando, perché l’edilizia no?

31/05/2019 - “Il clima sta cambiando, perché noi no?” Questa la domanda provocatoria che il presidente dell’ordine degli architetti di Bergamo, Gianpaolo Gritti, ha posto in apertura dei lavori della sedicesima tappa di Edilportale Tour 2019, a Bergamo. Gli architetti, secondo Gritti, devono avere un ruolo centrale quando si affrontano temi come la sostenibilità ambientale e la riqualificazione degli edifici dismessi o degli spazi abbandonati. Infatti, ha spiegato che uno degli obiettivi principali dell’Ordine di Bergamo è quello di avere cura della città e del territorio grazie all’aiuto degli architetti locali e delle scuole. Un esempio concreto di come gli architetti bergamaschi siano attenti al territorio è stato esposto da Marzia Pesenti, consigliera dell’Ordine degli architetti di Bergamo, che ha illustrato il progetto ASL: Atlante Second Life. Il progetto ha l’obiettivo di mappare,.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
30
Mag

Nell’edilizia dei prossimi anni la salute dell’individuo sarà al centro della progettazione

30/05/2019 - La filiera edile è ad un bivio: continuare a lavorare tutti contro tutti oppure fare rete e collaborare verso un obiettivo comune. Questo il messaggio trasmesso da Orlando Saibene, presidente di Ance Varese che ha aperto ieri la quindicesima tappa di Edilportale Tour 2019 a Varese. La condizione attuale dell’edilizia e dei progettisti è stata fotografata da tre sondaggi che Edilportale ha condotto negli scorsi mesi, sulla domanda nel mercato delle costruzioni, sulla professione e sulle tecnologie. Ne è emerso un quadro dinamico in cui, se da un lato la crisi economica ha avuto impatti negativi sulla committenza pubblica e privata e sui redditi dei progettisti, dall’altro i professionisti sono attivamente alla ricerca di nuove soluzioni per riaffermarsi sul mercato, attraverso l’acquisizione di nuove competenze e l’utilizzo di tecnologie innovative. Juri Franzosi, responsabile Fidec, ha evidenziato.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
23
Mag

Costruzioni, il BIM favorirà la condivisione nei progetti

23/05/2019 – Si è svolta ieri, a Roma, la quattordicesima tappa di Edilportale Tour 2019. Il dibattito si è focalizzato sul modo in cui il BIM sta cambiando la vita dei progettisti, portandoli ad una maggiore condivisione. Ad aprire i lavori Juri Franzosi, responsabile FIDEC, che ha spiegato l’importanza di creare ‘connessioni’ tra i diversi attori della filiera, obiettivo raggiunto con la prima edizione del Forum Italiano delle Costruzioni. Le opportunità ci sono ma spesso gli attori della filiera sono avversari tra loro. È questa la tendenza da invertire per uscire dalla crisi. L’importanza della condivisione cresce quando si parla di digitalizzazione e BIM, come ha mostrato l’architetto Susanna Eloisa dello Studio Alvisi Kirimoto +Partners attraverso alcuni esempi di progetti realizzati dallo studio. L’architetto Eloisa ha spiegato che le idee e le ispirazioni dello studio partono sempre.. Continua a leggere su Edilportale.com
22
Mag

La nuova edilizia presupporrà un cambiamento degli stili di vita

22/05/2019 - Edilportale Tour 2019 ha fatto tappa ieri a Firenze. Molti i professionisti riuniti per delineare insieme un’idea concreta di una nuova edilizia. Ad aprire i lavori Elena Stoppioni, presidente di Save the Planet: “abbiamo solo 12 anni per salvare il mondo. Da qui al 2050 almeno 4 miliardi di persone vivranno in zone aride. Le risorse non sono infinite e dobbiamo cominciare a cambiare passo per salvare noi stessi e le generazioni future”. Una strada possibile è stata proposta da Katiuscia Eroe, Responsabile Energia di Legambiente, con il progetto ‘Civico 5.0’ che coinvolge diversi settori, da quello edilizio a quello economico e sociale. Per pensare a un vero cambio culturale dobbiamo per forza pensare a un cambio di stili di vita. “Risparmiare energia ed efficientare le nostre abitazioni è necessario per vivere meglio”. Soprattutto se si pensa che la maggior parte del nostro tempo la.. Continua a leggere su Edilportale.com MODI qualità ambiente sicurezza formazione modelli 231
17
Mag

La rivoluzione del 21° secolo è lavorare insieme e fare rete

17/05/2019 - Si è svolta ieri nel ridotto del Teatro della città di Pordenone la dodicesima tappa di Edilportale Tour 2019. “Parlare di futuro non è semplice; non è facile lavorare con materiale che non esiste. Ma non ci resta altro che il futuro”. Lo ha affermato Fabio Millevoi, Direttore ANCE FVG e Vicepresidente AFI Associazione Futuristi Italiani, secondo il quale è necessario pensare al futuro come un processo: “dobbiamo spostare l’attenzione dal prodotto al processo e capire che il futuro non è in quello che abbiamo fatto ma in quello che succederà”. La vera rivoluzione del 21° secolo è capire che dobbiamo lavorare insieme e fare rete. “È difficile ma non impossibile” - ha concluso Millevoi. Lo hanno dimostrato Silvia Bean e Daniele Daneluzzi, organizzatori di ‘We need space’, che hanno presentato il progetto di rigenerazione del centro.. Continua a leggere su Edilportale.com